Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Sette alternative a una colonscopia

La maggior parte dei professionisti medici consiglia l’uso di una colonscopia per lo screening del cancro del colon. Sfortunatamente, la procedura può essere costosa e sembrare invasiva, il che porta alcune persone a evitarlo.

In questo articolo, esaminiamo altri test utilizzati per screening del cancro del colon che le persone potrebbero voler considerare se sono riluttanti ad avere una colonscopia.

Cos’è una colonscopia?

Apparecchiature per endoscopia utilizzate per la colonscopia.

Una colonscopia è usata per controllare l’intestino crasso e il colon per le anormalità.

Durante questa procedura, un lungo tubo chiamato colonscopio viene inserito nel retto e viaggia lungo la lunghezza del colon.

Il colonscopio trasmette immagini, che sono utilizzate per la ricerca di polipi intestinali. Se un medico trova un polipo, verrà tagliato usando un piccolo occhiello sul tubo.

Perché evitare una colonscopia?

Sebbene una colonscopia offra possibili benefici salvavita contro il cancro al colon, alcune persone scelgono di rinunciare alla procedura per i seguenti motivi:

  • Richiede una giornata intera di preparazione, compresa una dieta blanda, una bevanda prescritta per indurre la diarrea per la pulizia del colon e, a volte, un clistere per pulire ulteriormente il colon.
  • Richiede sedazione. Quando si sveglieranno dopo, la persona probabilmente sentirà la pressione del gas che potrebbe essere stato forzato nel colon.
  • Oltre a sentirsi nervoso per il disagio fisico, una persona può essere preoccupata per l’alto costo di una colonscopia. Per le persone con poca o nessuna assicurazione sanitaria, questo può essere un deterrente.

La riluttanza ad avere una colonscopia può essere preoccupante per la salute. È stato dimostrato che le colonscopie aiutano a salvare vite umane, poiché l’aumento dei tassi di colonscopia mostra un declino delle morti correlate al cancro del colon.

Tuttavia, il costo e il disagio della procedura hanno portato alcune persone a evitare lo screening. Medici e ricercatori stanno iniziando a offrire alternative alla colonscopia.

Altri test per il cancro al colon

Ci sono diversi test disponibili che possono essere alternativi a una colonscopia. Tutti questi test differiscono nella loro efficacia nel rilevare il cancro del colon.

Mentre una colonscopia può essere l’opzione migliore, i test alternativi possono aiutare una persona a ridurre il rischio di cancro del colon se non sono in grado o non vogliono avere una colonscopia.

1. Test immunochimici fecali

Una pentola utilizzata per raccogliere e analizzare campioni di feci.

I test immunochimici fecali (FIT) sono una scelta di screening comune in molte aree del mondo e la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ne approva l’uso.

I FIT usano anticorpi per rilevare il sangue nelle feci di una persona che non possono essere viste ad occhio nudo.

Un FIT controlla il sanguinamento gastrointestinale interno. Per ridurre la possibilità di un falso positivo, una persona dovrebbe dire al proprio medico se hanno emorroidi o ragadi anali, o hanno le mestruazioni.

Una persona riceve un kit per raccogliere un campione fecale a casa. La FIT è coperta dalla maggior parte delle compagnie assicurative ed è un test a basso costo. Tuttavia, deve essere ripetuto ogni anno.

Se una FIT identifica anomalie, può essere raccomandata una colonscopia. Se usato annualmente, un FIT può essere efficace quanto una colonscopia.

2. Clisma di bario a doppio contrasto

Un clistere di bario a doppio contrasto è un tipo di raggi X utilizzato per esaminare il colon. Il test può essere efficace nel rilevare grandi polipi del colon, ma può perdere quelli piccoli.

Analogamente a una colonscopia, richiede che il colon sia completamente pulito con il digiuno e l’evacuazione dell’intestino.

Se viene rilevata una macchia sospetta nel colon, è probabile che la sua rimozione richieda comunque che la persona abbia una colonscopia.

3. Esami del sangue occulto nelle feci

Un esame fecale del sangue occulto (FOBT) può essere efficace come una colonscopia, ma deve essere fatto ogni anno per garantire l’efficacia.

Questo test combina un esame del sangue con la FIT per ottenere un rilevamento accurato del cancro del colon.

4. Cologuard

Cologuard è un altro test delle feci che può essere utilizzato al posto di una colonscopia. Questo test relativamente nuovo è più costoso della FIT, ma nella maggior parte dei casi è coperto da assicurazione privata.

Se utilizzato al posto di una colonscopia, il test Cologuard deve essere utilizzato ogni 3 anni.

5. DNA delle feci

Un test del DNA delle feci è un test prescritto che può essere fatto a casa. Questo test cerca sangue e un certo DNA nel campione di feci che potrebbe indicare la presenza di tumore del colon.

Se viene rilevato un cancro, la persona dovrà avere una colonscopia per rimuovere la crescita cancerosa.

6. Colonscopia TC

Radiografia del colon.

Una colonscopia TC comporta l’assunzione di una radiografia del colon. Analogamente alla colonscopia, il colon dovrà essere svuotato in anticipo.

Una persona non ha bisogno di essere sedata durante una colonscopia TC. Durante la procedura, il colon viene gonfiato con aria per fornire una migliore visione dell’interno.

Se viene trovato un polipo o un cancro, sarà necessaria una colonscopia per rimuovere i tessuti nocivi.

7. Sigmoidoscopio

Un sigmoidoscopio è un test simile a una colonscopia ma controlla solo una porzione più piccola del colon. Come con la colonscopia, richiede una preparazione intensiva, compreso il digiuno e la pulizia del colon.

Poiché il sigmoidoscopio controlla solo una piccola porzione del colon ma richiede la stessa preparazione e disagio, non è spesso raccomandato e potrebbe non essere un’alternativa desiderabile.

Benefici di una colonscopia

Una colonscopia viene principalmente utilizzata per trovare crescite cancerose e precancerose nel colon. Di solito è considerato efficace nella diagnosi precoce del cancro del colon-retto.

Il tumore del colon-retto è un tumore a crescita lenta che può essere efficacemente trattato se preso precocemente. Mentre le colonscopie sono invasive e costose, la maggior parte non deve essere ripetuta più di una volta ogni 10 anni.

Porta via

Quando fatto come raccomandato, le alternative alle colonscopie possono essere altrettanto efficaci di una colonscopia nel rilevare il cancro del colon. Tuttavia, se si riscontrano anomalie, le persone possono comunque richiedere una colonscopia.

È necessario che tutte le persone capiscano l’importanza di ottenere uno screening del colon oltre i 50 anni.

Sebbene una colonscopia possa essere il test più efficace, qualsiasi screening è migliore di nessuno e le alternative devono essere prese in considerazione quando non si desidera una colonscopia.

Like this post? Please share to your friends: