Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sui capezzoli pruriti

Ad un certo punto della loro vita, molti uomini e donne sperimenteranno capezzoli pruriginosi. Molti fattori che possono causare la condizione, la maggior parte dei quali non sono motivo di preoccupazione.

Tuttavia, alcuni sintomi non dovrebbero essere ignorati. I capezzoli prurito possono essere un segno che sta succedendo qualcosa di più serio.

Questo articolo discute alcune delle cause più comuni, il trattamento e la prevenzione dei capezzoli pruriginosi e quando dovresti vedere un medico.

Fatti veloci su capezzoli pruriginosi:

  • La maggior parte delle cause sono benigne (non cancerose) in natura.
  • Di solito, il trattamento prevede rimedi casalinghi o farmaci da prescrizione.
  • Il prurito al capezzolo può essere un segno di una forma rara e grave di cancro chiamata malattia di Paget del seno.

Le cause

Ci sono molte cause, tra cui la seguente:

Gravidanza

signora incinta con il seno doloroso

I cambiamenti ormonali, l’espansione del seno e l’aumento del flusso sanguigno possono causare a una donna l’esperienza di capezzoli pruriginosi durante la gravidanza. Una donna può anche provare dolore al capezzolo, formicolio, sensibilità e pesantezza al seno.

Comunemente, le donne possono trattare il prurito legato alla gravidanza con se stessi:

  • Una lozione senza sostanze chimiche come la vitamina E, il burro di cacao o la lanolina: l’utilizzo di una vaselina per tutto il giorno può anche essere utile per mantenere l’umidità all’interno della pelle. Applicare lozione o vaselina ai capezzoli dopo la doccia, soprattutto al mattino e alla sera.
  • Detergenti delicati e privi di profumo: l’utilizzo di questo tipo di prodotti impedisce che sostanze chimiche aggressive raggiungano la pelle.
  • Reggiseni adatti: indossare un reggiseno premaman di buona vestibilità che consenta un flusso d’aria al seno e che non sia troppo stretto può aiutare a ridurre il prurito.

C’è un’eccellente selezione online con migliaia di recensioni dei clienti se vuoi comprare burro di cacao o lanolina.

Dermatite

Ci sono diverse cause di dermatite a capezzolo o areola. Questi includono eczema e irritazione o dermatite allergica. Alcuni tipi di dermatiti possono anche causare eczema.

L’eczema è una condizione comune nelle donne che allattano, in particolare in quelle che sono state precedentemente colpite da dermatite atopica.

L’eczema è una condizione della pelle che può colpire qualsiasi parte del corpo, compreso il seno.

Alcuni tipi di eczema possono essere causati dall’irritazione dovuta all’attrito causato da vestiti pesanti, acqua, sapone e detersivi.

Alcune forme di eczema derivano da una reazione allergica o dal contatto con prodotti come lanolina non purificata, unguento alla camomilla e profumi.

I sintomi di eczema areola o capezzolo possono includere:

  • prurito, bruciore e dolore
  • brufoli
  • lesioni che piangono o perdono liquido
  • screpolatura o desquamazione della pelle o formazione di placca

Il trattamento di capezzolo o eczema di areola comprende:

  • evitando cose che causano o peggiorano la reazione
  • evitando graffi in quanto ciò può ulteriormente aggravare la condizione e portare a infezioni
  • mantenendo la pelle idratata con idratanti
  • usando steroidi topici e altri farmaci da prescrizione come raccomandato
  • usando antistaminici, come l’idrossizina, come indicato

Il trattamento con antibiotici può essere necessario se si sviluppa un’infezione. Le persone devono assicurarsi di assumere il farmaco come indicato.

Lievito

A volte, le donne possono sperimentare un’infezione fungina del seno chiamata lievito o mughetto, che è comunemente causata dal fungo. Tuttavia, il mughetto può svilupparsi da altre cause sconosciute. Può verificarsi durante l’allattamento al seno, nelle donne con mughetto vaginale e durante l’uso di antibiotici. Il mughetto può anche danneggiare il capezzolo stesso.

Sebbene non comune, gli uomini possono sperimentare il lievito del seno. I sintomi del lievito capezzolo possono includere:

  • dolore al seno o al capezzolo comunemente descritto come pugnalata, sparo o sensazione di dolore intenso
  • le donne possono avvertire una sensazione di bruciore, spesso dopo l’allattamento
  • tenerezza del capezzolo, bruciore, prurito o bruciore
  • capezzolo e areola arrossati di rosa
  • areola secca e sfaldata
  • un’eruzione bianca
  • capezzoli screpolati che sono lenti a guarire

Durante l’allattamento, un bambino può sviluppare un mughetto, presentando sintomi quali un rivestimento bianco in bocca, un’eruzione cutanea o un’eruzione da pannolino rossa.

I bambini che sviluppano il mughetto possono richiedere un trattamento nello stesso momento della loro madre.

Il trattamento per il mughetto del seno o del capezzolo può includere:

  • usando creme antimicotiche e farmaci orali
  • evitando l’umidità dei capezzoli mantenendo i capezzoli asciutti
  • Si consiglia di cambiare regolarmente i rilievi del seno durante il giorno
  • usare acqua calda e saponata per lavare indumenti, asciugamani, reggiseni, assorbenti e altri indumenti; dove possibile, asciugare all’aria questi oggetti all’esterno
  • sterilizzare tutti i dispositivi di pompaggio e ciucci in acqua bollente per 5 minuti o come indicato; idealmente, sostituire questi articoli su base settimanale.

Capezzolo del pareggiatore (logoramento)

Maratoneti

Chiamato anche capezzolo del corridore, il capezzolo del pareggiatore deriva dall’irritazione causata dallo sfregamento dei vestiti contro il capezzolo durante attività come la corsa, il surf o il sollevamento pesi.

Altre attività che causano irritazioni a uomini e donne possono anche causare il capezzolo del pareggiatore.

Quelli a maggior rischio di sviluppare il capezzolo del jogger includono quelli che:

  • indossare camicie di cotone
  • corri senza reggiseno
  • svolgere attività nei mesi invernali quando il capezzolo è duro a causa delle basse temperature

I sintomi del capezzolo del jogger includono:

  • irritazione e arrossamento della pelle
  • capezzoli dolenti e secchi
  • screpolamento del capezzolo con o senza sanguinamento

Il trattamento per i capezzoli e i metodi di prevenzione del pareggiatore può includere:

  • evitando ulteriori irritazioni del capezzolo interrompendo l’attività che causa la condizione fino alla guarigione del capezzolo
  • usando creme antisettiche
  • evitando l’uso di camicie larghe, indossando un reggiseno morbido senza una linea di giunzione o un reggiseno sportivo legante, indossando un giubbotto di compressione o Shimmel, o indossando una camicia in tessuto morbido
  • coprendo i capezzoli con una benda adesiva impermeabile prima dell’attività
  • applicare un unguento barriera topico, come un balsamo anti-irritazione o vaselina, prima dell’attività

implicazioni

La malattia di Paget è un tipo di cancro trovato nello strato esterno della pelle, che è chiamato l’epidermide. Tuttavia, nel seno interessato possono essere presenti anche altri tumori al seno. Sebbene la malattia di Paget sia più comune nelle donne, può colpire gli uomini.

Quelli con la malattia di Paget possono avere sintomi diversi dal prurito del capezzolo, tra cui:

  • capezzolo formicolio o areola, arrossamento, desquamazione o pelle crosta
  • pelle spessa sul capezzolo o areola
  • capezzolo piatto
  • scarico sanguinante del capezzolo giallastro

A seconda dell’entità della malattia presente e di altri fattori, quelli con la malattia di Paget possono richiedere un intervento chirurgico per rimuovere il capezzolo, l’areola o il seno intero.

Inoltre, i linfonodi possono essere rimossi per vedere se il cancro si è diffuso. Il trattamento per la malattia di Paget può anche consistere in chemioterapia o in alcune terapie ormonali.

Quando dovrei vedere un dottore?

È importante ricordare che chiunque abbia sintomi anormali dovrebbe visitare il proprio medico per una corretta valutazione e trattamento. È importante farlo perché se i medici scoprono una condizione più grave, la persona può ricevere immediatamente un trattamento.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: