Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Sensazione di intorpidimento: cosa devi sapere

La maggior parte delle persone ha provato la sensazione di essere intorpidita emotivamente almeno una volta nella vita, di solito dopo o durante un evento molto stressante. Per la maggior parte delle persone, ciò comporta una temporanea sensazione di dissociazione o disconnessione dal corpo e dal mondo esterno.

Anche se ognuno percepisce l’intorpidimento in modo diverso, ci sono alcuni sintomi che sono considerati segni distintivi della condizione. Quando questi sintomi sono gravi, persistenti o ricorrenti, possono essere un segno di disturbo di depersonalizzazione-derealizzazione (DD).

Attualmente, la maggior parte dei medici considera l’intorpidimento emotivo come un effetto collaterale di alcune diverse cause fisiche e mentali. Nella maggior parte dei casi, l’intorpidimento emotivo va via con l’auto-cura, il supporto emotivo e il tempo.

Fatti veloci su come sentirsi insensibili:

  • L’abuso di droga è pensato per essere una causa comune.
  • I sintomi includono sensazioni di disconnessione e distacco.
  • Il miglior trattamento per il torpore emotivo dipende dalla causa.

Classificazione di intorpidimento emotivo e DD

Sebbene molte persone sperimentino una sensazione di intorpidimento emotivo, tra lo 0,95 e il 2,4% della popolazione, la sensazione di sentirsi intorpiditi è molto più profonda e il disturbo è ora classificato come una condizione di salute mentale.

Nel 2013, il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5) ha classificato lo stato opprimente, duraturo e onnipresente di sentimento irreale o disconnesso come disordine da depersonalizzazione o derelizzazione.

Quali sono i sintomi?

Donna triste guardando fuori dalla finestra.

Sintomi e segni comuni associati a intorpidimento emotivo e DD includono:

  • angoscia
  • sentirsi disconnesso dal proprio corpo o pensieri (dissociazione)
  • sentirsi distaccati dal mondo esterno (derealizzazione)
  • sentirsi straniero o estraneo nella propria vita (depersonalizzazione)
  • senso del tempo distorto o confuso
  • sentirsi morti o non-vivi
  • sentirsi vuoto o vuoto
  • sentirsi senza senso, senza valore o senza speranza
  • sentirsi come se si passasse il sonno attraverso le attività quotidiane
  • compromissione del funzionamento sociale o ritiro dai contesti sociali
  • mancanza di sensi emotivi, elaborazione e risposte
  • mancanza di sensi corporei, elaborazione di segnali interni e risposte
  • percezioni corporee alterate
  • sentendo una perdita di controllo su ciò che si dice o fa
  • sentirsi disconnesso da ricordi o perdita di memoria
  • alterato senso della vista, dove oggetti e rumori appaiono più fiochi, senza vita, piatti, artificiali e più grandi o più piccoli del normale
  • alterato senso del suono in cui i rumori appaiono più forti o più deboli del normale
  • sentirsi “pazzo” o mentalmente instabile
  • controllando sempre per assicurarsi che le cose e le percezioni esterne siano reali
  • sentirsi emotivamente e fisicamente esausti indipendentemente dal livello di esercizio o dalla quantità di sonno
  • non godendo attività o hobby

Quali sono le cause?

Ogni situazione varia, ma in genere le persone che provano intorpidimento emotivo e DD sono così sopraffatte dallo stress, dalle sostanze chimiche esterne o dai farmaci che le risposte emotive diminuiscono.

I ricercatori stanno ancora esplorando la biologia, la chimica e i cambiamenti cerebrali precisi che causano o sono associati a intorpidimento e DD.

La maggior parte degli studi sulla questione ha rilevato che le persone con intorpidimento emotivo o DD sono meno sensibili agli stimoli emotivi, mancano di comprensione sociale e mancano di consapevolezza emotiva.

La neuroimaging, tuttavia, mostra che le stesse sostanze chimiche del cervello e le aree del cervello sono coinvolte nell’elaborazione di ciascuno dei tratti condivisi della condizione; una mancanza di emozione, empatia e interocezione (la capacità di comprendere e percepire ciò che accade all’interno del corpo).

Cause fisiche e mentali

Veterano in sedia a rotelle con terapia con consulente.

La DD è stata recentemente riclassificata per includere una più ampia gamma di sintomi ed escludere i casi causati da condizioni mediche e farmaci.

Quindi, i ricercatori stanno ancora cercando di capire esattamente come, perché e quando si verifica la DD. Attualmente, il DSM-5 non definisce una causa specifica; invece, suggerisce la diagnosi principalmente escludendo cause note, come certi farmaci, così come altre condizioni mentali o fisiche.

Le cause di intorpidimento emotivo temporaneo che non sono considerate causa di DD includono:

  • abuso di droghe, in particolare marijuana, LSD e ketamina
  • convulsioni, soprattutto quelle causate da epilessia, farmaci o overdose
  • panico o attacchi di ansia estrema
  • depressione grave, specialmente se osservata con disturbo depressivo maggiore
  • grave ansia
  • disturbo post traumatico da stress

farmaci

I farmaci comuni che sono noti per causare intorpidimento emotivo includono:

  • Farmaci anti-ansia (SSRI): uno studio del 2014 ha rilevato che il 60% di poco più di 1.800 adulti che avevano assunto antidepressivi negli ultimi 5 anni aveva avuto un torpore emotivo.
  • Farmaci antidepressivi: uno studio del 2015 ha concluso che uno degli effetti collaterali predominanti a lungo termine dell’uso di antidepressivi nei giovani adulti è il torpore emotivo.

Trauma e stress

Alcune ricerche suggeriscono che DD e intorpidimento emotivo possono svilupparsi come una sorta di meccanismo di coping, agendo per desensibilizzare gli individui esposti a stress estremo o continuo.

Nel 2016, un articolo ha delineato i risultati di uno studio di 6 anni che aveva seguito quasi 3.500 bambini che erano stati esposti a violenze. Lo studio ha rilevato che i giovani sono diventati sempre più insensibili o emotivamente insensibili nel tempo, indipendentemente dall’età o dal sesso.

Le cause di intorpidimento che potrebbero anche causare DD includono:

  • esperienze traumatiche, come un incidente automobilistico, un’esperienza di pre-morte, un incendio o un attacco terroristico
  • eventi profondamente disturbanti dal punto di vista emotivo, come la perdita improvvisa o progressiva di una persona cara o di un amico
  • abuso fisico
  • abuso emotivo o negligenza, soprattutto durante l’infanzia
  • avere un genitore o un coniuge gravemente malato o gravemente danneggiato
  • estremo conflitto interpersonale o stress, di solito con un coniuge, un amico intimo, un familiare, un collega o un capo
  • crisi finanziaria o stress

Opzioni di trattamento e strategie di coping

Per molte persone, affrontare lo stress, il trauma o il dolore di fondo con un professionista medico e attraverso i cambiamenti dello stile di vita può aiutare a ridurre e alla fine risolvere i sintomi di intorpidimento.

Cambiamenti nello stile di vita

Donne che tengono le mani sul tavolo.

Le strategie di coping comuni suggerite per il trattamento del torpore emotivo includono:

  • ridurre lo stress
  • esercizio
  • mangiare una dieta sana
  • dormire abbastanza
  • identificare cause, fattori scatenanti e fattori di stress e cercare di evitarli o di riformulare la propria percezione di essi
  • discutere i sentimenti con amici, familiari o compagni di stanza e chiedere aiuto quando necessario
  • cercando di rimanere occupato o di distrarsi
  • cercando di tenere a mente che spesso la sensazione di intorpidimento è temporanea e lo stress o la preoccupazione aggiuntivi possono peggiorare la sensazione e durare più a lungo
  • fissare un appuntamento con uno psicologo per parlare dei sentimenti e discutere dei meccanismi comportamentali di coping

Psicoterapia

I metodi di psicoterapia comunemente usati includono:

  • terapia cognitiva
  • terapia psicodinamica
  • tecniche comportamentali
  • tracciamento ed etichettatura momento per momento di causa e dissociazione

Uno psicoterapeuta può scegliere di utilizzare uno o più tipi diversi di terapia e tecniche per affrontare e trattare il torpore emotivo e la DD.

farmaci

Per alcune persone, può essere necessario interrompere o iniziare l’uso di farmaci soggetti a prescrizione, come farmaci antidepressivi e anti-ansia, per fornire sollievo dal torpore, specialmente quando la causa è sconosciuta.

Per essere prescritti farmaci per intorpidimento emotivo e DD, è necessaria la diagnosi di uno psichiatra. I medici prescrivono solo farmaci in situazioni in cui i sintomi sono:

  • grave
  • alterare significativamente la vita di tutti i giorni per un periodo prolungato
  • sembra esagerato per la causa
  • sono classificati come DD
  • associato a un’altra condizione o disturbo

Attualmente non ci sono prove attendibili che suggeriscano che qualsiasi farmaco tratti efficacemente il torpore emotivo o la DD a meno che non sia considerato un sintomo di un’altra malattia o condizione.

Like this post? Please share to your friends: