Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Terapia della luce blu per l’acne: benefici, effetti collaterali e costi

La terapia della luce blu è un trattamento non invasivo per l’acne che utilizza la luce per uccidere alcuni batteri sulla pelle.

Una forma di fototerapia, trattamenti luce blu sono approvati dalla FDA per l’acne vulgaris che è moderata o non ha risposto ad altre terapie.

La terapia della luce blu può essere eseguita nell’ufficio di un dermatologo oa casa.

Fatti veloci sulla terapia della luce blu:

  • La terapia della luce blu utilizza la luce nell’intervallo di lunghezze d’onda blu per uccidere i batteri o, sulla pelle.
  • Non c’è tempo di recupero e il trattamento ha relativamente pochi, se non nessuno, effetti avversi.
  • Gli studi dimostrano una moderata evidenza dell’efficacia dei trattamenti di luce blu per le persone con acne lieve o moderata.
  • Va notato che la maggior parte degli studi sulla terapia con luce blu sono piccoli e non riportano risultati a lungo termine. C’è una mancanza di dati per i risultati nei casi di acne severa.

La terapia della luce blu funziona per l’acne?

Luce blu luce blu

Secondo l’American Academy of Dermatology, le terapie leggere “mostrano una grande promessa nel trattamento dell’acne”, con molte persone che hanno sperimentato un significativo miglioramento della loro salute della pelle dopo un certo numero di sedute.

La terapia della luce blu può essere usata per trattare l’acne che è già presente sulla pelle o per controllare la condizione prima che si verifichi un’epidemia.

Tuttavia, l’accademia avverte che l’acne di solito non si risolve completamente con la fototerapia da sola.

Ulteriori trattamenti sono spesso necessari per gestire completamente i sintomi dell’acne.

Cosa dice la ricerca?

I risultati che supportano gli effetti della terapia della luce blu per l’acne includono:

  • Uno studio condotto su persone con acne lieve o moderata che sono state trattate con terapia a luce blu due volte a settimana per 5 settimane ha riferito che le lesioni sono state ridotte del 64%.
  • Uno studio del 2004 su 28 adulti con acne facciale sottoposti a 8 sessioni di terapia con luce blu su 4 settimane ha registrato un miglioramento di quasi il 65% delle lesioni dell’acne in generale.
  • Uno studio giapponese di 10 persone con acne sul loro viso o schiena ha riferito che una terapia mirata alla luce blu una o due volte alla settimana ha portato ad una significativa riduzione della gravità dell’acne in otto partecipanti. Nessuno ha avuto effetti dannosi.
  • In un altro studio, 33 persone con acne facciale lieve o moderata si sono autosomministrate con una leggera applicazione blu due volte al giorno per 8 settimane, insieme ad alcuni prodotti per la cura della pelle. Alla fine, oltre il 90% dei partecipanti ha riferito miglioramenti nell’aspetto generale della pelle, chiarezza, tono, consistenza e levigatezza. La grande maggioranza, l’82 percento, era soddisfatta del sistema di trattamento e l’86 percento riferiva che era più delicato di altri trattamenti per l’acne.

È importante notare che la maggior parte di questa ricerca comporta risultati auto-riportati, che possono essere meno affidabili rispetto all’utilizzo dei risultati di test clinici.

Vantaggi della terapia della luce blu per l’acne

La terapia della luce blu può offrire alcuni benefici rispetto ai trattamenti alternativi per l’acne, poiché si considera:

  • sicuro e gentile
  • indolore
  • senza farmaci
  • appropriato per tutte le aree del corpo
  • adatto per l’uso con la maggior parte delle altre terapie dell’acne

A differenza della terapia fotodinamica, non è necessario evitare il sole dopo il trattamento. La terapia con luce blu non causa cicatrici.

    Terapia della luce blu per altre condizioni

    Un certo numero di altre condizioni può essere trattato con la terapia con luce blu, tra cui:

    • cancro della pelle
    • problemi di pelle
    • disturbi dell’umore
    • disordini del sonno

    Cosa aspettarsi

    Terapia della luce blu

    La terapia della luce blu può essere somministrata nell’ufficio di un dermatologo oa casa.

    I trattamenti in ufficio vengono generalmente effettuati 8 volte nell’arco di 4 settimane. Ogni sessione dura 15-30 minuti, a seconda della gravità dell’acne e della dimensione dell’area del corpo trattato.

    Si consiglia di arrivare presso lo studio medico prima del trattamento con una pelle pulita e priva di trucco. Il medico fornirà occhiali protettivi per proteggere gli occhi mentre il paziente mente o si siede sotto una luce blu per tutta la durata del trattamento. La maggior parte delle persone non avverte alcun dolore o disagio.

    Dopo il trattamento, alcune infiammazioni e arrossamenti possono essere evidenti intorno alla zona trattata, anche se questo dovrebbe risolversi rapidamente. Di solito il trucco può essere applicato immediatamente, anche se le persone dovrebbero seguire il consiglio del loro medico su questo.

    I risultati sono visibili entro 2-4 settimane, o anche prima in alcuni casi.

    Tra un trattamento e l’altro, le persone dovrebbero evitare di toccare o raccogliere le imperfezioni sulla loro pelle. È importante seguire i consigli del dermatologo sull’uso dei prodotti e sulle tecniche di cura della casa, durante e dopo i trattamenti.

    Di solito sono necessarie sessioni di follow-up per mantenere i risultati.

    Effetti e rischi

    Acne di terapia della luce blu dell'acne

    Se usato correttamente, la terapia con luce blu non sembra comportare effetti gravi a lungo termine. Tuttavia, possono verificarsi alcune reazioni avverse minori, come ad esempio:

    • pelle secca
    • rossore
    • gonfiore

    Le persone con la rara condizione nota come porfiria, che è una malattia del sangue che causa maggiore sensibilità alla luce, dovrebbero evitare la terapia con luce blu. Allo stesso modo, non dovrebbe essere usato da persone con lupus e allergie alle porfirine.

    Terapia della luce blu auto-somministrata

    Negli ultimi anni, un numero crescente di prodotti a luce blu sono diventati disponibili per curare l’acne a casa.

    Questi sono meno aggressivi dei trattamenti in ufficio ma possono essere più convenienti ed economici per alcuni utenti.

    È stato segnalato che il trattamento con luce blu auto-applicato è facile e sicuro da usare.

    Costo e assicurazione

    In generale, la terapia con luce blu costa tra $ 40- $ 60 per sessione. La maggior parte dei piani di assicurazione non coprono il trattamento di terapia della luce per l’acne.

    I dispositivi domestici possono essere un’opzione alternativa, in particolare per quelli con acne lieve. Le bacchette e le maschere di luce blu possono essere acquistate per un minimo di $ 35.È importante seguire le istruzioni del produttore quando si utilizzano questi prodotti.

    Like this post? Please share to your friends: