Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Spray nasale di ossitocina: come può aiutare a ridurre l’obesità?

L’obesità è un grosso problema negli Stati Uniti oggi. Con oltre un terzo della popolazione adulta classificata come obesa, i funzionari sanitari stanno cercando modi per ridurre questo problema di salute pubblica. Un nuovo studio suggerisce che lo spray nasale di ossitocina potrebbe essere una soluzione, dopo che i ricercatori hanno scoperto che potrebbe funzionare migliorando l’autocontrollo.

Uomo con spray nasale

I ricercatori – guidati da Franziska Plessow, PhD, dalla Harvard Medical School e dal Massachusetts General Hospital di Boston – hanno presentato le loro scoperte lo scorso fine settimana alla 98a riunione annuale della Endocrine Society.

L’ossitocina è un ormone prodotto nel cervello che viene quindi trasportato nella ghiandola pituitaria. Viene spesso definito “l’ormone dell’amore” per il suo ruolo nel sesso, nella nascita e nell’allattamento al seno.

È anche importante per controllare l’assunzione di cibo e il peso.

Una forma sintetica di ossitocina è disponibile negli Stati Uniti come un farmaco per via endovenosa o iniettabile – chiamato Pitocin – per indurre il travaglio.

Sebbene lo spray nasale di ossitocina sia approvato in Europa, non è attualmente approvato negli Stati Uniti al di fuori degli studi clinici.

L’anno scorso, i ricercatori del Massachusetts General Hospital hanno annunciato che lo spray nasale ha incoraggiato i partecipanti a un pasto di prova per ridurre l’apporto calorico e di grassi senza influenzare l’appetito, ma il team non è stato in grado di determinare come lo spray avesse questo effetto.

Nuova strategia di trattamento per l’obesità?

“Conoscere i meccanismi di azione dell’ossitocina intranasale è importante per studiare l’ossitocina come una nuova strategia di trattamento per l’obesità”, afferma Plessow.

Fatti veloci sull’ossitocina

  • L’ossitocina è prodotta nell’ipotalamo
  • Agisce sia come un ormone che come un neurotrasmettitore cerebrale
  • Chiamato “l’ormone dell’amore”, svolge un ruolo nel sesso, nella nascita e nell’allattamento al seno.

Ulteriori informazioni su ossitocina

Per indagare ulteriormente su come il comportamento impulsivo dei soggetti di studio potesse essere soppresso, lei e i suoi colleghi hanno condotto un compito di segnale di arresto.

Questo è un test di ricerca psicologico in cui i soggetti siedono davanti a un computer e sono addestrati a rispondere a un simbolo quadrato sullo schermo premendo un pulsante sul lato sinistro della tastiera, e rispondono a un triangolo premendo un pulsante su la destra.

Una volta che i soggetti hanno acquisito familiarità con questo compito, gli è stato detto di non premere un pulsante quando hanno visto un simbolo, ma piuttosto quando hanno sentito un segnale acustico.

I segnali acustici si sono verificati dopo che i simboli venivano visualizzati con ritardi variabili adattati a ciascun soggetto. Come tale, i ricercatori dicono che il nuovo compito richiedeva ai soggetti di controllare il loro impulso comportamentale per rispondere.

I soggetti dello studio, che erano 10 maschi di età compresa tra 23 e 43 anni e che erano in sovrappeso o obesi, hanno effettuato il test in due diverse occasioni, 15 minuti dopo aver spruzzato una dose di spray nasale in ciascuna narice.

Un giorno hanno ricevuto ossitocina e in un altro giorno hanno ricevuto un placebo. Lo studio era in doppio cieco, quindi né gli uomini né i tester sapevano quale trattamento avevano ricevuto.

L’ossitocina riduce l’assunzione di cibo migliorando l’autocontrollo

I risultati hanno mostrato che dopo aver ricevuto l’ossitocina, gli uomini hanno premuto il pulsante meno frequentemente quando non si supponeva che lo facessero.

I ricercatori dicono che questo ha dimostrato che avevano più controllo sul loro comportamento e stavano agendo meno impulsivamente dopo aver ricevuto lo spray nasale dell’ossitocina.

Questi risultati suggeriscono che l’ossitocina riduce l’assunzione di cibo migliorando l’autocontrollo, afferma Plessow, il quale aggiunge che “questa informazione potrebbe consentirci di passare a grandi studi clinici, identificare chi può trarre beneficio dal farmaco e contribuire a ottimizzare il trattamento”.

Poiché lo studio è stato condotto solo su uomini, i ricercatori dicono che dovranno testare il farmaco nelle donne. Inoltre, hanno bisogno di approfondire il modo in cui l’ossitocina cambia autocontrollo, e quanto di un ruolo gioca questo meccanismo nella regolazione dell’assunzione di cibo; non tutta l’eccesso di cibo è radicato in problemi di autocontrollo.

Ancora, Plessow dice che i loro risultati sono “promettenti” e aggiunge che lo spray “non ha mostrato effetti collaterali forti e non è invasivo quanto la chirurgia dell’obesità”.

riferito su uno studio presentato alla riunione annuale della Società Endocrina nel 2015, che ha rilevato che l’ossitocina spray nasale riduce l’apporto calorico negli uomini sani.

Like this post? Please share to your friends: