Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sul dolore alla mandibola

Il dolore alla mascella e facciale è un problema comune che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Quando si tratta di diagnosi e trattamento, provoca molte sfide terapeutiche nella comunità sanitaria.

Poiché ci sono così tante potenziali cause di dolore alla mascella, una diagnosi corretta è vitale. I medici hanno bisogno di identificare la causa esatta al fine di fornire il miglior corso di trattamenti per alleviare il dolore.

Le cause

Articolazione temporomandibolare su un cranio

Esistono diverse possibili cause di dolore alla mandibola e queste possono essere correlate a lesioni fisiche, problemi ai nervi o problemi ai vasi sanguigni.

La causa più comune di dolore alla mandibola è il disturbo dell’articolazione temporomandibolare (ATM). La condizione colpisce fino al 12% delle persone. Quasi il 5 percento cerca cure mediche a causa della gravità del problema. Le donne in età fertile sono più comunemente colpite dall’ATM.

L’ATM descrive collettivamente i disturbi delle articolazioni temporo-mandibolari e i muscoli responsabili del movimento della mandibola. Questi muscoli sono noti come i muscoli masticatori.

Altre cause note di dolore alla mascella o facciale includono condizioni quali:

  • La digrignazione dei denti, il serraggio o l’apertura della bocca sono troppo ampi: il più delle volte, i denti che digrigno e si serrano si manifestano durante il sonno e possono causare danni ai denti e dolore alla mascella. Può anche verificarsi durante periodi di maggiore stress emotivo.
  • Osteomielite: questa è una condizione in cui un’infezione nel corpo colpisce le ossa e i tessuti associati.
  • Artrite: condizioni artritiche, come l’artrosi e l’osteoartrosi, che portano alla superficie delle ossa che si consumano.
  • Sinovite o capsulite: si tratta di condizioni in cui il rivestimento dell’articolazione o di un legamento di connessione si infiamma.
  • Condizioni dentali: possono includere malattie gengivali, carie, lacune, denti danneggiati o ascessi.
  • Problemi sinusali: colpiscono le cavità nasali.
  • Mal di testa tipo tensione: mal di testa tensione sono in genere causati da stress e possono portare a dolore facciale.
  • Dolore neuropatico: questo tipo di dolore a lungo termine si verifica quando i nervi si danneggiano e inviano segnali di dolore al cervello. Questo dolore può essere continuo o si verifica di volta in volta.
  • Dolore vascolare: questo tipo di dolore si verifica quando la fornitura di sangue a una parte del corpo viene interrotta. È causato da condizioni che includono l’arterite a cellule giganti e la dissezione dell’arteria carotidea.
  • Dolore neurovascolare: questo tipo di dolore è causato da condizioni che colpiscono sia i nervi che i vasi sanguigni, come l’emicrania e il mal di testa a grappolo.

Il dolore può anche essere causato da fattori legati allo stile di vita, tra cui stress emotivo, disturbi del sonno, mancanza di alcuni nutrienti o stanchezza.

Altre condizioni che possono causare dolore alla mascella e al viso includono l’artrite reumatoide, l’ipotiroidismo, la malattia di Lyme, la sclerosi multipla, il lupus, la fibromialgia e alcune condizioni di salute mentale.

Sintomi

la donna tiene la mascella

I sintomi che presentano il dolore alla mandibola variano a seconda della causa. Possono includere:

  • dolore facciale che peggiora quando viene utilizzata la mascella
  • tenerezza muscolare e articolare
  • gamma limitata di movimento
  • problemi di allineamento della mascella
  • fare clic o scoppiettare suoni con l’apertura o la chiusura della mascella
  • suonando nelle orecchie
  • mal d’orecchi
  • mal di testa con o senza dolore all’orecchio e pressione dietro gli occhi
  • vertigini
  • blocco della mascella
  • dolore acuto a dolore lancinante acuto
  • diventando eccessivamente sensibile al dolore
  • vertigine
  • mal di denti
  • mal di testa tensione
  • dolore tipo nervo, come la combustione
  • febbre
  • gonfiore del viso

Possono essere presenti altri sintomi e questi dipenderanno dalla causa principale del dolore alla mandibola.

È importante che le persone cerchino un pronto intervento medico per risolvere la causa del loro dolore in modo da poter determinare un piano di trattamento. Agire così rapidamente può aiutare a prevenire complicazioni a lungo termine. Dentisti, chirurghi orali e medici sono in grado di valutare il dolore alla mascella.

complicazioni

Le complicazioni variano in base alla causa e ad altri fattori associati al dolore, inclusi i trattamenti utilizzati. Possono includere:

  • complicanze dentali
  • complicanze chirurgiche
  • infezione
  • dolore cronico
  • sofferenza emotiva
  • cambiamenti nelle abitudini alimentari

Diagnosi

Affinché un medico possa diagnosticare e trattare la causa del dolore alla mandibola, dovrà eseguire alcuni test.

I seguenti test possono aiutarli a scoprire di più sulla causa del dolore alla mandibola, tra cui:

  • esame fisico, compresa la valutazione dei nervi, del collo, della mascella, della bocca e dei muscoli
  • completa storia medica e del dolore
  • alcuni esami di laboratorio, come un esame del sangue sulla velocità di eritrosedimentazione, utilizzati nella diagnosi delle condizioni che comportano dolore
  • alcune procedure di imaging radiologico, come i raggi X o la risonanza magnetica
  • screening psicologico e psichiatrico

Altri test possono essere necessari se un medico sospetta che il dolore alla mandibola sia causato da una particolare malattia. Discuteranno cosa consigliano per diagnosticare la causa di qualsiasi dolore alla mandibola, se necessario.

trattamenti

droghe che vengono versate in una mano

Il trattamento del dolore mandibolare dipende da quale sia la causa. I metodi di trattamento sono vari e possono includere quanto segue:

  • antibiotici se il dolore alla mandibola è causato da un’infezione
  • chirurgia per rimuovere l’osso danneggiato, trattare un nervo affetto o diagnosticare il problema
  • uso di un proteggi bocca, come un paradenti
  • Fisioterapia
  • rilassanti muscolari o tranquillanti per aiutare a rilassare i muscoli interessati
  • antidepressivi, che a volte possono aiutare a trattare le condizioni dolorose
  • capsaicina topica, che è utile nel trattamento di alcune condizioni correlate al nervo
  • iniezioni di steroidi per ridurre l’infiammazione o il gonfiore
  • terapia antivirale per il trattamento di infezioni virali, come l’herpes zoster
  • farmaci antidolorifici
  • ossigenoterapia e alcuni farmaci da prescrizione per il trattamento del mal di testa a grappolo
  • alcuni farmaci per la pressione sanguigna quando vengono trattate le emicranie
  • trattamento canalare, una procedura per trattare le infezioni all’interno dei denti
  • estrazione del dente se la causa proviene da un dente anormale o infetto
  • spray vapo-refrigerante per alleviare le zone dolorose del muscolo, chiamate punti trigger
  • iniezioni con anestetici locali
  • stretching per allungare e lenire i muscoli interessati
  • terapia di rilassamento
  • dieta morbida per evitare un eccessivo movimento della mandibola e lo sgranocchiare
  • applicazione di calore umido o terapia del freddo
  • massaggio o agopuntura
  • uso della postura corretta per evitare tensione al collo e alla schiena

Sono disponibili altri trattamenti per il trattamento del dolore alla mandibola e il loro uso è determinato dalla causa del dolore. I medici possono discutere il metodo migliore per trattare il dolore con ogni persona, in base alla loro situazione unica.

Prevenzione

Conoscere il grilletto di qualsiasi dolore alla mandibola è importante per evitare che il dolore ritorni.

Alcune misure preventive di base possono essere utili e comprendono:

  • evitando cibi croccanti, gomme, masticando le unghie o altri oggetti duri
  • mangiare cibi morbidi o liquidi, come zuppe o pasta
  • prendendo piccoli morsi di cibo
  • evitando la caffeina
  • provare il massaggio, la meditazione e l’esercizio aerobico
  • prendendo integratori di calcio e magnesio, se del caso
  • evitando sbadigli
  • dormire sul dorso o sul lato, evitando di dormire nello stomaco
  • evitando digrignare i denti
  • evitando di portare le borse sulle spalle troppo a lungo, cambiando frequentemente le spalle
  • usando la postura corretta
  • ricerca di cure dentistiche regolari

Le persone dovrebbero sempre parlare con il proprio medico per determinare la sicurezza di qualsiasi misura preventiva per assicurarsi che sia appropriato per la loro situazione unica.

Quando vedere il dottore

Potrebbe essere necessario per le persone cercare assistenza medica per il dolore alla mandibola se hanno sintomi, come:

  • fallimento di rimedi casalinghi per il trattamento del dolore alla mascella
  • dolore alla mascella che interferisce con una routine quotidiana
  • movimento mandibolare irregolare
  • articolazioni della mascella che emettono suoni durante lo spostamento
  • dolore al collo o alla schiena
  • dolore all’occhio
  • mal di testa
  • suonando nell’orecchio
  • problemi dentali, come denti rotti o usurati

Le persone dovrebbero parlare con un dentista o un medico del dolore alla mascella per la diagnosi e il trattamento della condizione di base.

Like this post? Please share to your friends: