Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Test delle urine per il diabete: cosa devi sapere

I test delle urine possono verificare una serie di fattori, tra cui il sangue nelle urine, l’infezione e altre condizioni sistemiche. Sono frequentemente usati per diagnosticare e monitorare il diabete.

In questo articolo, esaminiamo i tipi di test delle urine per il diabete e come capire i risultati.

Che cos’è un test delle urine per il diabete?

Campione di urina per un test in un tubo di raccolta, in un sacchetto di plastica trasparente.

I test delle urine sono importanti sia per la diagnosi che per il monitoraggio del diabete. Il test delle urine è meno accurato del test del sangue ma è utile come test di screening per le persone che già sanno di avere il diabete.

I test delle urine possono essere utilizzati anche per controllare il glucosio nelle urine di persone non diagnosticate.

Un test delle urine sarà alla ricerca di tre cose: glucosio, chetoni e proteine.

Glucosio

Avere glucosio nelle urine può indicare il diabete, anche se può anche essere causato da altre condizioni. Ad esempio, le donne in gravidanza che non hanno il diabete possono avere glucosio nelle loro urine.

Il glucosio non si trova normalmente nelle urine, ma può passare dai reni alle urine nelle persone che hanno il diabete.

chetoni

Il chetone è una sostanza chimica che il corpo produce quando c’è una carenza di insulina nel sangue. È un sottoprodotto prodotto quando il corpo inizia a scomporre il grasso corporeo per produrre energia.

La presenza di chetoni in una persona con diabete può indicare un livello elevato di glucosio nel sangue, solitamente perché una persona con diabete non può usare il glucosio come energia e deve invece usare grassi. I chetoni nel sangue possono quindi riversarsi nelle urine.

Chetoni nelle urine sono più comuni nelle persone che hanno il diabete di tipo 1, ma possono verificarsi anche in quelli con diabete di tipo 2.

Proteina

Un medico verificherà la presenza di proteine ​​nelle urine delle persone con diabete, in quanto ciò può indicare problemi ai reni o un’infezione delle vie urinarie.

Tipi di test

Giovane paziente maschio che parla con medico femminile nel suo ufficio.

Se qualcuno è preoccupato di avere il diabete, dovrebbe consultare un medico il prima possibile. Il medico chiederà i sintomi di una persona e spesso eseguirà un esame del sangue e delle urine.

Il test delle urine usato può essere indicato come “test dell’asta di livello” poiché consiste nell’immergere una striscia nell’urina e leggere i risultati usando una tabella di colori.

Le persone che già hanno il diabete possono essere avvisate di testare la loro urina per il glucosio o chetoni a casa. Questo esame delle urine è molto simile a quello usato dai medici e può essere acquistato, senza prescrizione medica, da una farmacia.

Procedura

Durante un test delle urine il medico darà alla persona un contenitore pulito e chiaro e chiederà loro di fare quanto segue:

  • urinare un po ‘prima di riempire il contenitore, poiché un campione a medio flusso fornisce la lettura più accurata
  • riempire i tre quarti del contenitore e fissare il coperchio
  • restituire il campione al medico o collocarlo in un’area specifica

Un medico immergerà una striscia nell’urina che cambierà colore in base ai livelli di varie sostanze nelle urine. Il medico misurerà la striscia in base a una cartella colori per determinare il livello di glucosio, chetoni e proteine ​​nelle urine.

La procedura sarà leggermente diversa per una persona già diagnosticata con diabete che sta conducendo un test delle urine a casa.

Una persona che fa un test a casa dovrebbe fare il test al mattino prima di fare colazione. Dovrebbero anche svuotare la vescica immediatamente dopo essersi alzati e testare la prossima volta che passano l’urina.

La persona sarà anche in grado di usare una striscia colorata e una tabella di riferimento per controllare i livelli di chetoni, proteine ​​e glucosio nelle loro urine.

È importante notare che i test delle urine non mostreranno se i livelli di glucosio nel sangue sono troppo bassi, il che può essere importante per le persone in trattamento con insulina o l’uso di farmaci specifici.

Un medico può voler eseguire un test delle urine se le persone con diabete presentano uno dei seguenti sintomi:

  • alti livelli di glucosio nel sangue
  • nausea, vomito o dolore addominale
  • sintomi di raffreddore o influenza
  • affaticamento persistente
  • molto assetato o ha una bocca arida
  • pelle arrossata
  • difficoltà di respirazione o respiro ha un odore insolito
  • confusione

risultati

Campione di urina testato con una striscia indicatrice.

I risultati del test identificheranno i livelli di glucosio, chetoni e proteine ​​nelle urine.

Glucosio

Se un test delle urine rileva glucosio, verrà utilizzato un esame del sangue specializzato, noto come emoglobina glicata (HbA1c), per determinare se una persona ha il diabete.

Un test di tolleranza al glucosio (GTT) può anche essere eseguito per vedere se il corpo sta avendo problemi nel processare il glucosio.

L’alta glicemia è nota come iperglicemia ed è comune nelle persone con tutti i tipi di diabete.

chetone

Se una persona ha piccole tracce di chetoni nelle loro urine, potrebbe essere un segno che i chetoni si stanno formando e la persona dovrebbe fare un altro test in poche ore.

Se vi sono quantità moderate o elevate di chetoni nelle urine, la persona può avere chetoacidosi diabetica (DKA), che è una complicazione potenzialmente pericolosa per la vita del diabete che richiede un trattamento urgente.

La chetoacidosi è uno squilibrio chimico nel sangue che può avvelenare il corpo. È un segno che il diabete di una persona è fuori controllo.

Alcune diete a basso contenuto di carboidrati possono causare l’abbattimento del grasso corporeo e la produzione di chetoni per il carburante. Una dieta a basso contenuto di carboidrati da sola non causa chetoacidosi ed è diversa dalla DKA. Le persone con diabete dovrebbero discutere eventuali cambiamenti di dieta con il proprio medico prima di iniziare.

proteine

Le proteine ​​nelle urine possono anche essere un segno di malattia renale (o nefropatia diabetica) e colpiscono circa 1 persona su 3 con diabete.

Azione supplementare

Una persona appena diagnosticata con diabete inizierà immediatamente il trattamento.

I bambini con diabete di tipo 1 e i loro genitori o tutori saranno di solito introdotti in una squadra specializzata nella cura del diabete che insegnerà loro come gestire le condizioni del bambino.

I cambiamenti dello stile di vita, una dieta salutare e un regolare esercizio fisico possono aiutare una persona con diabete di tipo 2 a gestire i propri sintomi. Di solito vengono prescritti farmaci per aiutare a ridurre i livelli di glucosio nel sangue e tenerlo sotto controllo.

Se un test delle urine ha mostrato alti livelli di glucosio nel sangue in qualcuno che ha il diabete, un medico consiglierà loro di:

  • evitare cibi e bevande ricchi di zuccheri o carboidrati
  • bere molta acqua
  • allenarsi regolarmente
  • eventualmente regolare la dose di insulina

Le persone con diabete che ottengono un test chetone positivo devono contattare immediatamente il medico, poiché potrebbero aver bisogno di più insulina. Dovrebbero anche bere molta acqua, non fare attività fisica e continuare a testare i chetoni ogni 3-4 ore.

Il trattamento per le malattie renali dipenderà dal suo stadio ma può variare da semplici cambiamenti dello stile di vita alla dialisi o ad un trapianto.

Like this post? Please share to your friends: