Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Speroni al tallone: ​​cosa devi sapere

Uno sperone calcaneare è una condizione in cui cresce un deposito di calcio tra il tallone e l’arco del piede. Quali sono i sintomi dei talloni e ciò che aumenta il rischio di una persona di svilupparli?

Gli speroni del tallone possono accadere indipendentemente o possono essere collegati ad una condizione di salute di base. Le persone spesso presumono che i talloni siano la causa di qualsiasi dolore nel tallone, ma anche altri fattori possono causare dolore al tallone.

Questo articolo esplora i sintomi degli speroni del tallone, così come altre cause del dolore al tallone. Discute anche le cause, i fattori di rischio e i trattamenti per la condizione.

Cos’è uno sperone calcaneare?

Speroni del tallone

Uno sperone calcaneare è una escrescenza ossea che può verificarsi sul lato inferiore del piede di una persona. Sono anche conosciuti come speroni calcaneal o osteofiti.

Gli speroni del tallone possono essere a punta, uncinati o simili a scaffali. L’escrescenza di uno sperone calcaneare si estende dalla parte inferiore del tallone verso l’arco (la parte centrale del piede). Questa zona del piede è chiamata fascia plantare.

Se visto su una radiografia, uno sperone calcaneare può essere lungo fino a mezzo pollice. Se una radiografia non è in grado di confermare un sospetto sperone calcaneare, un medico può riferirsi alla condizione come “sindrome da sprone del tallone”.

Sintomi

I sintomi degli speroni del tallone possono includere:

  • dolore acuto come un coltello nel tallone quando si alza la mattina
  • un dolore sordo nel tallone per tutto il resto della giornata
  • infiammazione e gonfiore nella parte anteriore del tallone
  • calore irradiato dalla zona interessata
  • protuberanza ossea piccola e visibile sotto il tallone
  • punto di tenerezza nella parte inferiore del tallone che rende difficile camminare a piedi nudi

Se una persona avverte questi sintomi, un medico può prendere una radiografia del piede per determinare il problema. Vedere la protrusione su una radiografia è l’unico modo per essere sicuri che una persona abbia degli speroni al tallone.

Non tutti con uno sperone calcistico sperimenteranno tutti questi sintomi. Alcune persone con sperone calcaneare possono non manifestare alcun sintomo. Queste persone possono scoprire di avere solo speroni calcistici se hanno una radiografia per un altro motivo.

Le cause

Gli stimoli del tallone si verificano quando i muscoli e il legamento a lungo termine logorano i tessuti molli nel tallone. Anche la rottura della membrana che copre l’osso del tallone è una causa.

Il tallone può anche diventare più vulnerabile con l’età. Una revisione del dolore al tallone del 2015 ha rilevato che quando una persona invecchia, i cuscinetti nel tallone si consumano e non riescono a fornire assorbimento degli urti.

Nel tempo, i depositi di calcio possono accumularsi sotto il tallone. Questi depositi formano sporgenze ossee, che sono speroni del tallone.

Fattori di rischio

sperone calcaneare: correre e saltare può essere un fattore di rischio

C’è una serie di cose che aumentano il rischio di sviluppare speroni calcaneari. Questi includono:

  • Attività atletiche: correre e saltare può logorare il tallone e l’arco del piede.
  • Attività su superfici dure: spesso camminare, correre o saltare su superfici dure può logorare il tallone.
  • Trauma al tallone: ​​ammaccare il tallone e lacerare la membrana che lo ricopre può portare a speroni di tallone.
  • Invecchiando: uno studio del 2008 ha rilevato che gli stimoli del tallone sono comuni negli uomini e nelle donne più anziani.
  • Essere donne: uno studio del 2014 ha scoperto che gli speroni del tallone sono più comuni nelle donne rispetto agli uomini.
  • Essere sovrappeso: i ricercatori hanno anche scoperto che gli speroni del tallone erano legati all’obesità.
  • Calzature improprie: spesso le scarpe che non si adattano correttamente, hanno perso il loro sostegno, o non sono di supporto, come le infradito, possono portare a sperone calcaneare.

Ci sono anche alcune condizioni mediche di base che possono causare speroni al tallone. Questi includono:

  • artrite reattiva (malattia di Reiter)
  • spondilite anchilosante
  • iperostosi scheletrica idiopatica diffusa
  • fascite plantare

Speroni del tallone contro fascite plantare

Gli speroni del tallone sono spesso confusi con una condizione chiamata fascite plantare. Avere fascite plantare aumenta il rischio di una persona di sviluppare speroni calcistici. Gli speroni del tallone si presentano spesso nelle persone che hanno già il fascite plantare.

Fino al 15% delle persone con sintomi del piede che richiedono cure mediche hanno fascite plantare.

Ci sono importanti distinzioni tra sperone calcaneare e fascite plantare. Uno sperone calcaneare è un deposito di calcio che forma una protuberanza ossea lungo la fascia plantare.

Al contrario, la fascite plantare è una condizione in cui la fascia plantare diventa irritata e gonfia, che provoca dolore nel tallone.

I medici descrivono spesso la fascia plantare come un tessuto simile a una corda. Si estende sotto la suola e si attacca al tallone. La fascite plantare risulta da una quantità insolita di forza su questa parte del piede.

Le possibili cause di forza significativa includono:

  • essere obesi
  • camminare o altrimenti esercitare il piede per un tempo molto lungo
  • indossare scarpe che non supportano l’arco del piede

Avere il diabete è anche un fattore di rischio per la fascite plantare.

La fascite plantare di solito va via senza trattamento. Gli stimoli del tallone, d’altra parte, sono permanenti a meno che non vengano curati da un medico.

Trattamento

sperone calcaneare - il riposo è raccomandato

I trattamenti per sperone calcaneare possono includere:

  • Riposo: riposarsi e fare pressione sui piedi può aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore nella zona interessata.
  • Applicazione del ghiaccio: questo può aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore.
  • Utilizzo di plantari su misura (inserti per scarpe): questi inserti a forma di ciambella entrano nella scarpa per togliere la pressione dal tallone.
  • Indossare scarpe sportive imbottite: queste possono anche aiutare ad alleviare la pressione e ridurre il dolore.
  • Farmaci anti-infiammatori: questo aiuta a ridurre il gonfiore.
  • Iniezioni di cortisone: riducono gonfiore e dolore nell’area interessata. Sono un’opzione più forte se i farmaci antinfiammatori da banco non sono efficaci.
  • In rari casi, può essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere lo sperone calcaneare. Tuttavia, i trattamenti di cui sopra sono generalmente efficaci e la chirurgia non è necessaria.

Se gli stimoli del tallone sono causati da un tipo di artrite infiammatorio, i trattamenti per la condizione di base possono anche migliorare i sintomi.

prospettiva

Le prospettive per gli speroni al tallone sono positive. Il deposito di calcio sarà sempre lì a meno che non venga rimosso chirurgicamente, ma questo non è normalmente problematico, in quanto i trattamenti per ridurre il dolore e il gonfiore tendono ad essere efficaci.

Nei casi in cui il trattamento dei sintomi non è efficace, è possibile un intervento chirurgico per rimuovere lo sperone calcaneare.

Like this post? Please share to your friends: