Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Raffreddori e mal di gola non aiutati dall’ibuprofene

Uno studio pubblicato di recente ha sollevato dubbi sul consiglio che i pazienti ricevono quando si lamentano di raffreddore o mal di gola. A parte alcune eccezioni, mette in dubbio la saggezza di trattare queste condizioni con l’ibuprofene e suggerisce che anche la steaminilazione non sia d’aiuto.

Ricercatori dell’Università di Southampton nel Regno Unito hanno condotto uno studio con 889 assistenti di cura di età compresa tra 3 e più anni con infezioni acute del tratto respiratorio (raffreddore e mal di gola). I pazienti sono stati randomizzati ad assumere paracetamolo, ibuprofene o entrambi, con e senza inalazione di vapore.

I ricercatori hanno quindi valutato la gravità dei sintomi nei giorni 2-4, oltre alla temperatura e all’uso di antibiotici, e hanno notato se i pazienti cercavano o meno le riconsultazioni.

I risultati hanno mostrato che rispetto al paracetamolo, ibuprofene o ibuprofene e paracetamolcombined non offrivano alcun vantaggio nel complesso a pazienti con raffreddore o mal di gola. Hanno anche dimostrato che i pazienti non hanno tratto alcun beneficio dall’inalazione di vapore.

La somministrazione periodica di ibuprofene, inalazione di vapore, non è una buona idea

Il leader dello studio Paul Little, professore di Primary Care Research presso la Facoltà di Medicina dell’università di Southampton, afferma:

“Paracetamolo, ibuprofene o una combinazione di entrambi sono i cicli più comuni di trattamento per le infezioni del tratto respiratorio.”

Ma seguendo i loro risultati, dice:

“Anche se dobbiamo essere un po ‘cauti poiché questi sono risultati a sorpresa, per il momento non consiglierei personalmente alla maggior parte dei pazienti di usare l’ibuprofene per il controllo dei sintomi di tosse, raffreddore e gola dolorante”.

Tuttavia, dice che l’ibuprofene sembra aiutare i bambini e quelli con infezioni al torace.

Riguardo l’inalazione di vapore, che è spesso consigliata come trattamento per l’infezione del tratto respiratorio, aggiunge anche:

“I medici probabilmente non dovrebbero consigliare ai pazienti di usare l’inalazione di vapore nella pratica quotidiana poiché non fornisce un beneficio sintomatico per le infezioni respiratorie acute e alcune persone soffrono di lesioni termiche lievi”.

I risultati dello studio suggeriscono che circa 1 su 50 pazienti che usano l’inalazione di vapore per alleviare i sintomi di raffreddore e gola secca possono soffrire di una lieve scottatura, ma non abbastanza gravi da vedere il medico.

Forse l’ibuprofene interferisce con la risposta immunitaria

Compresse di ibuprofene

Lo studio ha anche rilevato che i pazienti a cui era stato consigliato di assumere ibuprofene o ibuprofene con paracetamolo avevano maggiori probabilità di ritornare entro un mese con sintomi irrisolti o nuove complicanze, rispetto ai pazienti trattati con solo paracetamolo.

Tra il 50-70% in più dei partecipanti che hanno assunto ibuprofene o ibuprofene con paracetamolcame.

Il professor Little afferma di essere rimasto sorpreso dai risultati e suggerisce che il trattamento con ibuprofenappearà un contributo alla progressione della malattia.

Sebbene lui ed i suoi colleghi non abbiano indagato sulla ragione sottostante, egli ipotizza che potrebbe avere qualcosa a che fare con il fatto che l’ibuprofene è un antinfiammatorio:

“È possibile che il farmaco stia interferendo con una parte importante della risposta immunitaria e conduca a sintomi prolungati o alla progressione dei sintomi in alcuni individui”.

I fondi del National Institute for Health Research (NIHR) hanno contribuito a finanziare lo studio.

In un altro studio pubblicato recentemente, i ricercatori statunitensi hanno descritto come hanno creato un test a domicilio per mal di gola che potrebbe eliminare le visite del medico per il moscerino.

Like this post? Please share to your friends: