Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono le principali cause dello stress natalizio?

Buon cibo, regali e passare del tempo con i nostri cari – questi sono solo alcuni degli ingredienti che rendono il Natale il “periodo più bello dell’anno”. Ma non è senza il suo stress; un nuovo sondaggio rivela i fattori che più probabilmente aiuteranno e ostacoleranno il nostro benessere mentale in questa stagione festiva.

Una donna stressata a Natale

Amiamo il Natale qui a. Nelle ultime 4 settimane, l’ufficio è stato pieno di chiacchiere eccitanti sui piani festivi e, cosa più importante, l’album di Natale di Michael Bublé ha dominato l’oratore.

Quando ho chiesto ai miei colleghi cosa amassero di più delle festività, c’era un tema comune: passare il tempo con la famiglia.

E sembra che questo sia un tema comune oltre lo scopo dell’ufficio. In un nuovo sondaggio della Royal Society for Public Health (RSPH) del Regno Unito, l’84% dei 2.000 intervistati ha affermato che trascorrere del tempo con la famiglia ha migliorato il loro benessere mentale a Natale.

Al contrario, è la nostra famiglia che sembra essere la più grande fonte di stress natalizio, con il 76% degli intervistati che ha riferito che gli argomenti familiari hanno il peggior impatto sul loro benessere mentale durante le festività.

Ma gli stress non finiscono qui.

Malattie e postumi di sbornia

Hai preparato molti progetti per la stagione delle feste: dalla festa in ufficio alla riunione di famiglia. Quindi colpisce: l’influenza temuta. Non c’è da meravigliarsi che l’ammalarsi arrivi come il secondo più grande fattore di stress a Natale, secondo il sondaggio RSPH.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) riportano che dicembre è stato il mese di punta per l’attività influenzale per sette stagioni tra il 1982-1983 e il 2015-2016.

Questo dicembre ha già visto l’attività influenzale a livelli al di sopra della linea di base nazionale, quindi molti di noi saluteranno le nostre celebrazioni festive in favore del nostro letto e una tazza di limone caldo e miele.

Tuttavia, se stai pensando di bere dell’alcool per alleviare il mal di gola, assicurati di non bere troppo; avere una sbornia è il terzo peso più comune per il benessere mentale a Natale.

Tempo libero dal lavoro migliore per il benessere

Certo, ci sono dei fattori – oltre al trascorrere del tempo con la famiglia – che possono migliorare il nostro benessere mentale durante i festeggiamenti.

Forse non sorprende che avere del tempo libero dal lavoro sia considerato il più vantaggioso, dandoci il tempo per rilassarci e guardare avanti al prossimo anno.

Trascorrere del tempo con gli amici, fare regali e fare una passeggiata il giorno di Natale sono anche in cima alla lista di cose che possono aiutare a battere lo stress mentale in questo periodo così intenso dell’anno.

Secondo Shirley Cramer, amministratore delegato della RSPH, abbracciare questi fattori favorevoli può aiutarci a combattere lo stress questo Natale.

“Mentre il Natale è un momento piacevole per molte persone, non è senza il suo stress e prendersi cura del proprio benessere mentale è più importante che mai. […] Quindi questo Natale, assicurati di concentrarti su ciò che ti fa sentire bene – e cerca di minimizzare quelle cose che sai farti sentire male. “

Shirley Cramer

Like this post? Please share to your friends: