Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Sauna: benefici per la salute, rischi e precauzioni

Le saune sono state utilizzate per migliaia di anni e sono ancora oggi popolari. Una sauna può aiutare le persone a rilassarsi e rilassarsi, e potrebbe avere altri benefici per la salute.

La sudorazione è stata a lungo usata come terapia. I Maya usavano le case di sabbia 3000 anni fa, secondo le pubblicazioni di Harvard Health. In Finlandia, le saune sono state usate per migliaia di anni e 1 finlandese su 3 le usa ancora. Negli Stati Uniti (Stati Uniti), si pensa che ci siano più di un milione di saune.

I principali benefici proposti per le saune sono per il relax e la salute cardiovascolare. Tuttavia, una sauna potrebbe non essere adatta a tutti.

Fatti veloci sulle saune:

    Ecco alcuni punti chiave sulle saune. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale.

      • Una sauna è una stanza in cui le persone mirano a rilassarsi al caldo secco.
      • Può fornire benefici per la salute cardiovascolare che assomigliano a quelli derivati ​​dall’esercizio.
      • Bere alcol prima o durante una sauna può essere pericoloso.
      • Chiunque abbia un problema cardiovascolare o che sia incinta dovrebbe consultare un medico prima di usare la sauna.

    Cos’è una sauna?

    la sauna aiuta a rilassarsi

    Una sauna è in genere una stanza riscaldata tra 70 ° a 100 ° Celsius o 158 ° a 212 ° Fahrenheit.

    Le saune tradizionali finlandesi usano solitamente il calore secco, con un’umidità relativa che varia spesso tra il 10 e il 20 percento. In altri tipi di sauna, l’umidità è più alta. Le saune in stile turco, ad esempio, comportano un maggiore livello di umidità.

    Un uso della sauna può aumentare la temperatura della pelle a circa 40 ° Celsius o 104 ° Fahrenheit.

    All’aumentare della temperatura della pelle, si verifica anche una forte sudorazione. La frequenza cardiaca aumenta mentre il corpo cerca di mantenere la calma. Non è raro perdere una pinta di sudore mentre si trascorre un breve periodo in una sauna.

    Tipi di saune

    Esistono diversi tipi di sauna, in base a come viene riscaldata la stanza.

    Questi includono:

    Legna da ardere: il legno viene utilizzato per riscaldare la sauna e le rocce della sauna. Le saune a legna sono generalmente poco umide e ad alta temperatura.

    Riscaldamento elettrico: simile alle saune a legna, le saune riscaldate elettricamente hanno alte temperature e bassa umidità. Una stufa elettrica, attaccata al pavimento, riscalda la sauna.

    Sala a infrarossi: le saune a infrarossi lontani (FIRS) sono diverse dalle saune a legna e riscaldate elettricamente. Lampade speciali usano onde luminose per riscaldare il corpo di una persona, non l’intera stanza. Le temperature sono in genere inferiori rispetto alle altre saune, ma la persona suda in modo simile. Solitamente, le saune a infrarossi hanno una temperatura di circa 60 ° C.

    Bagno turco: sono diversi dalle saune. Invece di calore secco, un bagno turco comporta alta umidità e calore umido.

    Possibili benefici per la salute

    Indipendentemente da come viene riscaldata una sauna o dal livello di umidità, gli effetti sul corpo sono simili.

    Quando una persona si siede in una sauna, la frequenza cardiaca aumenta e i vasi sanguigni si allargano. Ciò aumenta la circolazione, in modo simile all’esercizio da basso a moderato, a seconda della durata dell’uso della sauna.

    La frequenza cardiaca può aumentare fino a 100-150 battiti al minuto durante l’utilizzo di una sauna. Questo può portare alcuni benefici per la salute.

    Alleviare il dolore

    Una maggiore circolazione può aiutare a ridurre l’indolenzimento muscolare, migliorare il movimento articolare e alleviare il dolore da artrite.

    Ridurre i livelli di stress

    Poiché il calore in una sauna migliora la circolazione, può anche favorire il rilassamento. Questo può migliorare la sensazione di benessere.

    Migliorare la salute cardiovascolare

    La riduzione dei livelli di stress durante l’utilizzo di una sauna può essere collegata a un minor rischio di eventi cardiovascolari.

    Uno studio, condotto in Finlandia, ha seguito 2.315 uomini di età compresa tra 42 e 60 nel corso di 20 anni. I risultati hanno suggerito che le persone che usano una sauna possono avere un minor rischio di morire per malattie cardiovascolari.

    Dei partecipanti allo studio, un totale di 878 sono deceduti per malattia cardiovascolare, malattia coronarica o morte cardiaca improvvisa. I partecipanti sono stati classificati in base alla frequenza con cui hanno utilizzato una sauna, compresa una volta a settimana, due o tre volte a settimana e da quattro a sette volte a settimana.

    Dopo l’aggiustamento per i fattori di rischio cardiovascolare, l’aumento dell’uso della sauna era legato a un ridotto rischio di malattie mortali cardiovascolari.

    I partecipanti che hanno utilizzato la sauna due o tre volte alla settimana avevano il 22% di probabilità in meno di subire una morte cardiaca improvvisa rispetto a quelli che lo utilizzavano solo una volta alla settimana. Coloro che utilizzavano la sauna da quattro a sette volte a settimana avevano il 63 percento di probabilità in meno di subire una morte cardiaca improvvisa e il 50 percento meno probabilità di morire per malattie cardiovascolari rispetto a quelli che usavano solo una sauna una volta alla settimana.

    Sono necessarie ulteriori ricerche per scoprire se esiste un nesso definito tra l’uso della sauna e una diminuzione dei decessi per malattie cardiache.

    L’uso della sauna può anche essere associato a pressione sanguigna più bassa e funzionalità cardiaca potenziata.

    Mentre gli studi possono essere promettenti, l’uso della sauna non dovrebbe sostituire un programma di esercizi per mantenere il cuore sano. Vi sono altre prove a supporto dei benefici dell’esercizio fisico regolare.

    Problemi di pelle

    Una sauna secca asciuga la pelle durante l’uso. Alcune persone con psoriasi possono scoprire che i loro sintomi si riducono durante l’utilizzo di una sauna, ma quelli con dermatite atopica possono scoprire che peggiora.

    Asma

    Le persone con asma possono trovare sollievo da alcuni sintomi a seguito dell’utilizzo di una sauna. Una sauna può aiutare ad aprire le vie respiratorie, allentare il catarro e ridurre lo stress.

    Minor rischio di Alzheimer?

    Nel 2016, i ricercatori finlandesi hanno pubblicato i risultati di uno studio di 20 anni che collegava l’uso della sauna a un minor rischio di demenza e malattia di Alzheimer. Lo studio ha coinvolto 2.315 uomini sani di età compresa tra 42 e 60 anni.

    Coloro che utilizzavano la sauna 2-3 volte a settimana avevano il 22% di probabilità in meno di contrarre la demenza e il 20% di probabilità in meno di contrarre l’Alzheimer rispetto a quelli che non utilizzavano la sauna.Coloro che utilizzavano la sauna da quattro a sette volte alla settimana avevano il 66% di probabilità in meno di contrarre la demenza e il 65% di probabilità in meno di contrarre l’Alzheimer rispetto a coloro che utilizzavano la sauna una volta alla settimana.

    Tuttavia, i risultati non dimostrano che una sauna causa la riduzione del rischio. Può darsi che le persone con demenza non usino la sauna. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi risultati.

    Rischi per la salute e precauzioni

    L’uso moderato di una sauna sembra essere sicuro per la maggior parte delle persone. Tuttavia, una persona con malattie cardiovascolari dovrebbe prima parlare con un medico.

    Rischi di pressione sanguigna

    Passare dal calore di una sauna all’acqua fredda in una piscina non è consigliabile, in quanto può aumentare la pressione sanguigna.

    Un uso della sauna può anche causare la caduta della pressione sanguigna, quindi le persone con pressione sanguigna bassa dovrebbero parlare con il loro medico per assicurarsi che l’uso della sauna sia sicuro.

    Le persone che hanno avuto recentemente un infarto dovrebbero anche parlare prima con il loro medico.

    Rischio di disidratazione

    La disidratazione può derivare dalla perdita di liquidi durante la sudorazione. Le persone con determinate condizioni, come le malattie renali, possono essere a più alto rischio di disidratazione.

    Le temperature aumentate possono anche causare vertigini e nausea in alcune persone.

    Precauzioni

    Per evitare effetti negativi sulla salute, si consigliano anche le seguenti precauzioni:

    Evitare l’alcol: l’alcol aumenta il rischio di disidratazione, ipotensione, aritmia e morte improvvisa.

    Un anno di studi su persone in Finlandia che hanno subito una morte improvvisa hanno dimostrato che nell’1,8 per cento dei casi, la persona aveva avuto una sauna nelle ultime 3 ore e nell’1,7 per cento dei casi l’avevano fatto nelle ultime 24 ore. Molti di questi avevano consumato alcolici.

    Limitare il tempo trascorso in una sauna: non passare più di 20 minuti alla volta in una sauna. Gli utenti alle prime armi dovrebbero trascorrere da 5 a 10 minuti al massimo. Quando si abituano al calore, possono aumentare lentamente il tempo a circa 20 minuti.

    Bere molta acqua: qualunque sia il tipo di sauna utilizzata da una persona, è importante sostituire i liquidi persi dalla sudorazione. Le persone dovrebbero bere circa due o quattro bicchieri d’acqua dopo aver usato una sauna.

    Evitare l’uso della sauna in caso di malattia: le persone malate devono anche attendere il recupero prima di utilizzare la sauna. Le donne che sono incinte o quelle con determinate condizioni mediche, come la pressione bassa, dovrebbero chiedere al loro medico prima di usare la sauna.

    Saune infararate: funzionano?

    Le saune ad infrarossi lontani (FIRS) sono state raccomandate per le persone con problemi di mobilità e problemi di salute che rendono difficile per loro essere nelle alte temperature normalmente presenti in una sauna.

    Una revisione degli studi ha scoperto che i vantaggi di FIRS possono includere:

    • miglioramenti in alcuni tipi di ipertensione, insufficienza cardiaca congestizia e problemi cardiovascolari
    • aumento della tolleranza all’esercizio
    • riduzione dello stress ossidativo, dolore cronico e stanchezza cronica

    I dati relativi alla perdita di peso e ai livelli di glucosio nel sangue erano incoerenti.

    Tuttavia, i ricercatori osservano che le prove sono limitate da questioni come piccole dimensioni del campione, breve durata e il fatto che lo stesso gruppo di ricerca di base abbia effettuato molti degli studi.

    Miti della salute

    Ci possono essere alcuni benefici per la salute potenziale per trascorrere del tempo in una sauna, ma ci sono anche alcuni miti.

    Falso: la sudorazione rimuove le tossine

    Uno è che la sudorazione può rimuovere le tossine dal corpo. È vero che la sudorazione si verifica durante l’uso della sauna, ma non esiste una ricerca scientifica che dimostri che la sudorazione disintossichi il corpo. Le tossine come l’alcol, il mercurio e l’alluminio vengono principalmente rimosse dai reni, dal fegato e dall’intestino.

    Falso: l’uso della sauna aiuta la perdita di peso

    Un altro mito sull’uso della sauna è che porta alla perdita di peso. È possibile perdere circa un chilo dopo aver usato una sauna, ma la perdita di peso è dovuta alla perdita di liquidi, non grassi. Il peso sarà sostituito non appena una persona mangia o beve qualcosa.

    Like this post? Please share to your friends: