Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Spondilosi: tutto ciò che devi sapere

La spondilosi è un cambiamento di logorio alla spina dorsale. La maggior parte delle persone mostra spondilosi nella loro colonna vertebrale quando invecchiano. Queste differenze legate all’età nella colonna vertebrale variano da una persona all’altra e di solito non causano problemi.

Quando la spondilosi causa sintomi, di solito sono dolore e rigidità occasionali.

La spondilosi del collo è chiamata spondilosi cervicale. I cambiamenti di spondilosi possono anche essere osservati in altri segmenti della colonna vertebrale, inclusa la regione lombare o la zona lombare.

Le persone hanno maggiori probabilità di ottenere la spondilosi quando invecchiano. Un articolo che ha esaminato le prove è apparso sulla rivista. Ha suggerito che la spondilosi può essere osservata nel 10% delle persone all’età di 25 anni – ma nel 95% entro i 65 anni. Solo alcune persone hanno problemi di conseguenza.

Quasi tutti i maggiori di 70 anni mostrano probabilmente una spondilosi sui raggi X della colonna vertebrale. I ricercatori hanno confermato che l’usura colpisce quasi tutti.

L’osteoartrite spinale è un altro termine usato per la spondilosi. L’osteoartrosi è il tipo di artrite causata dall’usura e può colpire qualsiasi articolazione del corpo.

Cause della spondilosi

La spina dorsale è la spina dorsale, che va dalla base della testa al coccige. Questa parte dello scheletro dà la struttura del corpo e sostiene la maggior parte del suo peso. Trasporta e protegge anche quasi tutti i principali rami nervosi che scorrono dal cervello.

La colonna vertebrale ha una forma elegantemente curva. È una colonna composta da ossa conosciute come vertebre. Queste vertebre hanno giunture tra di loro per consentire alla colonna vertebrale di muoversi in modo flessibile.

Le ossa delle vertebre sono separate da tessuti morbidi e gommosi. Queste superfici di cartilagine e dischi tra le vertebre danno un movimento regolare e ammortizzano qualsiasi impatto sulle ossa.

Signora con mal di schiena

Man mano che i corpi invecchiano, i dischi invecchiano gradualmente. Perdono un po ‘della loro capacità ammortizzante perché diventano più secchi. Questo rende i dischi più sottili e più duri.

L’altro contatto principale tra una vertebra e l’altra è formato dalle faccette articolari. Queste articolazioni si rompono anche con l’età a causa dell’usura sulle superfici della cartilagine.

Il corpo può rispondere alla spondilosi. Può verificarsi una maggiore crescita dell’osso, innescata dal contatto diretto delle ossa che si sfregano l’una contro l’altra. La spondilosi può quindi provocare crescite ossee note come speroni o proiezioni.

La perdita di tessuti gommosi e la formazione di speroni rendono la spina dorsale più rigida. Anche il movimento posteriore diventa meno liscio. C’è più attrito tra le ossa della colonna vertebrale.

Per alcune persone, i sintomi peggiori della rigidità generale possono anche derivare da questi cambiamenti nella colonna vertebrale.

La spondilosi può causare un restringimento del canale che porta i nervi del midollo spinale. I medici chiamano questa stenosi spinale. I cambiamenti alle ossa del midollo spinale possono anche sfregare contro i nervi spinali, causando problemi.

Fattori di rischio di spondilosi

L’usura quotidiana dei muscoli e delle ossa nel tempo è la causa generale della spondilosi.

Questi cambiamenti influenzano persone diverse in misura variabile, e la genetica ha una grande influenza. Alcune persone, per esempio, nascono con canali spinali più stretti, che sono più inclini a problemi quando restringono.

I fattori di rischio per la spondilosi includono:

  • Sovrappeso e obesità
  • Non fare esercizio fisico o condurre una vita sedentaria
  • Precedente infortunio o intervento chirurgico alla colonna vertebrale

Altri fattori che sono collegati a problemi peggiori con la spondilosi includono:

  • fumo
  • Lavori che comportano azioni ripetitive o gravose sulla colonna vertebrale
  • Cattiva salute psicologica come ansia e depressione

I sintomi della spondilosi

La maggior parte delle persone che hanno la spondilosi nella colonna vertebrale quando invecchiano non presentano alcun sintomo.

Back Pain XRay

Per le persone che hanno sintomi, di solito non sono troppo fastidiosi. La spondilosi può causare rigidità e dolore lieve. Questo può occasionalmente peggiorare con determinati movimenti o periodi prolungati senza movimento

Solo alcune persone con spondilosi sperimentano un brutto dolore. In alcuni casi, i cambiamenti alla colonna vertebrale possono influenzare i nervi. Se l’osso restringe lo spazio per il midollo spinale, può esercitare pressione su di esso, irritandolo o danneggiandolo.

La malattia dei nervi spinali può quindi causare sintomi come intorpidimento, sensazioni di formicolio e debolezza. Nella spondilosi del collo, questo può influenzare le braccia, le mani o le dita. Nella spondilosi lombare, le gambe possono essere colpite.

La spondilosi cervicale può pizzicare un nervo per il collo in modo che provochi una strana sensazione. Questo tipo di problema al collo è chiamato radicolopatia. Qui, il muscolo del collo può sentirsi intorpidito o debole.

Altri sintomi possono includere:

  • Spasmo e dolore muscolare
  • Perdita di equilibrio e difficoltà a camminare
  • Una sensazione di macinazione o scoppiettio che può accadere durante il movimento della colonna vertebrale
  • Mal di testa

I sintomi saranno diversi a seconda della parte della colonna vertebrale interessata. La spondilosi nella parte bassa della schiena può produrre sintomi che influenzano la seduta. Con un problema nella colonna vertebrale inferiore, la debolezza muscolare o altri problemi correlati al nervo interesseranno le gambe piuttosto che il collo o le braccia. Il collo e le braccia sono influenzati dal più comune caso di spondilosi nel collo.

Trattamento della spondilosi

La maggior parte dei casi di spondilosi non ha bisogno di trattamento in quanto producono solo lievi, occasionali problemi di rigidità e dolore.

Un consiglio generale per un caso non preoccupante di dolore dovuto all’invecchiamento della colonna vertebrale è:

  • Usando antidolorifici da banco
  • Se l’etichetta consente e non ci sono stati problemi con l’uso dei FANS, questi sono i farmaci raccomandati – ibuprofen è un esempio di un FANS
  • Mantenersi fisicamente attivi

L’esercizio fisico può allentare le articolazioni rigide e rafforzare altri muscoli che supporteranno l’invecchiamento della colonna vertebrale. Il riposo è necessario quando il dolore è male, però.

I fisioterapisti sono tra gli operatori sanitari che possono aiutare con consigli di esercizio.Possono anche fare manipolazioni fisiche con terapie come il massaggio.

[Mal di schiena]

Se il dolore è persistente o particolarmente grave, i medici possono aiutare offrendo terapie farmacologiche disponibili solo su prescrizione medica. Questi includono:

  • Dosi più elevate di antidolorifici o più potenti come la codeina
  • Steroidi da tavoletta o iniezioni per dolore severo

L’iniezione di steroidi ha lo scopo di alleviare il dolore per un po ‘riducendo l’infiammazione. Nel caso della spondilite al collo, viene somministrato per raggiungere le radici nervose che escono dalla parte della colonna vertebrale interessata.

Altri farmaci che a volte vengono utilizzati includono:

  • Rilassanti muscolari se c’è un problema con lo spasmo muscolare
  • Droghe nervose
  • Creme per uso topico

I pazienti devono sempre seguire i consigli di medici e farmacisti sugli effetti dei farmaci e su come dovrebbero essere usati i farmaci.

Trattamento chirurgico

La chirurgia è sempre l’ultima opzione dopo che altri trattamenti con spondilosi hanno fallito. Un’operazione è solo un’opzione in un numero limitato di casi in cui il problema è grave, anche a causa di dolori durevoli.

Gravi problemi in cui la spondilosi potrebbe richiedere un intervento chirurgico includono quando:

  • I nervi che servono il corpo vengono pizzicati e causano grave intorpidimento o debolezza
  • Il midollo spinale è malato dai cambiamenti della colonna vertebrale e il danno al sistema nervoso probabilmente peggiorerà senza intervento chirurgico

I chirurghi faranno qualunque operazione corrisponde al problema esatto con la colonna vertebrale. Questo sarà pianificato contro i segni clinici generali e le scoperte di scansioni come i raggi X.

Esempi di procedure chirurgiche per il trattamento delle complicanze della spondilosi includono:

  • Rimozione del disco o del pezzo di osso che causa il problema ai nervi – le vertebre vicine si fondono dopo l’operazione
  • Sostituzione di un disco – un disco artificiale sostituisce uno consumato

La maggior parte delle persone con spondilosi non ha bisogno di un’operazione. Qualsiasi intervento chirurgico comporta rischi, ma le probabilità di questi dovrebbero essere superate dai potenziali miglioramenti.

Le operazioni richiedono un periodo di recupero, seguito da settimane e mesi prima che il paziente sia completamente in forma.

Like this post? Please share to your friends: