Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono i trattamenti per il fibroma plantare?

Un fibroma plantare è una massa di tessuto fibroso che si sviluppa nell’arco del piede. La crescita spesso causa dolore e disagio anche se è benigno.

I fibromi plantari colpiscono i maschi più spesso delle femmine e tendono a manifestarsi nelle persone di mezza età o più anziane.

Meno comunemente, alcune persone possono sviluppare diversi fibromi sul loro piede, una condizione nota come fibromatosi plantare.

Continua a leggere per saperne di più sui sintomi e sui trattamenti di un fibroma plantare.

Quali sono i sintomi?

Persona che tiene il piede a causa di fibroma plantare

Il sintomo principale è un nodulo a crescita lenta (fibroma) nell’arco del piede. Normalmente misura meno di 1 pollice di dimensione.

Il nodulo può inizialmente causare poco o nessun dolore o disagio. Ma il fibroma può diventare più grande o altri fibromi possono comparire nelle vicinanze nel tempo. I grumi più grandi sono spesso dolorosi.

Il dolore può peggiorare quando:

  • facendo pressione sul nodulo
  • indossare scarpe restrittive
  • camminare a piedi nudi
  • in piedi per lunghi periodi

Le cause

La causa del fibroma plantare non è nota.

Potrebbe essere genetico?

Alcune ricerche indicano che la genetica potrebbe avere un ruolo. I fibromi plantari sono più comuni tra le persone di origine nord europea e raramente colpiscono persone di origine asiatica.

Il trauma è un fattore?

Alcuni esperti ritengono che il trauma fisico al piede possa essere un fattore nello sviluppo di un fibroma plantare.

Le lesioni ripetitive del piede possono portare allo strappo della fascia nell’arco, che favorisce la crescita di fibromi.

L’American Orthopaedic Foot and Ankle Society, tuttavia, sconta i traumi come fattore di crescita dei noduli.

Lo stile di vita può contribuire?

La ricerca ha collegato diverse condizioni mediche e scelte di vita allo sviluppo di un fibroma plantare. Tuttavia, lo studio aggiunge che queste condizioni probabilmente contribuiscono a un fibroma plantare piuttosto che causarlo direttamente.

Le condizioni includono:

  • malattia epatica cronica
  • diabete
  • epilessia
  • abuso di alcol a lungo termine

Esiste anche un’associazione tra fibroma plantare e alcuni farmaci e supplementi tra cui:

  • farmaci anti-sequestro, come la fenitoina
  • beta-bloccanti per l’ipertensione
  • glucosamina e condroitina
  • vitamina C (in grandi dosi)

Ci sono delle complicazioni?

I fibromi plantari possono causare complicazioni anche se sono benigni.

Camminare e difficoltà in piedi

se un fibroma diventa molto grande o se si sviluppano più fibromi, può influire sulla forma dell’arco del piede, portando a difficoltà a stare in piedi oa camminare.

Intervento chirurgico

A volte una persona richiederà un intervento chirurgico per rimuovere la massa. Come con qualsiasi intervento chirurgico, vi è il rischio di complicanze, compresa l’infezione. C’è anche il rischio che il fibroma ritorni.

Diagnosi

Medico che esamina i piedi di un paziente per il fibroma plantare

Un medico può diagnosticare un fibroma plantare esaminando il piede di una persona. Test aggiuntivi potrebbero essere necessari in alcuni casi.

Durante l’esame fisico, il medico preme sul fibroma e l’area circostante. Controllano il dolore e valutano la capacità della persona di stare in piedi e camminare comodamente.

Un medico può ordinare ulteriori test, tra cui una scansione a raggi X e a risonanza magnetica (MRI) per escludere altre condizioni del piede, tra cui:

  • cisti
  • infezione
  • tendini gonfiati
  • tendini rotti
  • tumori

È necessaria una biopsia?

Di solito non è necessaria una biopsia, tranne quando le scansioni di immagini indicano che il nodulo potrebbe essere canceroso.

Una biopsia comporta la rimozione di un campione del tessuto nodulo per controllarlo al microscopio.

Quali sono le opzioni di trattamento?

Il trattamento ha lo scopo di alleviare il dolore e ridurre le dimensioni della massa. I piccoli fibromi plantari che non causano sintomi possono non richiedere alcun trattamento.

Le opzioni di trattamento per i fibromi più grandi o dolorosi includono:

Gel topico

Un gel topico tratta il fibroma plantare arrestando la crescita del tessuto fibroso. Alcuni gel affermano che possono alleviare il dolore entro pochi mesi di utilizzo. La prova della sua efficacia è limitata.

Colpo di corticosteroidi

Fare un’iniezione di steroidi nella massa può ridurre il dolore e l’infiammazione, che può consentire alle persone di stare in piedi e camminare con maggiore facilità.

Un colpo di corticosteroide è spesso considerato una soluzione temporanea perché non impedisce la crescita del fibroma.

Solette e cuscinetti ortesi

Il dolore causato da un fibroma può essere alleviato indossando una soletta o un pad. Questi inserti ortesi ridistribuiscono il peso corporeo in tutto il piede per ridurre la pressione sull’arco e sul fibroma.

I plantari possono essere acquistati over-the-counter (OTC) o personalizzati.

Fisioterapia

Esercizi di stretching e potenziamento aiutano:

  • ridurre l’infiammazione
  • aumentando la circolazione al piede
  • incoraggiare la crescita di nuove cellule

Un fisioterapista può sviluppare un programma di esercizi per le persone con un fibroma plantare.

Chirurgia

terapia fisica per il fibroma plantare

La chirurgia può essere necessaria in alcuni casi, in particolare se una massa fibrosa continua a crescere di dimensioni o provoca un aumento del dolore e del disagio.

La rimozione chirurgica di un fibroma, tuttavia, può aumentare il rischio di sviluppare altre condizioni del piede, che potrebbero includere il piede piatto e il martello.

La chirurgia viene solitamente considerata solo dopo che altri trattamenti hanno fallito.

Il recupero dalla chirurgia può richiedere fino a 8 settimane. Esiste il rischio di recidiva del fibroma a seguito di un intervento chirurgico, specialmente nei casi di noduli multipli.

Rimedi casalinghi

I rimedi casalinghi per il fibroma plantare si concentrano sull’alleviare il dolore e il disagio. Loro includono:

Ghiaccio

Applicare un impacco di ghiaccio al piede può ridurre il dolore e il gonfiore. Per preparare un impacco freddo, avvolgere i cubetti di ghiaccio in un panno sottile e posizionarli sull’arco del piede per un massimo di 15 minuti. Ripeti il ​​trattamento più volte al giorno o secondo necessità.

Elevazione

Sollevare il piede colpito sopra il livello del cuore può ridurre l’infiammazione e il gonfiore.Questo può essere ottenuto sdraiandosi e appoggiando i piedi sui cuscini quando possibile.

Sollievo dal dolore Over-the-counter

I farmaci antinfiammatori non steroidei OTC (FANS) sono un’altra opzione per le persone con dolore ai piedi. Questi farmaci includono:

  • ibuprofen (Advil, Motrin)
  • acetaminofene (Tylenol)
  • naproxen sodico (Aleve)

I FANS non devono essere assunti a lungo termine in quanto un uso eccessivo può causare gravi effetti collaterali.

Porta via

Le prospettive per le persone con fibroma plantare dipendono da diversi fattori tra cui:

  • la dimensione del fibroma
  • il numero di noduli presenti
  • il livello di dolore sperimentato

I piccoli fibromi spesso non causano sintomi. Crescenti più grandi possono causare dolore persistente e influire sulla capacità di movimento di una persona.

I fibromi non andranno via senza trattamento. Le opzioni includono gel topici, iniezioni, ortesi, esercizi e chirurgia. I rimedi casalinghi, come il ghiaccio e l’elevazione, possono ridurre il dolore.

Sebbene la recidiva del fibroma sia in genere rara, le persone con più noduli hanno maggiori probabilità di subire un ritorno della condizione, anche dopo un trattamento di successo.

Like this post? Please share to your friends: