Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sulla corrosione delle unghie

Nail pitting è quando piccole depressioni compaiono sulla superficie delle unghie. La vaiolatura può essere superficiale o profonda, a seconda del caso specifico.

Le depressioni delle unghie si trovano spesso nelle persone con psoriasi, ma possono essere un segno di molte altre condizioni. Le persone con le unghie possono volere vedere un medico per scoprire la causa sottostante.

In questo articolo, esaminiamo i segni di vaiolatura delle unghie, le cause potenziali e quali forme di trattamento sono disponibili.

segni e sintomi

Infermiera che ispeziona la mano del paziente.

Le persone con la piega del chiodo noteranno piccole cavità che si sviluppano sulla superficie dell’unghia sulle dita delle mani o dei piedi. Le unghie sono più comunemente colpite delle unghie dei piedi, anche se non è chiaro il perché.

Ci può essere un solo pozzo o molti box. Un chiodo con più fosse può sembrare la superficie di un ditale.

L’unghia è parte della pelle e cresce dalla radice dell’unghia, che si trova appena sotto la cuticola. Questa origine è il motivo per cui la vaiolatura delle unghie è spesso correlata a una condizione della pelle.

Cause e condizioni correlate

La vaiolatura delle unghie è spesso un segno di un’altra condizione che può includere:

  • la psoriasi, che causa l’infiammazione della pelle
  • eczema, una condizione della pelle a lungo termine che rende la pelle rossa, pruriginosa e screpolata
  • artrite o infiammazione reattiva causata da un’infezione altrove
  • l’alopecia areata, che causa temporanee zone calve sul cuoio capelluto

Psoriasi

La psoriasi è una condizione della pelle comune che causa l’infiammazione della pelle e spesso porta a chiazze di pelle rossa e squamosa.

Le persone che sviluppano la psoriasi tendono ad avere riacutizzazioni per tutta la vita. La frequenza di queste fiammate varia da persona a persona.

La gravità della psoriasi può anche variare notevolmente, dai piccoli cerotti che sono appena visibili a macchie più grandi in tutto il corpo.

La psoriasi non è causata da un’infezione, non può essere trasmessa ad altre persone e non si trasforma in cancro.

La National Psoriasis Foundation afferma che mentre può svilupparsi in qualsiasi momento, la psoriasi inizia più comunemente tra i 15 ei 35 anni. Circa l’1,5% degli afro-americani ha la psoriasi, contro il 3,6% dei caucasici americani.

Circa la metà delle persone che soffrono di psoriasi noteranno anche cambiamenti nelle unghie.

Malattia dell’unghia psoriasica

Ci sono diversi cambiamenti delle unghie che possono verificarsi con la psoriasi, tra cui:

  • Pitting, quando sulla superficie dell’unghia appaiono una fossa o molte fosse.
  • Onycholysis, quando l’unghia si separa dalla pelle. Questo inizia come una macchia bianca o gialla nella parte superiore dell’unghia che scende fino alla base. Di conseguenza, la pelle sottostante può essere infettata.
  • Ipercheratosi subungueale, quando un materiale simile al gesso si accumula sotto l’unghia, spesso rendendo l’unghia sollevata e tenera.
  • Il colore cambia, quando le unghie diventano gialle o marroni.
  • Infezione fungina delle unghie, che può rendere l’unghia più spessa.

Circa 4 persone su 5 con artrite psoriasica noteranno anche cambiamenti delle unghie.

Diagnosi e quando vedere un medico

Microscopio con una diapositiva.

Chiunque sia interessato alle cavità delle unghie dovrebbe consultare un medico. In genere, la prima cosa che farà il dottore è un esame fisico.

Può anche essere utile dare uno sguardo alla storia medica di qualcuno, specialmente se hanno avuto psoriasi o altre condizioni legate alla corrosione delle unghie.

L’aspetto da solo delle unghie di qualcuno sarà spesso sufficiente per un medico per diagnosticare il problema, in particolare se si tratta di unghia psoriasica.

Occasionalmente, un medico invierà un campione dell’unghia per una biopsia per confermare la diagnosi. Una biopsia è una procedura medica che esamina i tessuti al microscopio per vedere se ci sono anomalie delle cellule.

I casi di psoriasi delle unghie possono essere difficili da diagnosticare a meno che la persona presenti anche lesioni cutanee psoriasiche. Solo circa il 5-10% delle persone con psoriasi ungueale non avrà anche psoriasi o artrite psoriasica.

Opzioni di trattamento

La vaiolatura delle unghie può essere lieve. Se la vaiolatura non causa alcun disagio, non richiederà alcun trattamento. Casi più gravi possono tuttavia causare disagio e angoscia.

La vaiolatura delle unghie è abbastanza difficile da trattare, anche se alcuni metodi moderni hanno dimostrato di essere efficaci.

I trattamenti che possono essere applicati all’unghia includono steroidi, acido salicilico, calcipotriolo e tazarotene, anche se spesso non sono molto efficaci. È importante ricordare che le unghie crescono lentamente e questo tipo di rimedio tratta solo la nuova unghia che cresce, non quella esistente.

Uno specialista della pelle può anche suggerire uno dei seguenti:

  • Trattamento antifungino: questo potrebbe essere necessario se c’è anche un’infezione da funghi.
  • Steroide iniettato nell’unghia: questo trattamento può essere doloroso.
  • Rimozione dell’unghia: le unghie possono essere rimosse usando un unguento che richiede 7 giorni di lavoro o chirurgicamente con un anestetico locale.

Nei casi più gravi, come quando una persona non è in grado di usare la propria mano o camminare correttamente se pitting è in punta di piedi, possono essere utilizzati farmaci più potenti per sopprimere l’infiammazione. Questi saranno sempre prescritti da un medico.

Suggerimenti per la gestione

Indossare guanti durante l'esecuzione di lavori manuali proteggerà le mani e le unghie.

Prima di sottoporsi a un trattamento, le persone con problemi con le unghie devono prima prendere in considerazione le misure di autogestione che possono adottare per prendersi cura delle proprie unghie, come ad esempio:

  • tenere le unghie dei piedi e le unghie corte
  • mantenendo le unghie asciutte
  • per esempio, proteggendo le unghie dai danni indossando i guanti durante i lavori manuali
  • evitando i manicure alla base dell’unghia in quanto possono causare infezioni
  • evitando di indossare unghie finte
  • evitando l’uso di smalti contenenti acetone, poiché possono danneggiare l’unghia
  • indossare scarpe comode che danno spazio alle dita dei piedi per muoversi

Le persone dovrebbero anche evitare di pulirsi le unghie con un oggetto appuntito o un pennello. È meglio immergere le unghie in acqua tiepida per rimuovere i detriti.

prospettiva

La corrosione delle unghie può essere difficile da trattare. Tuttavia, se la condizione è lieve e non causa fastidio, le persone possono condurre una vita normale.

Se qualcuno è preoccupato di come appaiono le fosse sulle loro unghie, potrebbe essere in grado di coprirle con uno smalto che non contiene acetone.

Nei casi più gravi, la vaiolatura può continuare a causare disagio e l’aspetto delle unghie può causare angoscia. Può anche influire sulla funzionalità di mani e piedi.

Nel caso della psoriasi ungueale, la vaiolatura è un marker per i sintomi della pelle più gravi e il coinvolgimento delle articolazioni. Se questi si sviluppano, la diagnosi e il trattamento dovranno essere cercati.

Quando le lesioni cutanee non sono presenti, la psoriasi dell’unghia può anche aiutare nella diagnosi dei casi di artrite psoriasica.

Mentre il trattamento per la psoriasi delle unghie è a lungo termine e spesso inefficace, sta migliorando notevolmente nel tempo. Seguendo i semplici consigli di gestione può anche aiutare con puntinatura delle unghie e migliorare la qualità della vita di una persona.

Like this post? Please share to your friends: