Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sui FANS

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono farmaci che alleviano o riducono il dolore. Gli esempi più popolari di questo gruppo di farmaci sono l’aspirina e l’ibuprofene.

Anche i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) rientrano nella definizione più ampia di analgesici non oppioidi. Ciò significa che sono un tipo distinto di antidolorifico da farmaci oppiacei (come la morfina) che sono tipicamente utilizzati per i più gravi tipi di dolore.

I FANS sono di solito presi per i tipi meno gravi di dolore che derivano da vari problemi che comportano dolori e dolori.

Includono alcuni dei più comuni farmaci antidolorifici al mondo, utilizzati da circa 30 milioni di americani ogni giorno.

Fatti veloci sui FANS

Di seguito sono riportati i punti di riepilogo sui FANS – ulteriori dettagli sono disponibili nell’articolo.

  • Molti FANS sono disponibili da banco (OTC) – sono generalmente sicuri fino a quando vengono utilizzati secondo l’etichetta.
  • I FANS possono essere preferibili per crampi, dolori e dolori o problemi di dolore che comportano febbre o gonfiore.
  • Vi sono rischi nell’assunzione regolare di FANS per un lungo periodo, pertanto i pazienti devono consultare un medico per i reclami di dolore a lungo termine.

Cosa sono i FANS?

Ibuprofene, Advil e altri FANS

L’infiammazione è la risposta del sistema immunitario a infezioni e lesioni. Calore, arrossamento, gonfiore e dolore sono segni evidenti di infiammazione.

Il corpo riceve segnali di dolore dai recettori nervosi quando si verifica l’infiammazione. Questi segnali derivano da risposte complesse e interazioni tra cellule e sostanze chimiche nel corpo.

I farmaci anti-infiammatori riducono il dolore in parte riducendo l’infiammazione. Le persone possono usare questi farmaci per alleviare i sintomi di dolore, rigidità, gonfiore e febbre.

L’azione antidolorifica dei FANS riduce l’effetto diretto dell’infiammazione sulla stimolazione e la sensibilità del dolore del nervo, ma anche l’effetto indiretto del calore e del gonfiore infiammatorio.

Esempi di FANS

I FANS OTC includono:

  • ibuprofene
  • Aspirina
  • Naproxen Sodium

I FANS prescritti includono:

  • oxaprozina
  • Etodolac
  • indometacina
  • Naproxen
  • Nabumetone
  • diclofenac
  • Vimovo (Naproxen / Esomeprazole)

Funzione

I FANS sono un vasto gruppo di farmaci di un certo numero di classi diverse. Sebbene le loro strutture chimiche siano diverse, hanno i seguenti effetti in comune:

  • riducono l’alta temperatura e la febbre
  • riducono l’infiammazione
  • riducono il dolore

I FANS agiscono rallentando la formazione di composti noti come prostaglandine. Le prostaglandine svolgono un ruolo importante nella risposta infiammatoria del corpo. La riduzione della quantità di prostaglandine prodotte dal danno tissutale riduce l’infiammazione.

I FANS bloccano un enzima chiamato cicloossigenasi, noto anche come COX. L’enzima COX aiuta le reazioni che producono prostaglandine.

Il blocco della COX interferisce anche con le piastrine – le cellule del sangue coinvolte nella coagulazione. Questo è il motivo per cui i FANS hanno proprietà anti-coagulanti.

Nel caso dell’aspirina, questa proprietà aiuta a prevenire le arterie bloccate che possono causare infarti o ictus.

Quali sono i NSAID usati per trattare?

I FANS vengono utilizzati per tre tipi di sintomi generici che si verificano in una serie di condizioni:

  • alta temperatura o febbre
  • infiammazione
  • dolore

I FANS sono usati per alleviare il dolore in una serie di condizioni, tra cui:

  • artrite
  • mal di schiena – dolore particolarmente a lungo termine nella parte bassa della schiena
  • raffreddore o influenza
  • mal di testa
  • dolori mestruali
  • lesioni alle articolazioni o alle ossa, distorsioni e stiramenti
  • disturbi muscolari o articolari
  • mal di denti

A basse dosi, l’aspirina viene utilizzata per aiutare a prevenire le malattie delle arterie che possono portare ad infarto o ictus. Può anche essere usato per ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro del colon-retto.

Mal di testa e mal di schiena sono due dei motivi più comuni per l’uso di FANS. Se questi problemi diventano problemi a lungo termine, i pazienti devono considerare la sicurezza dell’uso dei FANS.

Utilizzando i FANS per il raffreddore e l’influenza

Per più di 100 anni, i FANS sono stati presi per trattare i sintomi del raffreddore comune.

Tuttavia, questi farmaci non uccidono il virus o migliorano il decorso della malattia. I FANS semplicemente alleviano alcuni dei sintomi, tra cui febbre e dolore.

Una revisione sistematica delle migliori prove disponibili per il trattamento di un raffreddore comune con i FANS mostra che essi producono risultati significativi contro mal di testa, dolore alle orecchie e dolori muscolari e articolari.

Precauzioni per l’uso dei FANS

Il modo in cui il corpo risponde ai FANS varia da persona a persona e alcune persone sperimenteranno effetti collaterali.

Alte dosi e uso a lungo termine rendono più probabili alcuni effetti collaterali.

Ecco alcuni punti generali riguardanti le precauzioni dei FANS:

  • L’alcol non ha un’interazione con questi particolari antidolorifici, sebbene bere quantità eccessive durante l’uso dei FANS possa irritare l’intestino e aumentare il rischio di sanguinamento interno dello stomaco.
  • Le persone che usano altri farmaci dovrebbero far sapere al loro farmacista o dottore.
  • L’assunzione di più di un tipo di FANS può anche avere effetti avversi.
  • I pazienti devono sempre seguire l’etichetta per il particolare FANS che stanno usando, perché ogni NSAID è diverso.
  • Gli individui non devono assumere i FANS contemporaneamente ai farmaci anti-coagulazione, come l’aspirina o il warfarin.
  • I bambini sotto i 16 anni e le persone oltre i 65 anni possono aver bisogno di evitare l’assunzione di FANS.

Altre persone che potrebbero aver bisogno di evitare questi farmaci o prenderli con una guida medica:

  • persone che sono allergiche ai FANS
  • asma: in alcuni casi questo può essere aggravato dai FANS
  • donne in gravidanza o in allattamento
  • chiunque abbia una malattia cardiaca

Effetti collaterali dei FANS e sicurezza a lungo termine

L'uomo tiene il suo stomaco nel dolore.

Oltre alle precauzioni sopra menzionate, l’assunzione di FANS può avere effetti collaterali.

Gli effetti indesiderati gravi sono meno comuni di quelli lievi e la probabilità di qualsiasi effetto collaterale varia tra le persone.Le persone che assumono droghe a dosi elevate o a lungo termine hanno maggiori probabilità di avere effetti collaterali.

I FANS prescritti hanno generalmente un rischio maggiore e un maggiore potere antidolorifico rispetto ai FANS OTC.

Gli effetti collaterali meno gravi sperimentati da alcune persone includono:

  • indigestione e altri disturbi dell’intestino
  • mal di testa
  • vertigini
  • sonnolenza

Gli eventi avversi raramente associati ai FANS includono problemi con:

  • ritenzione idrica
  • reni (vedi sotto)
  • fegato
  • cuore e circolazione

Pressione arteriosa – I FANS possono aumentare la pressione sanguigna. Riducono il flusso di sangue ai reni, il che significa che lavorano meno duramente. A sua volta, questo provoca un accumulo di liquidi nel corpo. Se c’è più liquido nella circolazione sanguigna, la pressione sanguigna aumenta. A lungo termine, questo può causare danni ai reni.

Inoltre, il rischio di infarto e ictus è leggermente aumentato assumendo i FANS, anche se non durante l’assunzione di aspirina a basso dosaggio.

Ulcera peptica e sanguinamento gastrointestinale

L’uso a lungo termine o ad alte dosi di FANS potrebbe anche portare a ulcere che si sviluppano nell’intestino, note come ulcera peptica. I FANS riducono l’azione delle prostaglandine, che riduce l’infiammazione; tuttavia, le prostaglandine proteggono anche il rivestimento dello stomaco aiutandolo a produrre del muco. In questo modo, i FANS lasciano lo stomaco aperto agli effetti dell’acido.

Le persone che assumono i FANS per un lungo periodo o ad alte dosi dovrebbero consultare il proprio medico in merito alla prevenzione delle ulcere. Un’opzione è prendere farmaci separati che riducano la produzione di acido nello stomaco. L’uso di un diverso tipo di antidolorifico è un’altra opzione.

Like this post? Please share to your friends: