Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Quanto tempo ci vuole per recuperare da un’estrazione del dente del giudizio?

La rimozione dei denti del giudizio è uno degli interventi odontoiatrici più comuni. Possono essere necessarie fino a 2 settimane per recuperare completamente dopo la rimozione dei denti del giudizio. Curare adeguatamente la ferita può aiutare una persona a guarire il più rapidamente possibile.

I denti del giudizio sono denti grandi che crescono nella parte posteriore della bocca. I denti del giudizio della maggior parte delle persone arrivano tra i 17 ei 25 anni. Alcune persone potrebbero non avere alcun dente del giudizio venire affatto.

A volte, nella bocca non c’è abbastanza spazio per i denti del giudizio per spostarsi nella giusta posizione. Potrebbero rompere le gengive ad angolo o solo parzialmente. Quando ciò accade, vengono chiamati denti del giudizio interessati e possono causare problemi, come dolore o infezione.

Il tempo necessario per rimuovere un dente del giudizio dipende dal dente e dalla difficoltà dell’intervento.

Quanto tempo ci vuole per recuperare da una rimozione dei denti del giudizio?

Denti del giudizio rimossi su un asciugamano bianco con strumenti e modello della mascella.

Alcune persone potrebbero aver bisogno di punti per aiutare a chiudere la ferita.

Il chirurgo dentale di solito rimuoverà i punti dopo circa 1 settimana.

A volte, l’intervento chirurgico provoca lividi, gonfiore e dolore, che richiederà anche tempo per guarire.

Il recupero dalla chirurgia del dente del giudizio sarà graduale, ma la gente dovrebbe vedere qualche miglioramento ogni giorno.

Il processo di guarigione può essere suddiviso nelle seguenti fasi:

  • Prime 24 ore: si formeranno coaguli di sangue.
  • 2 o 3 giorni: il gonfiore della bocca e delle guance dovrebbe migliorare.
  • 7 giorni: un dentista può rimuovere qualsiasi punto rimasto.
  • Da 7 a 10 giorni: rigidità mascellare e dolore dovrebbero andare via.
  • 2 settimane: qualsiasi lieve livido sul viso dovrebbe guarire.

Il tempo di recupero sarà diverso per tutti. Se i coaguli di sangue si staccano dalla ferita o la ferita si infetta, il recupero può richiedere più tempo.

Come accelerare la guarigione

I coaguli di sangue si formano nel punto in cui è stato rimosso il dente. I coaguli di sangue sono una parte essenziale del processo di guarigione perché:

  • aiuta a prevenire troppi sanguinamenti
  • proteggere la ferita dall’infezione
  • consentire la crescita di nuovi tessuti
  • proteggere l’osso esposto

È particolarmente importante non rimuovere questi coaguli di sangue nelle prime 24 ore. Le persone dovrebbero evitare:

  • lavarsi i denti vicino al sito di estrazione
  • risciacquare la bocca
  • bere bevande calde
  • mangiare cibo che richiede la masticazione
  • evitando di succhiare cannucce, fumare o bere alcolici per almeno 24 ore

È una buona idea sciacquare delicatamente la bocca con un risciacquo antisettico dopo 24 ore.

Cosa puoi fare subito dopo l’intervento?

Uomo che prende antidolorifici.

Le persone dovrebbero prendere il consiglio del loro dentista o chirurgo su come aiutare il recupero.

Dovrebbero fornire informazioni chiare su qualsiasi farmaco da assumere e cosa fare per incoraggiare la guarigione.

Il consiglio potrebbe includere mordere una garza nell’area di estrazione per 30 minuti.

Un dentista o un chirurgo può anche suggerire di utilizzare un impacco di ghiaccio per le prime ore dopo l’intervento.

Tenere un impacco di ghiaccio all’esterno del viso sull’area del sito di estrazione per 15 minuti e 15 minuti di spegnimento contribuirà a ridurre il disagio e il gonfiore.

Le persone non saranno in grado di guidare per 48 ore se sono state in ospedale per un intervento chirurgico e hanno avuto un anestetico generale. Se possibile, è una buona idea prendere 1 o 2 giorni di riposo dal lavoro o dalla scuola dopo l’intervento.

Le persone possono assumere farmaci antidolorifici per aiutare con dolore e disagio dopo l’intervento chirurgico dei denti del giudizio.

Suggerimenti per la cura della casa

È essenziale mantenere pulita la ferita mentre è in via di guarigione. Poiché le persone hanno ancora bisogno di mangiare e bere, il cibo può facilmente rimanere bloccato nell’area in cui è stato rimosso il dente. Questo può rendere la pulizia della zona della ferita un po ‘impegnativa.

Prova quanto segue per mantenere pulita la ferita:

  • utilizzando un risciacquo antisettico per la bocca per prevenire l’infezione
  • risciacquare con acqua tiepida e sale per ridurre il gonfiore e lenire le infiammazioni alle gengive
  • alzando la testa durante il sonno per sentirsi più a suo agio

Oltre al dolore, alcune persone si sentiranno stanche dopo aver tolto i denti del giudizio e potrebbero scegliere di evitare l’esercizio fisico per alcuni giorni dopo l’intervento.

Cosa puoi mangiare?

Mangiare cibi morbidi o liquidi può aiutare a prevenire danni alle ferite. Alcuni esempi sono:

  • la minestra
  • jello
  • tagliatelle morbide
  • uova
  • banana schiacciata

Per i primi giorni dopo l’intervento, evitare cibi che necessitano di masticazione, come caramelle appiccicose o gomme da masticare in quanto potrebbero rimanere bloccati e causare dolore e danni alle ferite di guarigione. Evita anche cibi duri e croccanti, come patatine, salatini, noci e semi, nonché cibi piccanti o piccanti.

Se uno o due denti del giudizio sono stati rimossi dallo stesso lato della bocca, potrebbe essere possibile masticare sul lato opposto della bocca dopo 24 ore.

Perché i denti del giudizio sono così problematici?

Dentista con paziente ridendo e sorridendo.

Mentre i denti del giudizio arrivano nell’età adulta, gli altri denti nella bocca si sono già sistemati.

Spesso non c’è abbastanza spazio nella bocca per l’arrivo di quattro grandi denti.

Se un dente arriva solo parzialmente attraverso la gomma, è facile che il cibo rimanga intrappolato tra il dente e la gomma. Può anche essere più difficile mantenere questi denti puliti, che possono portare a infezioni o carie.

Tuttavia, i denti del giudizio possono anche causare problemi anche se attraversano completamente la gomma. Se crescono in un angolo, potrebbero sfregare contro l’interno della bocca o delle gengive. Possono causare dolore spingendo contro altri denti.

Visitando il dentista regolarmente come un adolescente e in età adulta significa che il dentista può tenere d’occhio il modo in cui i denti del giudizio si stanno sviluppando e dovrebbe essere in grado di identificare se ci saranno problemi.

Porta via

Con un’adeguata assistenza postoperatoria, il recupero richiede in genere circa 2 settimane.

A volte, una persona può sviluppare un’infezione e richiederà antibiotici.

I sintomi di un’infezione comprendono dolore, gonfiore, pus giallo o bianco intorno alla ferita e una temperatura elevata.

C’è un piccolo rischio di sviluppare una condizione chiamata presa secca. Questo può accadere se un coagulo di sangue non si forma o viene buttato via dalla ferita. L’incavo secco causa un dolore intenso e palpitante. Di solito un dentista deve coprire la ferita con una medicazione.

Le complicazioni sono improbabili dopo l’intervento chirurgico del dente del giudizio con un’adeguata terapia postoperatoria. Se qualcuno ha un forte dolore, un sacco di sanguinamento, febbre o qualsiasi altro sintomo imprevisto, potrebbero voler vedere un medico o un dentista.

Like this post? Please share to your friends: