Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sul disturbo di personalità istrionico

Il disturbo di personalità istrionico è una condizione psicologica caratterizzata da un comportamento erratico ed emotivamente carico, tipicamente guidato da un desiderio di attenzione e un’immagine di sé distorta.

Mentre il disturbo di personalità istrionico o HPD non è considerato un grave problema di salute mentale, può essere dannoso per il funzionamento sociale, lavorativo o accademico. Le cause dell’HPD non sono chiare e il disturbo rimane una sfida da diagnosticare o trattare.

Questo articolo discuterà le caratteristiche di HPD e come possono essere identificati e gestiti.

Fatti veloci sul disturbo di personalità istrionico:

  • L’HPD è un disturbo del Cluster B, che include anche disturbi di personalità antisociali, borderline e narcisistici.
  • Le cause sono sconosciute, poiché sono state condotte pochissime ricerche in questo campo.
  • La psicoterapia è più comunemente usata per trattare l’HPD.

Cos’è il disturbo di personalità istrionico (HPD)?

Uomo che guarda t riflesso nello specchio, toelettatura stessa.

Una personalità si riferisce alla combinazione di tratti che producono modelli di pensiero e comportamento che sono unici per un individuo.

Poiché le personalità variano enormemente tra le persone, è difficile determinare ciò che costituisce una personalità “normale”.

Tuttavia, alcuni individui mostrano alcune combinazioni di tratti che possono essere considerati disadattivi o disfunzionali nella vita di tutti i giorni. Questo è noto come disturbo della personalità.

Il vasto numero di tratti che costituiscono una personalità implica che ci sono diversi tipi di disturbi della personalità riconosciuti.

La quinta edizione del, pubblicata dall’American Psychiatric Association, è utilizzata per aiutare a definire le personalità.

Il DSM-5 riconosce 10 diverse categorie di disturbi della personalità raggruppati in tre gruppi:

  1. Gruppo A: il cluster dispari ed eccentrico.
  2. Cluster B: il cluster drammatico, emotivo e irregolare.
  3. Cluster C: il cluster ansioso e spaventoso.

L’HPD è associato a un’immagine distorta di sé e rimane l’unico disturbo di personalità ad essere esplicitamente correlato all’aspetto fisico.

Come suggerisce la classificazione, le persone con comportamenti di visualizzazione HPD sono:

  • drammatico
  • emotivo
  • irregolare
  • compulsivamente desideroso di cercare attenzione e approvazione dagli altri

Ad esempio, un individuo può andare a lunghezze estreme per esagerare qualcosa che ha raggiunto per ottenere l’approvazione degli altri.

L’HPD si sviluppa tipicamente durante l’adolescenza e può avere un impatto negativo sulla capacità di funzionare in contesti sociali, lavorativi o accademici. Di conseguenza, le persone con HPD possono avere problemi eccellenti a scuola o mantenere un impiego in età avanzata.

L’HPD può essere causato da una combinazione di fattori genetici, sociali e di sviluppo. Ad esempio, sperimentare un trauma infantile potrebbe contribuire allo sviluppo di HPD in un individuo il cui corredo genetico li predispone all’ansia.

Si ritiene che il disturbo sia più frequente nelle femmine rispetto ai maschi. Tuttavia, è possibile che le donne abbiano maggiori probabilità di riportare sintomi rispetto ai maschi.

Sintomi

Donna che flirta con il collega all'ufficio del lavoro

I sintomi dell’HDD sono prevalentemente psicologici e possono durare a lungo. Possono includere:

  • desiderio compulsivo di attenzione
  • comportamenti drammatici e provocatori
  • disagio per la mancanza di attenzione
  • ossessione per l’immagine di sé
  • comportamento sessuale flirtato o inappropriato
  • instabilità emotiva
  • uso eccessivo dell’aspetto fisico per cercare attenzione
  • alta suggestionabilità
  • impulsività

Gli individui affetti da HPD possono anche sviluppare disturbi d’ansia o depressione.

Gli individui affetti da HPD sono generalmente abili nel manipolare situazioni sociali per mettersi al centro dell’attenzione. Possono mostrare un comportamento drammatico e irrazionale se l’attenzione dovesse essere diretta altrove.

Comportamenti di ricerca dell’attenzione inappropriati e volatilità emotiva significano che le persone con HPD spesso sviluppano relazioni instabili e superficiali con gli altri.

Diagnosi

La diagnosi di un disturbo della personalità è impegnativa, poiché i sintomi possono a volte riguardare una condizione di salute mentale o fisica più grave.

Per questo motivo, un medico valuterà innanzitutto la storia medica e psichiatrica di una persona e potrà fare un esame fisico.

Se si sospetta un disturbo della personalità, una persona verrà indirizzata a un professionista della salute mentale, come uno psichiatra o uno psicologo. Utilizzando domande diagnostiche e linee guida delineate nel DSM-5, un professionista della salute mentale determinerà se una persona ha l’HPD.

Tuttavia, vi è un alto grado di sovrapposizione tra i diversi disturbi della personalità, rendendo difficile determinare esattamente quale disturbo può avere un individuo.

Sono stati proposti diversi emendamenti alla procedura diagnostica per il DSM-5 per affrontare la difficoltà nella diagnosi di tali condizioni. L’intenzione era quella di fornire un approccio più sofisticato alla diagnosi.

Il nuovo modello è stato incluso, come supplemento, per incoraggiare ulteriormente la ricerca e lo sviluppo dell’approccio.

Trattamento

Donna che riceve consulenza e terapia dallo psichiatra

Un terapeuta cercherà di identificare le ansie o le motivazioni che potrebbero essere responsabili del comportamento di una persona.

Li aiuteranno a riconoscere diversi modi per inquadrare i loro modelli di pensiero e comportamento per migliorare il loro funzionamento sociale, lavorativo o accademico.

Tuttavia, le persone affette da HPD non sempre ritengono di aver bisogno di un trattamento per il loro disturbo di personalità.

In questi casi, possono invece cercare un trattamento per le relative condizioni di salute mentale, come la depressione. Ciò potrebbe comportare un trattamento antidepressivo o ansiolitico.

Porta via

L’HPD è spesso una condizione che dura tutta la vita. Ciò è dovuto alle difficoltà nella diagnosi o al trattamento dell’HDD, nonché alla riluttanza delle persone a cercare aiuto per il disturbo. Può essere distruttivo per il funzionamento quotidiano, in particolare nei contesti sociali e lavorativi.

Mentre questo può innescare complicazioni più serie di salute mentale, le persone con HPD sono spesso in grado di vivere una vita relativamente normale. Solo una minoranza di individui con HPD sperimenta significative interruzioni nelle loro vite come risultato diretto del disturbo.

Like this post? Please share to your friends: