Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sull’infezione sinusale

L’infezione sinusale, nota anche come sinusite o rinosinusite, è un’infiammazione del tessuto che riveste le cavità del seno.

La sinusite è una delle malattie più comunemente diagnosticate negli Stati Uniti, che colpisce circa il 16% della popolazione adulta ogni anno.

I seni paranasali sono un sistema collegato di cavità piene d’aria situate nel cranio.

L’infiammazione dei seni paranasali è causata da virus, batteri, funghi o da allergie. L’infiammazione impedisce al seno di drenare normalmente, portando ad un accumulo di muco e infezione secondaria.

I principali sintomi dell’infezione sinusale sono l’ostruzione nasale, le secrezioni nasali scolorite e il dolore o la pressione del viso che è stato presente per 7 giorni o più.

Fatti veloci sulla sinusite

Ecco alcuni punti chiave sulla sinusite.

  • Normalmente, i seni sono vuoti ad eccezione di un sottile strato di muco
  • Quando i seni si infiammano e si gonfiano, non sono più in grado di drenare il muco, causando un accumulo
  • La stragrande maggioranza dei casi di sinusite è di natura virale e richiede sollievo sintomatico, non antibiotici
  • Solo circa lo 0,5-2,0 per cento degli episodi di sinusite sono batterici
  • Gli antibiotici sono la forma principale di trattamento medico per sinusite batterica acuta

Sintomi

Una donna sta soffiando il naso con un fazzoletto.

Le infezioni del seno sono classificate come acute o croniche:

  • l’infezione sinusale acuta dura solo per poco tempo ed è spesso parte di un raffreddore o di un’allergia
  • l’infezione sinusale cronica dura più di 12 settimane e può ripresentarsi

Un’infezione sinusale, sia cronica che acuta, normalmente consiste nei seguenti sintomi:

Dolore o pressione facciale

Il dolore è un sintomo comune nella sinusite. Una persona può sentire il dolore intorno agli occhi, sotto gli occhi, sulla fronte e intorno al naso. Le radici dei denti si proiettano nel pavimento del seno mascellare, che può causare a una persona di sentire dolore nei denti.

Anche il dolore al seno può sembrare un mal di testa generalizzato. Il dolore è spesso descritto come palpitante, e può peggiorare quando una persona si affatica o si china.

Secrezione nasale

La secrezione nasale è prominente nella sinusite in quanto la membrana mucosa del naso e dei seni sono attaccati. Il drenaggio può essere torbido o colorato di verde o giallo, tinto di sangue, denso e maleodorante.

Questo aumento della scarica è il motivo per cui le persone hanno bisogno di soffiarsi il naso più spesso. Se la scarica scorre lungo la gola, può causare un sapore sgradevole in bocca e una sensazione di prurito nella parte posteriore della gola; questo è indicato come una flebo post-nasale.

Tosse e mal di gola

Il rivolo di liquido può irritare la gola (soprattutto per lunghi periodi di tempo) e produrre una tosse. Quando un individuo si sdraia di notte, vi è un aumento del flusso di liquido nella parte posteriore della gola, che può peggiorare la tosse.

La flebo post-nasale può anche causare la voce rauca della voce di una persona e potenzialmente produrre alitosi e mal di gola.

Congestione nasale

I seni infiammati possono influenzare la respirazione. A causa del gonfiore dei seni e dei passaggi nasali, è più difficile che l’aria viaggi oltre. Ciò può anche influire sul senso dell’olfatto e del gusto di una persona.

tipi

Un virus, batteri o un allergene possono causare sinusite.

una donna malata che beve un po 'di tè

Sinusite virale

I sintomi della sinusite virale tendono ad essere simili a quelli del raffreddore, inclusi naso che cola, mal di gola, starnuti, congestione nasale e tosse. Il muco può essere chiaro o leggermente colorato.

Gli antibiotici non sono efficaci contro un’infezione virale. Il trattamento migliore consiste nel gestire i sintomi riposando il più possibile, bevendo liquidi, usando spray nasali salini e assumendo analgesici da banco e decongestionanti per via orale.

La sinusite causata da un virus si risolve in genere in 7-10 giorni.

Sinusite batterica

I sintomi della sinusite batterica includono la secrezione nasale che può essere densa e verde o gialla. I passaggi nasali sono gonfi e il muco può gocciolare lungo la parte posteriore della gola (gocciolamento post-nasale). Le persone possono anche provare dolore al viso e pressione.

Una persona che ha una infezione sinusale batterica dovrebbe consultare un medico per antibiotici con prescrizione come amoxicillina. La maggior parte degli individui con sinusite batterica acuta risponde con successo agli antibiotici, con sintomi che si risolvono in 10-14 giorni.

Sinusite allergica

La sinusite a causa di un’allergia può causare un’infiammazione che porta a congestione nasale e gonfiore delle mucose, che può bloccare il normale drenaggio dei seni. Sinusite allergica conduce spesso a sinusite cronica. I sintomi possono essere stagionali o durare tutto l’anno e includere:

  • starnuti
  • prurito al naso, alla gola o agli occhi
  • congestione nasale
  • gocciolamento nasale
  • naso che cola (chiaro muco)

Il trattamento per la sinusite allergica include antistaminici, evitando i trigger allergici e, in alcuni casi, i colpi di allergia.

Sinusite cronica

La sinusite cronica può causare sintomi più sottili che persistono per mesi. La congestione nasale e il drenaggio nasale sono i sintomi più comuni della sinusite cronica. Anche la tosse peggiore di notte o al risveglio al mattino è comune. Gli individui con polipi nasali hanno più comunemente questo tipo di infezione.

Gli spray steroidei nasali sono tipicamente usati come una forma di trattamento; il fungo è una probabile causa di sinusite cronica.

complicazioni

Sebbene la maggior parte dei casi di infezione sinusale non sia complicata, possono verificarsi complicazioni potenzialmente pericolose per la vita della sinusite batterica acuta.

Le pareti dei seni sono sottili e i seni condividono i vasi sanguigni e le vie di drenaggio linfatico con gli occhi e le parti del sistema nervoso centrale.

Una donna stringe il viso con sinusite.

Complicazioni di infezione sinusale includono:

  • infezione dell’occhio e del suo tessuto circostante
  • coagulo di sangue della cavità del seno (trombosi)
  • meningite
  • ascesso cerebrale
  • infezione ossea

I sintomi di queste rare complicanze includono:

  • arrossamento o gonfiore agli occhi o agli occhi
  • dolore con movimenti oculari
  • cambiamenti nella visione
  • palpebra cadente
  • sensibilità alla luce
  • gonfiore della fronte
  • forte mal di testa
  • inizio della febbre
  • confusione
  • sequestro
  • incapacità di muovere il collo in avanti (rigidità nucale)

Chiunque sviluppi sintomi che suggeriscono una potenziale complicazione della sinusite deve consultare immediatamente un medico.

La stragrande maggioranza dei casi di sinusite è causata da un virus e si risolve da sola in 7-10 giorni. Quando i sintomi si estendono oltre i 10 giorni o peggiorano in modo grave, le persone dovrebbero consultare il proprio medico.

Like this post? Please share to your friends: