Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Rimedi naturali per la gestione della colite ulcerosa

La colite ulcerosa è il tipo più comune di malattia infiammatoria intestinale. I sintomi possono rendere scoraggianti anche le quotidiane attività quotidiane e possono influire sull’autostima, sulle relazioni e sulle carriere.

I rimedi naturali per la colite ulcerosa non cureranno la malattia infiammatoria intestinale (IBD), ma possono ridurre l’infiammazione e le riacutizzazioni.

La colite ulcerosa (UC) e il morbo di Crohn sono entrambe malattie infiammatorie intestinali che causano infiammazione nel tratto digestivo. L’UC causa l’infiammazione solo nell’intestino crasso, ma il Crohn causa infiammazione ovunque nel tratto gastrointestinale, dalla bocca all’ano. La maggior parte delle persone con Crohn, tuttavia, sperimenta l’infiammazione nell’intestino tenue.

Fatti veloci sulla colite ulcerosa:

  • La maggior parte delle persone con esperienza UC lamentano problemi cronici.
  • I cambiamenti dietetici salutari attenti possono ridurre l’infiammazione e prevenire le fiammate.
  • I rimedi naturali includono i batteri benefici, che possono prevenire l’infiammazione dei batteri nocivi.

Sintomi

ginseng in varie forme

I sintomi possono variare da lievi a gravi e possono cambiare nel tempo. I sintomi includono:

  • sangue o pus nelle feci
  • febbre
  • perdita di peso o perdita di appetito
  • anemia
  • battito cardiaco accelerato
  • dolore addominale e problemi gastrointestinali

Le forme più gravi di UC possono causare dolore cronico e problemi digestivi, tra cui vomito, diarrea o l’urgente necessità di utilizzare il bagno. In alcuni casi, può produrre fino a 10 feci molli al giorno. Le persone che hanno gravi attacchi di UC possono diventare disidratate, o perdere così tanto sangue che hanno bisogno di una trasfusione. Se non trattata, questa forma grave della malattia può essere fatale.

I rimedi naturali per le UC non sempre completano il trattamento medico e non dovrebbero essere considerati una sostituzione per le cure mediche.

Probiotici e altri rimedi naturali

Una colonia complessa di batteri salutari aiuta a sostenere la salute dell’intestino e la digestione. Questo bioma intestinale è essenziale per la digestione, la funzione immunitaria, la coagulazione del sangue e numerosi altri processi del corpo. Quando non c’è un bioma intestinale sano, i sintomi della UC peggiorano. Quando i batteri dannosi superano il tratto digestivo, i sintomi di UC possono anche degenerare.

Il bioma intestinale sano può anche proteggere il rivestimento dell’intestino. La ricerca supporta l’uso di alcuni probiotici:

  • Talvolta noto come Mutaflor, Nissle è una forma innocua di.
  • Miscele miste di probiotici che includono:,,,,,,, o.
  • Il ginseng può anche ridurre i sintomi di UC. Uno studio del 2008 sui topi pubblicato ha scoperto che il ginseng americano e rosso possono ridurre l’infiammazione e prevenire il danno al DNA, riducendo potenzialmente la gravità delle riacutizzazioni.

Le persone dovrebbero ricordare che gli integratori non sono farmaci, e la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti non li regolamenta. Prima di acquistare eventuali supplementi, controllare l’etichetta per scoprire cosa c’è in loro e ricercare la reputazione dell’azienda.

I medici possono spesso raccomandare marchi di integratori affidabili, ma le persone con UC dovrebbero sapere che i probiotici e altri integratori non sono sostitutivi dei farmaci UC.

Rimedi UC tradizionali

Farmacista che cerca la prescrizione

Alcuni rimedi tradizionali possono mandare UC alla remissione. Le opzioni di trattamento includono:

  • Farmaci per affrontare i sintomi, come le pillole anti-diarrea e anti-nausea. Queste medicine non tratteranno l’infiammazione sottostante.
  • Antibiotici per combattere le infezioni causate da UC. Gli antibiotici non tratteranno la causa sottostante di IBD.
  • I modificatori immunitari sopprimono il sistema immunitario per ridurre l’infiammazione. I modificatori immunitari possono rendere le persone più vulnerabili alle infezioni.
  • I biologici sopprimono la reazione immunitaria che causa l’UC. Possono indebolire la capacità del corpo di combattere le infezioni.
  • I corticosteroidi sono farmaci steroidi che riducono la reazione immunitaria che causa l’UC. Non sono ideali per l’uso a lungo termine e possono produrre molti effetti collaterali, inclusi i cambiamenti di umore, appetito e sonno.
  • Gli aminosalicilati riducono l’infiammazione e funzionano meglio nelle persone con UC lieve o moderata. Possono causare una serie di effetti collaterali, tra cui vertigini e perdita di appetito.

Tutti i trattamenti hanno effetti collaterali, quindi le persone dovrebbero discutere di questi e dei rischi e benefici con il proprio medico.

Cambiamenti nella dieta

Tenere un diario alimentare può essere utile poiché la sensibilità al cibo varia. Le persone possono capire quali alimenti causano le loro riacutizzazioni ed eliminarle dalla loro dieta. Non ci sono ricerche a sostegno di un protocollo dietetico specifico per l’UC. Tuttavia, prove aneddotiche supportano alcune opzioni. Questi includono:

Dieta anti-infiammatoria

Questa dieta mira ad eliminare gli alimenti che sono collegati ad un aumento dell’infiammazione mentre si aggiungono alimenti che possono combattere i sintomi infiammatori. Alcune raccomandazioni includono:

  • eliminando i carboidrati raffinati, come il pane bianco
  • evitando il consumo eccessivo di zucchero
  • evitando cibi confezionati e carni lavorate
  • eliminare o ridurre l’uso di grassi trans
  • mangiare una dieta mediterranea, che è ricca di frutta, verdura, cereali integrali, semi, noci e legumi
  • mangiare cibi ricchi di antiossidanti, come i mirtilli

phytochemicals

lamponi

Alcuni prodotti chimici presenti nelle piante (sostanze fitochimiche) possono aiutare a ridurre i sintomi della UC. La ricerca supporta una dieta che include:

  • mele
  • mirtillo o mirtillo
  • lampone nero
  • cacao
  • Bael
  • tè verde
  • uva
  • olio d’oliva
  • Uva spina indiana
  • il fungo commestibile

Rimasto nutrito e sano

Piuttosto che mangiare o evitare cibi specifici, alcune strategie pratiche possono aiutare a ridurre i sintomi delle riacutizzazioni. Questi includono:

  • Bere molta acqua per rimanere idratati, in particolare durante un attacco di diarrea.
  • Bere bevande elettrolitiche per mantenere l’equilibrio elettrolitico quando la diarrea minaccia la disidratazione.
  • Assunzione di un supplemento di calcio e vitamina D per evitare carenza di calcio e perdita di massa ossea.Molte persone con UC sono carenti di calcio o vitamina D.
  • Mangiare diversi piccoli pasti ogni giorno, piuttosto che tre grandi.
  • Mangiare bene ed evitare diete restrittive. Anche il fast food è preferibile a nessun cibo, in particolare nelle persone con UC che sono malnutrite.
  • Mangiare una dieta povera di fibre.
  • Ridurre il consumo di cibi grassi e burrosi.
  • Evitare i prodotti a base di latte. Molte persone con UC sono intolleranti al lattosio.

Rimedi stile di vita

Alcuni cambiamenti nello stile di vita possono ridurre i sintomi della UC. Questi includono:

  • Terapia: molte persone affette da UC soffrono di depressione, ansia, scarsa autostima o problemi di relazione. Questi problemi possono rendere difficile il rispetto del trattamento e possono aggravare gli effetti della UC. I gruppi di terapia e supporto possono aiutare.
  • Esercizio: l’esercizio svolge un ruolo fondamentale nella gestione del peso, che può ridurre i sintomi della UC. Può anche aumentare l’energia. Molte persone provano intensa stanchezza durante una riacutizzazione della UC.
Like this post? Please share to your friends: