Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sull’effusione pleurica

L’effusione pleurica è causata da molti disturbi e può potenzialmente essere pericolosa per la vita.

I sintomi possono assomigliare ad altri problemi respiratori e la diagnosi e il trattamento dipendono dalla causa sottostante.

Cos’è un versamento pleurico?

versamento pleurico

Un versamento pleurico è un accumulo di liquido nello spazio tra i polmoni e la cavità toracica, chiamato spazio pleurico. È anche comunemente chiamato acqua sul polmone.

Le membrane sottili chiamate linea della pleura sono la cavità polmonare e toracica del corpo.

Nei polmoni sani, queste membrane mantengono una piccola quantità di liquido tra i polmoni e il torace per prevenire l’attrito mentre i polmoni si espandono e si contraggono durante la respirazione.

Qualcuno che ha un versamento pleurico ha troppo liquido nello spazio pleurico.

Le persone che manifestano un versamento pleurico devono consultare immediatamente un medico, in quanto possono essere pericolose per la vita se non vengono curate.

Le cause

L’effusione pleurica è sempre un disturbo secondario, il che significa che è causato da qualcos’altro. Molte cose possono causare alla pleura di creare più liquido del normale.

Alcune delle cause più comuni di versamento pleurico sono altre malattie e disturbi, tra cui:

  • Malattia epatica o renale: malattie quali la cirrosi possono causare l’accumulo di liquidi nel corpo e perdite nel petto.
  • Insufficienza cardiaca congestizia: il mancato pompaggio del sangue nel sangue può causare un accumulo di liquido nel torace.
  • Disturbi autoimmuni: disturbi come il lupus o l’artrite reumatoide possono colpire i polmoni e creare problemi con la pleura.
  • Infezioni: infezioni respiratorie come tubercolosi e polmonite possono progredire e causare acqua sui polmoni.
  • Embolia polmonare: un blocco nelle arterie polmonari causato da un coagulo di sangue può causare la pleura di creare troppo liquido.
  • Cancro: in genere il cancro del polmone, anche se qualsiasi neoplasia che è progredita ai polmoni o alla pleura può essere la causa.

Anche le complicazioni di alcune procedure mediche possono scatenare un versamento pleurico. La chirurgia a cuore aperto è una causa comune, ma qualsiasi intervento chirurgico che coinvolge il torace può anche aumentare il rischio di versamento pleurico.

Sintomi

I sintomi fisici di un versamento pleurico si manifestano comunemente quando il liquido riempie la cavità toracica. Questi sintomi includono:

  • tosse secca e improduttiva
  • difficoltà a respirare, specialmente quando si è sdraiati
  • febbre
  • dolore al petto
  • mancanza di respiro
  • incapacità di fare respiri profondi o dolore causato da respiri profondi

Può anche verificarsi un versamento pleurico una persona che spesso sperimenta singhiozzo o una serie di singhiozzi che non vanno via.

Alcune persone non avvertono affatto sintomi di versamento pleurico. Di solito scoprono il liquido nei loro polmoni dopo un esame fisico per una condizione non correlata.

I segni e i sintomi del versamento pleurico possono anche essere confusi con altri disturbi polmonari. Le persone dovrebbero fissare un appuntamento con il proprio medico immediatamente se hanno questi sintomi.

Di seguito è riportato un modello 3-D di versamento pleurico, che è completamente interattivo.

Esplora il modello utilizzando il mouse o il touchscreen per comprendere meglio il versamento pleurico.

Diagnosi

La diagnosi di versamento pleurico non è immediata poiché molti disturbi provocano sintomi simili. In primo luogo, i medici daranno alla persona un esame fisico.

 Image credit: James Heilman, MD, n. </ br>“></p> <p align=Durante l’esame fisico, il medico ascolterà i polmoni con uno stetoscopio. Possono anche toccare il petto per sentire eventuali segni di liquido.

Il passo successivo è un test di imaging, che può essere una scansione a raggi X o TC.

Su una radiografia, le effusioni plurali sembrano bianche, e il tessuto polmonare appare nero come si può vedere nei raggi X da un caso clinico di una persona con versamento pleurico.

Il polmone sul lato destro dell’immagine A sul link in alto mostra piccoli segni di liquido. Il polmone sul lato sinistro dell’immagine mostra un’ampia area bianca, il che significa che è presente un versamento pleurico. L’immagine B illustra abbastanza chiaramente la quantità di liquido nel petto.

Le scansioni CT forniscono immagini più accurate per i medici per aiutare a determinare la causa sottostante.

Uno dei passi più importanti nella diagnosi è determinare il tipo di versamento che la persona ha. Esistono due tipi di versamento: trasudato o essudato.

Versamento trasudato

Un versamento trasudato è di solito causato da perdite di liquido nel petto a causa di altri disturbi che causano uno squilibrio di pressione nei vasi sanguigni. Il liquido nell’effusione è tipicamente costituito da composti trovati nel plasma sanguigno.

Effusione di effusione

Le effusioni di essudato sono più difficili da trattare e possono causare problemi più seri. Di solito sono causati da disturbi infiammatori, come tumori, infezioni e lesioni traumatiche. Possono anche essere causati da vasi sanguigni o linfatici ostruiti nella zona.

I medici spesso prelevano un campione del liquido nello spazio pleurico inserendo un ago tra le costole nello spazio pleurico e rimuovendo una piccola quantità di liquido.

I campioni liquidi possono aiutare i medici a cercare segni di infezioni, livelli proteici e cellule tumorali per determinare se l’individuo ha un versamento pleurico complicato o non complicato.

È probabile che il liquido in un versamento pleurico complicato mostri segni definiti di infiammazione o infezione. Le effusioni pleuriche complicate richiedono un trattamento immediato in quanto possono causare seri problemi.

Un versamento non complicato crea un liquido che non ha segni di infezione o infiammazione. Le effusioni non complicate possono essere più lievi e hanno meno probabilità di provocare danni permanenti ai polmoni.

I medici possono anche ordinare altri test per aiutare a trovare la causa del versamento. Questi test possono includere:

  • test di funzionalità renale per determinare se i reni si stanno spegnendo
  • test di funzionalità epatica per cercare segni di cirrosi o fallimento
  • biopsia polmonare per indagare sulla presenza di segni di cancro ai polmoni
  • broncoscopia per verificare potenziali problemi respiratori e segni di tumori
  • ecografia cardiaca per verificare la presenza di insufficienza cardiaca

Tutti questi test aiutano a restringere la causa dell’effusione pleurica e rendono il trattamento il più semplice possibile.

Trattamento

TC scan of effusion pleurico

Il trattamento per il versamento pleurico dipende dal disturbo nel corpo che lo sta causando. Oltre a trattare la condizione che causa il versamento, nella maggior parte dei casi i dottori drenano il liquido dal torace.

Drenante del torace

Il drenaggio toracico viene effettuato inserendo un ago o un tubo nello spazio pleurico e drenando il liquido fuori dal corpo. Il processo non richiede anestesia generale.

Un anestetico locale è dato per intorpidire il dolore del taglio, che la maggior parte delle persone tende a sentire una volta che il torpore svanisce.

Potrebbe essere necessario eseguire il processo più di una volta se il fluido continua a raccogliersi nello spazio pleurico.

C’è un piccolo rischio di gravi complicazioni da drenaggio toracico. Queste complicazioni comprendono infezione, sanguinamento o polmone collassato. Se il liquido viene scaricato troppo velocemente, è anche possibile che il liquido penetri nei polmoni stessi. Queste sono rare complicazioni, comunque.

Altri trattamenti

Altre vie di trattamento possono essere necessarie in alcuni casi. La pleurodesi è il processo di chiusura dello spazio tra la pleura del polmone e la cavità toracica per evitare che il liquido si accumuli tra di loro.

I casi più gravi possono anche richiedere un intervento chirurgico per dirigere il fluido dalla cavità toracica all’addome. I medici possono anche rimuovere una parte del rivestimento pleurico in casi molto gravi.

prospettiva

Le effusioni pleuriche possono variare da non gravi a potenzialmente letali. L’outlook dipende in gran parte dalla causa dell’effusione. Il tempo necessario per guarire dipende dalla gravità dell’effusione.

Le effusioni pleuriche possono richiedere che una persona sia ricoverata e monitorata. Seguendo la guida di un medico, le persone possono spesso trovare un piano di trattamento per l’effusione.

Like this post? Please share to your friends: