Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sulla salvia

Sage è un’erba originaria del Mediterraneo. Appartiene alla stessa famiglia di origano, lavanda, rosmarino, timo e basilico.

Le erbe e le spezie possono avere capacità antiossidanti estremamente elevate e conferire sapore extra al pasto. Ciò significa che le persone possono usare le erbe per ridurre l’assunzione di sodio, poiché viene usato meno sale per aromatizzare un pasto.

La pianta di salvia ha foglie e fiori commestibili grigio-verdi che possono variare di colore dal blu e viola al bianco o al rosa. Ci sono più di 900 specie di salvia in tutto il mondo.

Sage ha una lunga storia di uso medico per disturbi che vanno dai disturbi mentali al disagio gastrointestinale. La ricerca ha supportato alcune delle sue applicazioni mediche.

Questa funzionalità del Centro informazioni fa parte di una raccolta di articoli sui benefici per la salute dei cibi popolari. Fornisce un profilo nutrizionale di salvia, uno sguardo approfondito ai suoi possibili benefici per la salute, modi per incorporare più salvia nella dieta e qualsiasi potenziale rischio per la salute di consumare la salvia.

L’olio essenziale di salvia non sarà incluso in questo articolo, in quanto non è raccomandato per il consumo.

Fatti veloci su saggio

  • La salvia fa parte della famiglia della menta, insieme a origano, lavanda, rosmarino, timo e basilico.
  • Negli ultimi anni, gli studi che dimostrano i benefici per la salute della salvia sono cresciuti in numero.
  • Sage sembra contenere una gamma di composti anti-infiammatori e antiossidanti.
  • Ci sono più di 900 specie di salvia.

Benefici

Cucchiaio di salvia

Sage ha diversi benefici per la salute comprovati.

La salvia può aiutare a proteggere le cellule del corpo dai danni causati dai radicali liberi a causa della sua elevata capacità antiossidante.

I radicali liberi spesso causano la morte delle cellule e possono portare a compromissione dell’immunità e malattie croniche. Altri potenziali vantaggi includono:

1) Trattamento di Alzheimer

Una recente rassegna di studi ha dimostrato che le specie di salvia possono avere un impatto positivo sulle capacità cognitive e proteggere dai disturbi neurologici.

L’autore dello studio sostiene che:

“Studi in vitro, animali e preliminari sull’uomo hanno supportato l’evidenza delle piante di Salvia per migliorare le capacità cognitive e difendersi dai disturbi neurodegenerativi”.

Altri studi hanno dimostrato che la salvia può anche migliorare la memoria negli adulti giovani e sani.

Sono necessarie ulteriori ricerche, poiché la maggior parte degli studi sono stati condotti su due specie di salvia, () e.

2) Riduzione della glicemia e del colesterolo

Test della glicemia

Uno studio ha visto 40 persone con diabete e colesterolo alto prendere l’estratto di foglie di salvia per 3 mesi.

Alla fine dello studio, i partecipanti avevano una glicemia a digiuno più bassa, livelli di glucosio medi più bassi su un periodo di 3 mesi e un colesterolo totale più basso, trigliceridi e livelli di colesterolo dannoso. Tuttavia, i partecipanti avevano aumentato i livelli di HDL o di colesterolo “buono”.

I ricercatori hanno concluso:

“Le foglie di [Sage] possono essere sicure e avere effetti anti-iperglicemici e di miglioramento del profilo lipidico nei pazienti diabetici di tipo 2 iperlipidemici”.

Un altro studio clinico in doppio cieco è stato condotto su 80 soggetti con diabete di tipo 2 scarsamente controllato. Lo studio ha anche scoperto che la salvia ha causato un effetto positivo sui livelli di zucchero nel sangue. Dopo 2 ore di digiuno, i livelli di zucchero nel sangue in individui trattati con salvia erano significativamente diminuiti rispetto al gruppo di controllo.

Questo studio ha concluso che la salvia potrebbe mostrare benefici per le persone con diabete per ridurre i livelli di glucosio 2 ore dopo il digiuno.

3) Controllo dell’infiammazione

Sebbene siano necessarie ulteriori prove per confermare questo beneficio, alcuni composti in salvia sembrano avere un’azione antinfiammatoria. Uno studio ha studiato gli effetti di una gamma di questi composti sulla risposta infiammatoria nei fibroblasti gengivali. Questi sono un tipo comune di cellule trovate nel tessuto connettivo delle gengive.

Alcuni dei composti in salvia hanno contribuito a ridurre questo tipo di infiammazione.

Studi più recenti hanno sostenuto l’uso della salvia in odontoiatria per le sue proprietà antinfiammatorie.

Molte altre erbe e spezie simili alla salvia sembrano avere effetti anti-infiammatori, antifungini e antimicrobici.

Nutrizione

Sage contiene una ricchezza di sostanze nutritive e vitamine. Tuttavia, poiché è normalmente consumato in quantità così ridotte, la salvia non fornisce quantità significative di calorie, carboidrati, proteine ​​o fibre.

Un cucchiaino da tè di salvia contiene ancora molti nutrienti potenti, tra cui:

  • 2 calorie
  • 3 grammi (g) di magnesio
  • 1 g di fosforo
  • 7 g di potassio
  • 2 microgrammi (mcg) di folato
  • 24 mcg di beta-carotene
  • 41 unità internazionali (UI) di vitamina A
  • 12 mcg di vitamina K

Sage contiene anche numerosi composti anti-infiammatori e antiossidanti che potrebbero essere utili per la salute. Questi composti includono:

  • 1,8-cineolo
  • canfora
  • borneolo
  • bornyl acetato
  • canfene

Mentre sono necessari ulteriori studi per confermare l’azione di questi composti, molti hanno già dimostrato effetti positivi sul corpo e sui suoi sistemi.

Consumo

Salvia con salse

La salvia può essere mangiata intera o macinata. Aggiungere salvia a un piatto è un ottimo modo per migliorare il sapore senza aggiungere calorie o sale.

L’erba si accoppia spesso bene con pollame e maiale.

La salvia viene spesso utilizzata come fragranza nei saponi e nei cosmetici grazie al suo aroma gradevole. Sono inoltre disponibili estratti di salvia e supplementi di salvia a base di erbe.

Prova alcune di queste ricette sane e deliziose sviluppate dai dietisti registrati usando la salvia:

  • Morsi di ripieno di salsiccia e mela
  • Gnocchi di zucca salvia
  • Braciole di maiale alla mela e salvia
  • Patate dolci e kale Mac N ‘Cheese con salvia e pangrattato

rischi

La salvia naturale è sicura per la maggior parte delle persone e causa poco o nessun effetto collaterale noto. L’efficacia e gli effetti collaterali degli integratori di salvia variano a seconda del marchio e del processo di produzione. L’olio essenziale di salvia non deve essere consumato.È possibile essere allergici alla salvia.

Considerare il modello alimentare generale, piuttosto che concentrarsi sui singoli alimenti, è vitale per la prevenzione delle malattie e il raggiungimento di una buona salute.

Like this post? Please share to your friends: