Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quali sono queste macchie bianche sulla mia faccia?

Molte persone vivono delle macchie bianche sul loro viso durante la loro vita. Le aree interessate possono essere solo sul viso, o possono apparire anche sul petto o sulle braccia.

Le macchie bianche possono assumere forme diverse. Potrebbero essere macchie di scolorimento sul viso o piccoli dossi.

In questo articolo, esamineremo le cinque principali cause possibili di macchie bianche sul viso. Continuate a leggere per saperne di più su di loro, cosa li causa e opzioni di trattamento.

1. Milia

Milia sotto l'occhio destro

I Milia sono piccole protuberanze rotonde, dure e bianche sul viso che vengono spesso scambiate per whiteheads. Si sviluppano quando la cheratina – una proteina presente nello strato superiore della pelle – e altri componenti delle cellule della pelle morte rimangono intrappolati sotto la superficie della pelle.

Le aree più comuni per la comparsa di milia sono intorno agli occhi, alle guance e al naso.

Milia può verificarsi a tutte le età sia negli uomini che nelle donne. Si verificano più spesso nei bambini molto piccoli, e la condizione è anche chiamata macchie di latte.

Le cause

Milia può essere scatenata da una reazione allergica a prodotti duri, da una crema per il viso che è irritante e dai danni del sole.

Trattamento

Milia di solito migliora senza trattamento in poche settimane. I dermatologi consigliano di non spremere o piercing i dossi a casa.

Un cambiamento nella crema per il viso o altri prodotti che potrebbero aver causato una reazione può aiutare. Un buon programma di cura della pelle, inclusa la rimozione della pelle morta con esfolianti e una crema solare protettiva, è consigliabile anche per gli adulti.

Se la condizione non migliora da sola, un medico o un dermatologo può trattare milia in vari modi:

  • Lancing. Il medico o il dermatologo userà un ago sottile di grado medico per estrarre la cheratina.
  • Applicazione di una crema retinoide. Le persone possono usarlo sul loro viso ma non intorno ai loro occhi.
  • Microdermoabrasione. Questa è una procedura che rimuove i livelli più alti dell’area interessata.
  • Buccia di pelle. Un trattamento che rimuove lo strato superiore della pelle e può essere utilizzato per rimuovere milia.

Milia non è una condizione pericolosa e non provoca disagio, dolore o puntura.

Se i dossi bianchi non scompaiono da soli, o se una persona li trova sgradevoli, parla con un medico di averli rimossi.

2. Pitiriasi alba

Pityriasis alba è pensato per essere un tipo di eczema. Appare come aree rosa pallido o rosso, squamose sulla pelle, che si aprono su chiazze bianche (ipopigmentate).

Ci possono essere fino a 20 patch, spesso sul viso e sulle braccia. La pitiriasi alba è più evidente nelle persone con la pelle scura o dopo l’esposizione al sole.

La condizione si trova principalmente in bambini e adolescenti, con il 5 per cento dei bambini in tutto il mondo a sviluppare la condizione ad un certo punto.

Le cause

I medici non sanno cosa causa la pitiriasi alba.

Trattamento

I cerotti di solito scompaiono in pochi mesi ma possono durare fino a pochi anni. Non esiste un trattamento specifico per la pitiriasi alba, ma un medico può trattare qualsiasi sintomo di prurito o disagio con una crema steroidea o non steroidea.

Se i cerotti iniziano a prudere o si sentono a disagio, una persona dovrebbe consultare un medico.

3. Vitiligine

Vitiligine su una mano sinistra femminile

La vitiligine appare come chiazze di pelle che hanno perso il pigmento di colore. Può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, compreso il viso. Colpisce circa l’1% delle persone in tutto il mondo.

Le patch bianche possono iniziare in piccolo e talvolta rimangono in questo modo, ma possono anche aumentare lentamente fino a quando la patch copre una grande parte del corpo. Occasionalmente, alcuni colori possono tornare nell’area interessata ma raramente completamente.

La vitiligine può verificarsi a qualsiasi età, ma circa la metà delle persone con questa condizione sviluppa prima dei 20 anni.

Le cause

Chiunque può ottenere la vitiligine, anche se le probabilità aumentano leggermente se qualcuno nella famiglia ce l’ha. Il fattore dell’eredità deve ancora essere pienamente compreso, quindi i figli di una persona che ha la vitiligine non lo sviluppano necessariamente.

La vitiligine si verifica nelle persone di tutti i colori della pelle, ma è più evidente sulla pelle nera. Non è contagioso.

Le cellule della pelle formano un pigmento chiamato melanina, che conferisce alla pelle il suo colore. Alcuni scienziati ritengono che la pelle affetta dalla vitiligine si sviluppi quando il corpo forma un anticorpo contro la melanina e la distrugge.

Trattamento

Ci sono diversi trattamenti possibili per la vitiligine. Il tipo offerto dipende dalla gravità della condizione.

Le persone con vitiligine dovrebbero indossare sempre la crema solare e coprirsi al sole, poiché la pelle colpita brucerà più facilmente.

Se una persona vuole, può usare creme per la pelle colorate per nascondere le aree di vitiligine e un medico sarà in grado di consigliare le migliori creme disponibili.

Il medico può anche raccomandare creme antinfiammatorie, come un corticosteroide ad alta resistenza, per aiutare a ripristinare il pigmento mancante.

L’uso a lungo termine di corticosteroidi, tuttavia, può portare a effetti collaterali indesiderati, come l’assottigliamento della pelle, per cui i medici possono prescrivere altri tipi di creme antinfiammatorie.

Il trattamento con luce ultravioletta artificiale (UV) o la fototerapia possono essere utilizzati, spesso per un periodo di diversi mesi. Il trattamento laser può anche essere usato per trattare alcune aree della pelle.

I trattamenti chirurgici sono in fase di sviluppo ma non sono ancora una pratica comune.

4. Pityriasis versicolor

Pityriasis versicolor (chiamato anche tinea versicolor)

Pityriasis versicolor è una condizione comune, a causa di un’infezione del lievito, che causa chiazze più chiare o più scure sulla pelle. Può verificarsi in qualsiasi parte del corpo e può prudere o sentirsi asciutto o squamoso.

A volte, le macchie sono minuscole e talvolta visibili solo quando la pelle è abbronzata.

La pitiriasi versicolor si trova più comunemente negli adolescenti e nei giovani adulti e frequentemente nei tropici e nelle aree subtropicali. Nei climi temperati, le macchie scolorite possono scomparire nei mesi più freddi.

Le cause

Oltre il 90 per cento degli adulti ha un lievito chiamato vivente sulla loro pelle.È un evento naturale e di solito non causa problemi.

A volte, tuttavia, il lievito cresce troppo. Quando ciò accade, cambia il colore della pelle, causando così la pitiriasi versicolor. Questo può essere dovuto a diversi fattori, come ad esempio:

  • clima caldo e umido
  • pelle grassa
  • un sistema immunitario debole
  • cambiamenti ormonali

Pityriasis versicolor può verificarsi durante la gravidanza, ma non rappresenta un pericolo. Uno studio ha dimostrato che il lievito che causa la pitiriasi versicolor era più abbondante durante le fasi successive della gravidanza e subito dopo la nascita.

Trattamento

Esistono diversi modi per trattare con successo tinea versicolor. I cerotti possono richiedere alcuni mesi per tornare al loro colore precedente, e la crema solare dovrebbe essere usata per proteggere la pelle dal sole.

I farmaci che possono aiutare includono:

  • creme e lozioni anti-fungine applicate sulla pelle
  • un detergente anti-fungine medicato che aiuterà il lievito a crescere senza controllo
  • pillole anti-fungine prescritte da un medico se la pitiriasi versicolor copre una vasta area del corpo.

È possibile che la pitiriasi versicolor possa tornare anche dopo il trattamento, soprattutto se la persona viaggia verso climi caldi e umidi.

5. Iposomelanosi idiopatica guttata

L’ipomelanosi idiopatica guttata, nota anche come macchie solari bianche, provoca macchie bianche piatte che possono avere un diametro compreso tra 1 e 10 mm.

Queste macchie possono comparire sul viso, sulle braccia, sulla parte superiore della schiena e sugli stinchi. Sebbene si sviluppino il più delle volte in persone con pelle chiara, anche le persone con la pelle scura possono svilupparle.

Gli spot non sono dannosi.

Le cause

L’ipomelanosi guttata idiopatica sembra verificarsi in relazione all’esposizione prolungata al sole nel tempo. Tuttavia, il motivo per cui esiste una diminuzione della melanina nelle aree colpite non è ancora noto.

Questa condizione della pelle appare più frequentemente nelle persone di età superiore ai 40 anni, ma questo è probabilmente dovuto al tempo che la condizione impiega per svilupparsi.

Trattamento

Nessun trattamento è necessario o disponibile per rimuovere la condizione.

Creme steroidee, creme mimetiche e dermoabrasione possono ridurre l’aspetto delle macchie.

prospettiva

Molte di queste condizioni comuni possono essere trattate facilmente. Anche la maggior parte delle condizioni che causano macchie bianche sul viso sono innocue.

Se qualcuno ha qualche preoccupazione circa la comparsa di macchie bianche sul viso, per motivi di salute o cosmetici, dovrebbero parlare con un operatore sanitario. Saranno in grado di offrire consigli di rassicurazione e trattamento se necessario.

Like this post? Please share to your friends: