Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono le cause delle piaghe genitali femminili?

Le ferite genitali femminili hanno una serie di cause, le più comuni delle quali sono infezioni trasmesse sessualmente, tra cui l’herpes.

Grumi e protuberanze dentro e intorno alla vagina possono essere pruriginose, dolorose, tenere o produrre una scarica. Altri potrebbero non causare alcun sintomo. I sintomi, la diagnosi, il trattamento e la prospettiva dipendono dalla causa delle piaghe.

Qui, esaminiamo le cause principali delle piaghe genitali femminili, quali trattamenti sono disponibili e come prevenirli.

malattie sessualmente trasmissibili

Le ferite genitali causate da infezioni trasmesse sessualmente (STI) tendono ad essere dolorose e pruriginose e possono apparire come una o più piaghe. Questi sono il tipo più comune di piaghe e possono essere molto contagiosi. Loro includono:

Herpes genitale

la signora a letto sembra turbata

L’herpes genitale è un’infezione che causa focolai di vesciche o ulcere sui genitali. È la causa più comune di piaghe genitali negli Stati Uniti.

Si pensa che oltre 50 milioni di americani siano infetti, con 776.000 nuovi casi di herpes genitale diagnosticati ogni anno. Poiché circa il 90 percento di coloro che portano i virus dell’herpes simplex (HSV-1 e HSV-2) non hanno sintomi, le cifre vere potrebbero essere ancora più alte.

Quando qualcuno ha un focolaio di herpes genitale, sviluppa una o più lesioni intorno ai genitali o al retto. Non possono ferire, ma possono scoppiare e diventare dolorosi. Se scoppiano, le ulcere possono richiedere 2-4 settimane per guarire. Il primo focolaio di herpes genitale che una persona sperimenta tende ad essere più grave e doloroso.

Una volta che qualcuno ha l’herpes genitale, lo hanno per tutta la vita. Non è curabile, ma i focolai possono essere trattati e ci sono farmaci per ridurre o ridurre il numero di focolai.

I farmaci chiamati analoghi della guanosina aciclica riducono la durata delle epidemie. Aciclovir, valaciclovir e famciclovir sono i più comunemente usati e vengono prescritti come pillole da assumere per un massimo di 10 giorni.

Le persone con herpes genitale dovrebbero evitare il contatto sessuale durante un’epidemia per fermare la diffusione del virus.

chancroid

Il Chancroid è un STI causato dai batteri. Le persone con cancroidale sviluppano focolai sporadici di ulcere dolorose.

Una volta iniziato il trattamento, i sintomi tendono a migliorare entro 3 giorni e l’infezione di solito si risolve entro 7 giorni. Le ulcere di grandi dimensioni possono richiedere circa 2 settimane o più per guarire.

Granuloma inguinale

Il granuloma inguinale è causato dal batterio. Le persone con questa condizione sviluppano ulcere di color rosso intenso e sanguinanti. Tendono ad essere indolori.

Granuloma inguinale, che è raro negli Stati Uniti, può essere trattato con antibiotici, anche se l’infezione può tornare 6-18 mesi dopo.

Mollusco contagioso

è un’infezione contagiosa della pelle che causa piccole lesioni o protuberanze sulle cosce, glutei, inguine e basso ventre.

Le lesioni possono comparire sui genitali e attorno all’ano e possono svilupparsi in piaghe più grandi che diventano pruriginose o teneri. Possono essere color carne, grigio-bianco, giallo o rosa e durare da 2 settimane a 4 anni.

La maggior parte delle lesioni guarisce naturalmente, sebbene possano ritornare. I medici possono rimuoverli per impedirne la diffusione agli altri.

Sifilide

Causata dal batterio, la sifilide può portare a ulcere ed eruzioni cutanee nell’area genitale. Può essere trattato con un ciclo di penicillina G per via endovenosa, sebbene il decorso, la dose e la durata del trattamento dipendano dallo stadio della malattia e dal modo in cui si presenta.

Dopo il trattamento, le persone tendono a essere testate nuovamente a 6 e 12 mesi per assicurarsi che l’infezione si sia risolta. In caso contrario, sarà offerto un ulteriore trattamento.

Verruche genitali

Le verruche genitali sono causate da 1 di quasi 100 papillomavirus umani (HPV). L’infezione da HPV è comune, ma la maggior parte non causa lesioni visibili. Le piaghe che risultano sono innocue e di solito si risolvono da sole entro un anno.

Le verruche tendono ad essere morbide sulla pelle liscia, ma fisse sulla pelle pelosa, e il trattamento dipende dalla loro posizione e dimensione.

Le persone con un piccolo numero di verruche possono essere trattate con creme, come la podofillotossina o l’imiquimod. Quelli con verruche più grandi possono aver bisogno di averli rimossi chirurgicamente.

Prevenzione

Praticare sesso sicuro usando i preservativi in ​​lattice è l’unico modo per prevenire le IST. I preservativi sono disponibili per l’acquisto over-the-counter o online.

Per prevenire la trasmissione di infezioni sessualmente trasmissibili, come l’herpes, a partner sessuali, una persona non dovrebbe fare sesso durante un focolaio di una di queste condizioni. Le persone con la sifilide dovrebbero astenersi dal sesso fino a quando le piaghe o l’eruzione cutanea non si siano attenuate.

Altre cause

Mentre le IST sono la causa della maggior parte delle piaghe genitali, possono anche essere il risultato di infezioni trasmesse non sessualmente o di disturbi della pelle.

Ulcerazione genitale acquisita non sessualmente (NSAGU)

preservativo di apertura di coppia

Le ferite di NSAGU sono un tipo di ulcera aftosa. Si presentano come piaghe rotonde superficiali singole o multiple. Tendono ad essere dolorosi e hanno un film bianco-crema o grigio e un alone rosso.

Queste piaghe possono essere causate da condizioni di salute di base, come il celiaco o il morbo di Crohn, o essere scatenate da carenze vitaminiche o fluttuazioni ormonali.

Le persone che hanno NSAGU possono avvertire sintomi simil-influenzali prima che si sviluppino le piaghe, nonché gonfiore nell’area genitale.

La maggior parte delle ulcere di questo tipo guariscono da sole entro un paio di settimane, anche se i medici possono raccomandare sollievo dal dolore. Nei casi più gravi, possono essere prescritti steroidi.

Dermatite da contatto

La dermatite da contatto è causata da una reazione allergica e può svilupparsi in risposta a prodotti come il detersivo o il bagno e i lavaggi delle docce. Edera velenosa, nichel e profumi possono anche causare questa reazione infiammatoria.

Evitare l’allergene è il modo migliore per affrontare la dermatite da contatto, ma nei casi più gravi, i medici possono raccomandare un trattamento steroideo.

varicosità

Le varicosità sono vene gonfie che possono apparire come protuberanze blu o viola intorno alla vulva e alla vagina.Possono causare lievi disagi, gonfiore e una sensazione di pressione nella zona interessata.

Queste piaghe hanno maggiori probabilità di manifestarsi durante la gravidanza e l’invecchiamento. Quando si verificano durante la gravidanza, è probabile che vadano via senza richiedere un trattamento entro 6 settimane dalla consegna.

Sostenere indumenti e impacchi freddi può alleviare il disagio, e possono anche aiutare le attività che migliorano il flusso sanguigno dal bacino, come il nuoto.

Diagnosi

medico in possesso di tampone

Mentre la maggior parte delle cause di piaghe genitali possono essere affrontate facilmente, se non trattate alcune condizioni possono portare a complicazioni in seguito. In casi molto rari, le piaghe genitali possono essere causate dal cancro o possono essere cisti innocue che possono essere rimosse.

Perché ci sono una varietà di cause per piaghe genitali femminili, è importante visitare un medico per una diagnosi, il più presto possibile. Ciò garantirà che una persona riceva il trattamento giusto.

Per scoprire la causa delle piaghe, un medico effettuerà un esame fisico. Possono anche aver bisogno di eseguire altri test, come il prelievo di sangue o un tampone dalla zona interessata.

prospettiva

La maggior parte delle cause di piaghe genitali femminili sono facilmente trattate con un breve ciclo di antibiotici, che può essere sotto forma di crema o di una pillola.

Alcune condizioni, come l’herpes, durano tutta la vita e le persone che hanno il virus dell’herpes sperimenteranno di tanto in tanto dei breakout. Se qualcuno inizia a sperimentare sblocchi, dovrebbe vedere il loro medico.

Altre cause, come la dermatite da contatto, sono autolimitanti, il che significa che guariranno senza trattamento. Come accennato sopra, tuttavia, è importante capire che cosa causa il problema, in modo da sapere come trattarlo.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: