Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Schiumare o schiumare alla bocca: cosa sapere

La schiumatura o la formazione di schiuma sulla bocca si verifica quando l’eccesso di saliva si deposita nella bocca o nei polmoni e viene miscelato con l’aria, creando schiuma.

La schiuma involontaria alla bocca è un sintomo estremamente raro e un segno di una grave condizione medica di base che richiede cure mediche di emergenza.

Le cause

Uomo che copre la bocca con la mano

Le persone producono raramente grandi quantità di schiuma o schiuma dalle loro bocche che film o programmi televisivi possono rappresentare.

La ricerca ha dimostrato che anche gli animali selvatici malati di solito non schiumano o schiumano in bocca nel modo esagerato che molti pensano.

Con questo in mente, se anche una piccola quantità di saliva spumosa fuoriesce involontariamente dalla bocca, una persona potrebbe aver bisogno di cure mediche di emergenza.

La formazione di schiuma in bocca è normalmente associata a problemi del sistema nervoso centrale con complicanze potenzialmente letali, tra cui il coma e la morte.

Alcune delle cause più comuni di formazione di schiuma alla bocca includono:

Overdose di droga

Quando qualcuno consuma più droghe o tossine di quante ne possa elaborare il corpo, potrebbe verificarsi un sovradosaggio.

Un grave sovradosaggio può portare a convulsioni, che possono causare sbavando o salvia a pool in bocca ed essere spinta attraverso i denti e le labbra serrati.

Le persone con overdose gravi possono anche sperimentare attacchi di cuore ed edema polmonare (PE), in cui il fluido fuoriesce dai polmoni, che sono entrambi associati alla formazione di schiuma dalla bocca.

Quando il cuore e i polmoni non funzionano correttamente, il liquido si accumula intorno a entrambi gli organi e le cellule sono affamate di ossigeno.

Anche l’anidride carbonica e altri gas si accumulano intorno alle cellule e si mescolano con il fluido, formando un muco schiumoso, rosa chiaro o color sangue. Questo muco schiumoso potrebbe fuoriuscire dalla bocca aperta di qualcuno in modo incontrollabile.

Convulsioni

sequestro

Le persone con disturbi convulsivi o epilessia possono sperimentare diversi tipi di convulsioni, ciascuna con il proprio insieme di sintomi.

Di solito, solo un tipo di convulsioni, che si chiama crisi convulsive tonico-cloniche o convulsive, è associato a sciaquate, leggera schiumosità o gorgogliamento in bocca.

Le persone che soffrono di crisi tonico-cloniche hanno un fuoco elettrico anormale in tutto il cervello simultaneamente.

Le crisi tonico-cloniche solitamente provocano un’immediata perdita di coscienza seguita da convulsioni di tutto il corpo.

Le crisi tonico-cloniche causano una perdita del controllo muscolare, che può rendere difficile deglutire o aprire la bocca. Durante un attacco, questa salvia in eccesso tende a depositarsi in bocca prima di essere spinta attraverso i denti serrati, mescolando con ossigeno e gas nella bocca e sviluppando un aspetto schiumoso.

Rabbia

Il virus della rabbia è una malattia zoonotica, il che significa che può passare dagli animali agli umani.

La rabbia è in grado di infettare e danneggiare il cervello e il sistema nervoso centrale di tutti i tipi di mammiferi a sangue caldo.

La rabbia viene trasmessa da un ospite all’altro attraverso la saliva di un animale infetto. La maggior parte delle persone che contraggono la rabbia lo fanno quando vengono morsi da un animale infetto o ricevono la salvia infetta in una ferita aperta.

Uno dei sintomi della rabbia è la paralisi dei muscoli della gola, che rende difficile deglutire.

La rabbia provoca anche un aumento della produzione di saliva. La saliva può quindi raggrupparsi in bocca e mescolarsi con l’ossigeno e altri gas quando una persona non è in grado di deglutire.

Il numero di persone che ottengono la rabbia ogni anno in Nord America è molto piccolo. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), negli Stati Uniti sono segnalati ogni anno solo tra 1 e 3 casi di rabbia umana.

Gli esseri umani con la rabbia potrebbero non sperimentare lo stesso insieme di sintomi caratteristici che gli animali fanno, come la schiuma alla bocca, l’aggressività estrema e l’idrofobia o la paura dell’acqua.

I sintomi negli esseri umani comprendono febbre e debolezza nelle fasi iniziali. Con il progredire della malattia, i sintomi si trasformano in ansia, confusione, comportamento frenetico, allucinazioni e insonnia.

Trattamento

Segnale di emergenza

Chiunque sta schiumando alla bocca o vede qualcuno che è dovrebbe cercare cure mediche di emergenza.

Il trattamento varia a seconda della causa della formazione di schiuma in bocca, ma di solito è necessario un trattamento medico di emergenza per prevenire complicazioni gravi e irreversibili.

Di seguito, esaminiamo le opzioni di trattamento per le cause più comuni di formazione di schiuma alla bocca:

Overdose di droga

Chiunque subisca un overdose deve essere ricoverato in ospedale il più presto possibile e sottoporsi a un monitoraggio medico continuo per prevenire gravi rischi per la salute, come insufficienza d’organo, coma e morte.

Richiede spesso da 1 a 3 ore dal momento in cui una persona ha iniettato o ingerito un farmaco per un sovradosaggio per causare la morte.

I segni di una overdose includono:

  • svenire
  • pupille dilatate
  • aumento o diminuzione della temperatura corporea
  • impulso veloce o rallentato
  • respirazione superficiale e lenta
  • pelle pallida o arrossata
  • convulsioni
  • paranoia e psicosi
  • pelle umida

Se qualcuno è o potrebbe essere sottoposto a overdose, un testimone dovrebbe chiamare i servizi di emergenza o portarli all’ospedale più vicino.

In attesa dell’arrivo di un aiuto, una persona deve spostare l’individuo dalla sua parte e assicurarsi che le loro vie aeree siano chiare. Chiunque soffra di una dose eccessiva non dovrebbe mai essere lasciato solo.

Le persone che overdose di tossine ingerite, come alcol o sostanze chimiche liquide, possono avere il loro stomaco pompato o essere dato carbone attivo per rimuovere la tossina.

Se il sovradosaggio è causato da un oppioide, una persona potrebbe ricevere un’iniezione di un antidoto noto come Narcan che immediatamente inverte l’azione del farmaco.

Non esiste attualmente un antidoto per il trattamento delle overdose causate da farmaci stimolanti.

Dopo un sovradosaggio, la maggior parte delle persone dovrà rimanere in ospedale per almeno un giorno o più, a seconda della gravità o della causa del sovradosaggio.

Convulsioni

Se qualcuno sta vivendo un attacco, un terzo dovrebbe assicurarsi di essere a una distanza di sicurezza da tutto ciò che potrebbe danneggiarli.

Se la persona è vicina a un muro, gli altri possono usare coperte o asciugamani per formare un rivestimento tra la persona e il muro.

Rimuovere tutti i mobili che li circondano, come sedie, tavolini da caffè o apparecchi elettrici. Non cercare mai di mettere qualcosa nella bocca di qualcuno che ha un attacco.

Resta con una persona che sta avendo un attacco finché non è finita. Una volta che le convulsioni si fermano e qualcuno inizia a riprendere conoscenza, possono essere rotolate dalla loro parte. È essenziale assicurarsi che la loro bocca e il loro naso siano chiari.

Coprire la persona con una coperta o una giacca e lasciar riposare, controllando ogni pochi minuti che sono ancora svegli e respirando normalmente.

Le persone che hanno l’epilessia possono non aver bisogno di cercare cure di emergenza ogni volta che hanno un attacco. Dopo aver avuto un attacco, la cosa più importante di cui molte persone hanno bisogno è il riposo e l’idratazione. Avere un attacco è stressante ed estenuante per tutto il corpo.

Chiunque subisca un attacco per nessuna causa nota, un attacco grave o uno diverso dal normale per loro, dovrebbe richiedere cure mediche di emergenza.

Le persone dovrebbero anche cercare cure di emergenza se qualcuno ha un attacco che dura più di 5 minuti, o se non sono pienamente coscienti con una frequenza respiratoria normale 10 minuti dopo la fine del sequestro.

I medici controlleranno una persona che ha avuto un attacco per assicurarsi che le funzioni corporee essenziali, come la frequenza cardiaca e la respirazione, siano normali. Possono anche dare loro dei farmaci.

Se è il primo attacco di qualcuno o il sequestro è diverso dal solito, i medici faranno dei test per determinare la causa sottostante.

Alcune persone con disturbi convulsivi e tipi di epilessia richiedono farmaci per la gestione della vita chiamati farmaci anti-convulsivi o anti-convulsivi.

Rabbia

Chiunque ritenga di essere stato esposto al virus della rabbia dovrebbe consultare urgentemente un medico.

Le raccomandazioni per le persone che potrebbero aver incontrato il virus della rabbia includono:

  • Lavare vigorosamente l’area esposta o ferire con sapone sotto un rubinetto in esecuzione per almeno 15 minuti, quindi continuare a lavare l’area con acqua.
  • Andare in ospedale, in una clinica locale o in un medico per i vaccini contro l’immunizzazione, il prima possibile. Questi vaccini possono impedire al virus di formare un’infezione.

Una volta che la rabbia ha formato un’infezione, non esiste una cura per la malattia. Le persone che pensano di essere state esposte al virus della rabbia o agli animali infetti devono cercare l’immunizzazione immediata e precoce per evitare complicazioni potenzialmente letali.

prospettiva

Schiumare o schiumare in bocca è un sintomo molto raro, ma è associato a seri problemi di salute. Questi includono overdose da farmaci, convulsioni e infezioni da rabbia.

Se qualcuno inizia a schiumare in bocca, un terzo deve rotolarli di lato, assicurarsi che le loro vie aeree siano chiare e chiamare i servizi di emergenza o portarli all’ospedale più vicino.

Se non trattata, le condizioni note per provocare la formazione di schiuma in bocca possono portare a serie complicazioni di salute, il più delle volte insufficienza d’organo, coma e morte.

Like this post? Please share to your friends: