Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Sei correzioni per tacchi rotti

I talloni screpolati, indicati anche come ragadi sul tallone, sono una comune condizione del piede, che può causare disagio o addirittura dolore. Derivano dalla pelle secca e sono accompagnate da pelle ispessita, oltre a calli talvolta gialli o marroni attorno al bordo del tallone.

Spesso, l’unico problema con i talloni screpolati è il loro aspetto. Tuttavia, in alcuni casi, la condizione può essere grave se le fessure si infettano.

Secondo il National Foot Health Assessment 2012, il 20% degli adulti negli Stati Uniti ha subito una pelle screpolata sui piedi. Le donne avevano il 50% in più di probabilità di riportare la condizione rispetto agli uomini.

Se le crepe nei talloni sono profonde, possono essere dolorose, ferire quando una persona si alza in piedi e talvolta può sanguinare.

Le persone dovrebbero consultare un medico se hanno dolori, arrossamenti, gonfiore o dolore severo in qualsiasi area del piede per più di pochi giorni.

In questo articolo, descriviamo alcuni passaggi che possono essere presi a casa per trattare e prevenire le cricche del tallone nei casi minori della condizione.

Home rimedi per talloni screpolati

tacchi rotti sui piedi di una donna

Trattamenti idratanti sotto forma di creme, lozioni e unguenti possono aiutare a trattenere l’umidità nella pelle. Ciò potrebbe impedire alla pelle di seccarsi e screpolarsi. I trattamenti idratanti possono anche aiutare a riparare la pelle già incrinata.

Nei casi lievi di tacchi screpolati, idratare due o tre volte al giorno può risolvere il problema. Puoi anche sfregare delicatamente qualsiasi callosità con una pietra pomice e applicare una crema idratante. Tuttavia, fare attenzione a non esagerare con la pietra pomice, che può peggiorare le dimensioni dei talloni screpolati.

I seguenti passaggi possono aiutare a trattare i talloni screpolati:

1. Utilizzo di una crema idratante emolliente o umettante

Gli emollienti penetrano nella pelle e riducono la perdita d’acqua. Riempiono gli spazi tra i fiocchi di pelle, rendendo la pelle liscia, morbida e flessibile. Aiutano a ridurre la perdita d’acqua nella pelle.

Gli umettanti penetrano nello strato esterno della pelle, attirano l’acqua dall’aria e mantengono l’umidità. Aiutano anche ad aumentare la capacità idrica della pelle.

In condizioni asciutte, gli umettanti possono assorbire l’umidità dagli strati inferiori della pelle anziché dall’atmosfera. Ciò può causare una pelle più disidratata in generale. La combinazione di un umettante con un occlusivo può aiutare a sigillare l’umidità.

Se si desidera acquistare idratanti umettanti, allora c’è un’eccellente selezione online con migliaia di recensioni dei clienti.

2. Applicare una crema idratante occlusiva sulla parte superiore

Una volta che l’emolliente o l’umettante viene assorbito, le persone possono applicare uno strato spesso di un idratante occlusivo sulla parte superiore appena prima del letto per sigillare l’umidità.

Idratanti occlusivi ricoprono la pelle in un film sottile che impedisce all’umidità di evaporare dallo strato più esterno della pelle.

Esempi di idratanti occlusivi includono:

  • vaselina
  • lanolina
  • olio minerale
  • siliconi, come dimeticone

La gelatina di petrolio è considerata la crema idratante occlusiva più efficace, riducendo la perdita di acqua dalla pelle esterna di oltre il 98 percento.

Anche se gli occlusivi funzionano bene per bloccare l’umidità, possono essere unti, appiccicosi e disordinati.

3. Indossare calzini di cotone al 100% a letto

Indossare calzini di cotone al 100 per cento a letto dopo aver applicato la vaselina al tallone può aiutare a:

  • mantenere l’umidità dentro
  • lasciare respirare la pelle del tallone
  • evitare che le lenzuola si macchino

La pelle sui talloni dovrebbe ammorbidirsi dopo che questa routine viene ripetuta per alcuni giorni.

Calze di cotone al 100% sono disponibili online.

4. Applicazione di un cheratolitico alla pelle ispessita

Quando la pelle del tallone è spessa, applicare un cheratolitico può aiutare a diluirlo, così come gli altri trattamenti.

I cheratolitici sono agenti che assottigliano la pelle ispessita, provocano l’allentamento dello strato esterno della pelle e aiutano a rimuovere le cellule morte della pelle. Questo processo consente alla pelle di mantenere più umidità.

Esempi di cheratolitici includono:

  • alfa idrossi acidi, come acido lattico e acido glicolico
  • acido salicilico
  • urea

I prodotti che contengono sia cheratolitici che umettanti possono essere i più utili. Ad esempio, l’urea è sia un cheratolitico che un umettante che idrata e rimuove la pelle secca, screpolata e ispessita.

5. Strofinare delicatamente la pelle ispessita con una pietra pomice

Strofinando delicatamente una pietra pomice contro il tallone, una volta che la pelle è idratata, può aiutare a ridurre lo spessore della pelle dura e dei calli. Le pietre pomice sono disponibili qui.

Rasoi e forbici dovrebbero essere evitati per raschiare la schiena e tagliare la pelle. Le persone con diabete o neuropatia non dovrebbero usare le pietre pomice e dovrebbero invece visitare un dermatologo o un podologo.

6. Uso di una benda liquida

Per coprire la pelle screpolata possono essere utilizzati bendaggi liquidi, gel o spray. Questi possono fornire uno strato protettivo sulle fessure, aiutare a ridurre il dolore, fermare lo sporco e i germi che penetrano nelle ferite e aiutare una guarigione più rapida.

Le persone dovrebbero vedere un podologo o un dermatologo se i loro talloni sono gravemente fessurati, o se l’auto-trattamento non migliora i talloni screpolati dopo una settimana.

Trattamenti medici

Nei casi gravi di talloni screpolati o se è richiesta assistenza medica, un medico può:

  • rimuovere la pelle morta
  • prescrivere agenti di addolcimento o rimozione più forti
  • applicare una colla medica per sigillare le crepe
  • prescrivere un antibiotico se c’è un’infezione
  • legare il tallone con fasciature o bende
  • raccomandare inserti per scarpe, cuscinetti per tallone o coppe per tallone
  • aiutare il paziente a cambiare il modo in cui camminano

Cause di talloni screpolati

signore di un festival musicale

La pelle secca solitamente causa tacchi screpolati. Quando il peso e la pressione vengono applicati al cuscinetto adiposo sotto il tallone, la pelle si espande lateralmente. Se la pelle è priva di umidità, diventa rigida, meno elastica e soggetta a screpolature.

Altre cause includono:

  • in piedi per lunghi periodi di tempo, in particolare su pavimenti duri
  • obesità
  • scarpe aperte
  • scarpe poco aderenti
  • attrito dal retro delle scarpe
  • un modo povero di camminare
  • tempo secco e freddo

Fattori di rischio

Alcune condizioni rendono le persone più a rischio di avere la pelle secca e un maggior rischio di talloni screpolati. Questi includono:

  • obesità
  • diabete
  • psoriasi
  • eczema
  • piedi piatti
  • piede dell’atleta
  • infezioni fungine
  • speroni calcistici
  • ipotiroidismo
  • Sindrome di Sjogren
  • dermatosi plantare giovanile

Prevenire i talloni screpolati

I seguenti passaggi possono aiutare ad evitare la pelle secca sui piedi e le crepe sul tallone:

Evitando bagni e docce che peggiorano la pelle secca del tallone

Le persone con pelle secca dovrebbero mirare a:

  • evitare l’acqua calda, usando invece acqua calda
  • limitare il tempo in un bagno o una doccia a 5-10 minuti per evitare una maggiore perdita di umidità
  • utilizzare un detergente delicato senza profumo
  • asciugare delicatamente la pelle con un asciugamano
  • applicare una crema idratante immediatamente dopo l’asciugatura

Applicare una crema idratante ai talloni immediatamente dopo il lavaggio

Dopo un bagno, una doccia o un piede immergere, le persone dovrebbero immediatamente soffocare una crema idratante sopra i piedi per intrappolare l’umidità. Gli unguenti e le creme sono più efficaci delle lozioni e irritano meno la pelle.

signora che applica la crema al piede

L’American Academy of Dermatology consiglia di applicare un unguento o una crema che contenga olio o burro di karitè per la pelle secca. Inoltre suggeriscono che gli unguenti e le creme che contengono quanto segue possono lenire la pelle secca:

  • acido lattico
  • urea
  • acido ialuronico
  • Glicerina
  • dimeticone
  • lanolina
  • vaselina
  • olio minerale

Evitare saponi aggressivi o prodotti profumati per la cura della pelle

Mentre è importante mantenere i talloni screpolati puliti, asciutti e privi di infezioni, i saponi aggressivi possono seccare ulteriormente la pelle. Utilizzando un detergente delicato aiuta a mantenere più umidità nella pelle del tallone.

Esistono anche prodotti emollienti che possono essere utilizzati nella vasca da bagno e nella doccia al posto del sapone.

I prodotti per la cura della pelle che contengono fragranza, alcol, retinoidi o alfa idrossi acido possono a volte essere troppo duri per la pelle secca e sensibile. Evitare questi prodotti può proteggere gli oli naturali della pelle.

Indossare scarpe con i tacchi chiusi

Indossare scarpe o stivali con un tacco chiuso può aiutare a guarire e prevenire le crepe nella parte posteriore del piede. Scarpe con tacco chiuso con ammortizzazione danno supporto all’area problematica. Le persone dovrebbero evitare le scarpe con i tacchi aperti, quelli con suole sottili e calzature inadeguate.

Indossare calzini imbottiti, scarpe con suola antiscivolo e inserti o plantari consigliati da un professionista della salute dei piedi può anche proteggere il tessuto molle del piede.

Indossare calze di cotone con le scarpe può aiutare a ridurre anche l’attrito. Possono anche assorbire il sudore e l’umidità, consentire alla pelle di respirare e aiutare a prevenire l’essiccazione della pelle.

prospettiva

I talloni screpolati possono essere trattati rapidamente e facilmente a casa con creme idratanti e prodotti che riducono la pelle. Per evitare tacchi screpolati, le persone dovrebbero assicurarsi che venga applicata quotidianamente una crema idratante ai piedi per evitare che si secchino.

Le persone non dovrebbero mai provare a trattare i talloni screpolati a casa se sono associati a una condizione medica. Invece, dovrebbero chiedere il parere di un medico.

Se le crepe sono gravi, è importante ottenere il consiglio di uno specialista per evitare che le ferite vengano infettate.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: