Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Sette diuretici naturali da mangiare e da bere

I diuretici sono usati per liberare il corpo dal liquido o dal sale in eccesso. Le persone con ipertensione, insufficienza cardiaca, tessuti gonfiati e malattie renali spesso usano diuretici per trattare queste condizioni.

Un fluido extra nel corpo rende difficile il corretto funzionamento del cuore e può rendere difficile la respirazione.

I diuretici prescritti sono comunemente chiamati pillole d’acqua e il loro primo effetto è l’aumento della minzione.

I diuretici non dovrebbero essere usati per raggiungere la perdita di peso.

Fatti veloci sui diuretici

Ecco alcuni punti chiave sui diuretici. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale.

  • I diuretici possono influenzare i livelli di alcuni minerali nel corpo.
  • I diuretici possono essere farmaci, ma alcuni cibi e bevande agiscono come diuretici naturali.
  • I medici possono prescrivere farmaci diuretici.
  • Ci sono anche molti cibi e bevande che funzionano come diuretici.

tipi

Molte persone usano i farmaci diuretici che sono prescritti da un medico. Tuttavia, alcuni cibi e bevande sono anche considerati diuretici naturali.

I tipi di farmaci diuretici includono:

  • diuretici tiazidici
  • diuretici ad anello
  • diuretici risparmiatori di potassio

I tiazidici riducono la pressione sanguigna e allo stesso tempo rimuovono il liquido in eccesso, mentre rilassano i vasi sanguigni. Possono aiutare nei casi di insufficienza cardiaca cronica. La clorotiazide è un esempio.

I diuretici dell’ansa, ad esempio la furosemide, sono usati in pazienti con edema polmonare, pressione alta, problemi ai reni e insufficienza cardiaca.

I diuretici risparmiatori di potassio non riducono la pressione sanguigna, ma prevengono anche una perdita di potassio. Amiloride è un esempio. Sono considerati diuretici deboli e possono essere usati con tiazidici o diuretici dell’ansa. Non devono essere utilizzati con integratori di potassio.

Diuretici naturali

Alcuni alimenti, bevande e spezie possono agire come diuretici naturali.

[Nigella Sativa]

, cumino nero, seme nero o cumino nero, è un diuretico naturale che può essere efficace come un diuretico di prescrizione popolare.

aumenta la produzione di urina e, a sua volta, riduce i livelli di sodio e di potassio.

Il seme ha un forte sapore piccante e viene utilizzato nella cucina indiana e mediorientale.

è stato studiato come possibile trattamento per l’ipertensione. Elevate dosi di possono causare danni al fegato.

Ibisco

La pianta funziona come un diuretico naturale e impedisce anche al corpo di sbarazzarsi di potassio.

è anche conosciuto come roselle o acetosella rossa. Viene spesso usato come integratore medicinale o trasformato in un tè. Il tè all’ibisco si ottiene immergendo i petali essiccati del fiore di ibisco in acqua calda.

alcool

L’alcol è un noto diuretico che agisce aumentando la produzione di urina. Tuttavia, l’alcol ha molti effetti avversi sulla salute e dovrebbe essere sempre consumato con moderazione.

Dente di leone

Un wildflower comune trovato in molte parti dell’emisfero settentrionale.

Zenzero

Sia il dente di leone che lo zenzero sono comunemente usati nelle bevande e nei tè che dichiarano di essere disintossicanti a causa delle loro qualità diuretiche. Nessun suono studi umani hanno dimostrato i loro effetti, tuttavia.

Prezzemolo

Uno studio ha scoperto che l’estratto di semi di prezzemolo somministrato ai ratti aumenta significativamente il loro volume di urina. Il prezzemolo è stato usato come rimedio casalingo diuretico per molti anni.

Il prezzemolo è un’erba popolare in cucina. Usato fresco o essiccato, si abbina bene con cucina italiana, pollo o pesce.

Caffeina

La caffeina può avere un lieve effetto diuretico a breve termine. La caffeina si trova in caffè, tè, soda e bevande energetiche. Le persone che bevono regolarmente con la caffeina possono sviluppare una tolleranza alla caffeina e non vedono alcuna differenza.

La teofillina, un composto presente nel tè, potenzia l’effetto diuretico della caffeina.

usi

Il gonfiore causato dall’eccesso di liquidi nei tessuti del corpo è noto come edema. L’edema lieve spesso va via da solo, ma alcuni casi devono essere trattati con diuretici.

[piede gonfio]

La ritenzione idrica può derivare da molte condizioni mediche diverse e alcuni farmaci. Chiunque stia pensando di usare i diuretici per eliminare il liquido in eccesso dovrebbe prima discutere le possibili cause di ritenzione di liquidi con un medico.

I diuretici possono essere utili per le persone con malattie renali i cui reni non possono filtrare il potassio. Questo può causare un accumulo che porta a seri problemi di salute.

I diuretici possono anche alterare i livelli corporei di altri importanti minerali come il magnesio.

I livelli di sodio, potassio e magnesio devono essere controllati frequentemente quando si usano i diuretici. Anche la funzionalità renale e la pressione sanguigna necessitano regolarmente di test periodici.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali dei diuretici da prescrizione possono includere:

  • stanchezza
  • debolezza
  • minzione frequente
  • sete
  • disidratazione
  • crampi muscolari
  • vertigini
  • eruzione cutanea

rischi

Le persone dovrebbero usare solo diuretici se hanno una condizione che costringe il loro corpo a trattenere l’acqua, e dovrebbero usare solo farmaci prescritti dal loro medico.

L’uso di farmaci diuretici può portare a complicazioni come:

  • problemi ai reni e al fegato
  • peggioramento dei sintomi di gotta
  • rischio di tossicità fetale o neonatale e parto prematuro se usato in gravidanza

Usare cibi naturali come lo zenzero o il prezzemolo come spezie o tè nel cibo è considerato sicuro. Tuttavia, i supplementi non sono regolamentati e possono contenere o meno ciò che rivendicano.

È importante consultare un medico prima di aumentare l’assunzione di diuretici naturali, specialmente se è già in uso un diuretico o un altro farmaco prescritto.

L’uso a lungo termine dei diuretici può causare carenze minerali. Di conseguenza, i livelli di minerali devono essere monitorati attentamente durante l’assunzione di diuretici.

Alcuni diuretici possono portare a bassi livelli di potassio nel sangue. I sintomi di bassi livelli di potassio includono:

  • stanchezza
  • debolezza
  • stipsi
  • crampi muscolari
  • problemi del ritmo cardiaco

I diuretici non sono utili per perdere peso.Chiunque desideri perdere peso dovrebbe seguire una dieta sana ed equilibrata ed esercitare regolarmente. Ogni perdita di peso tornerà quando il corpo si reidraterà.

I diuretici naturali possono non essere efficaci nell’abbassare la pressione alta o risolvere altri problemi per i quali possono essere usati i farmaci diuretici. Altri farmaci potrebbero essere necessari per questo.

Un medico può prescrivere:

  • inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE)
  • bloccanti del recettore dell’angiotensina II
  • beta bloccanti
  • bloccanti dei canali del calcio

Prima di utilizzare qualsiasi tipo di diuretico, prima parla con un professionista della salute.

Like this post? Please share to your friends: