Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sulle cimici

Le cimici sono piccoli insetti senza ali che si nutrono esclusivamente del sangue di animali a sangue caldo. Gli umani sono gli ospiti preferiti per le due specie principali.

Esistono due specie di cimici che si nutrono di sangue umano. Sono conosciuti scientificamente come e. Sono stati trovati nelle tombe degli antichi egizi da 3.500 anni fa.

Nel corso di milioni di anni, le cimici si sono evolute come parassiti nidificanti, abitando i nidi degli uccelli e i galli dei pipistrelli. Alcuni di loro hanno imparato ad adattarsi all’ambiente umano.

Le cimici appena nate, chiamate larve o ninfee, sono minuscole ma visibili e delle dimensioni di un seme di papavero. Gli adulti crescono fino a circa 0,25 pollici di lunghezza con una forma ovale e appiattita quando non stanno alimentando. Dopo l’alimentazione, possono raddoppiare le dimensioni. Ninfe, uova e adulti sono visibili a occhio nudo.

Si chiamano cimici a causa del loro habitat preferito in case umane: divani, materassi da letto, vestiti e altri arredi morbidi. Preferiscono anche il buio.

Le cimici sono viste come un problema crescente in tutti i tipi di abitazioni, comprese case private, dormitori, navi da crociera, caserme e rifugi.

Se visti da vicino, il loro colore può variare da un bianco, marrone chiaro a un marrone scuro o arancio bruciato. Quando si sono nutriti, si può osservare una macchia di colore rosso scuro o nero all’interno del loro corpo. Cercano riparo in fessure scure e fessure quando sono disturbati.

Fatti veloci su cimici

  • Le cimici sono piccoli insetti senza ali che si nutrono del sangue di animali a sangue caldo.
  • La maggior parte delle cimici si nutre dei loro ospiti mentre dormono.
  • Il tempo di picco per l’alimentazione è tra mezzanotte e le 5 del mattino.
  • I morsi possono essere visti rapidamente, ma potrebbero essere necessari fino a 14 giorni per essere visibili.
  • Le cimici dei letti devono nutrirsi regolarmente per riprodurre, deporre le uova e sopravvivere.

segni

Cimice

Il segno più evidente di cimici in casa è che la gente si lamenta dei morsi che si sono verificati mentre dormivano. Se questo accade, esaminare le camere da letto per le cimici e segni di attività cimice.

Guarda attentamente la biancheria da letto e le cuciture e i ciuffi di materassi e molle per insetti o uova. Le uova sembreranno piccoli semi di papavero pallidi.

Segni di attività di cimice possono verificarsi sotto le aree sciolte di carta da parati vicino ai letti, nell’angolo delle scrivanie e cassettiere, nel bucato e nei cassetti.

Tieni d’occhio le chiazze di cimice marrone scuro o color ruggine che macchiano materiali e materassi. L’escremento di cimici è un liquido che sembra marrone chiaro o nero e solitamente si gonfia o viene assorbito dal materiale che lo circonda.

Una grande popolazione di cimici può produrre un odore simile al coriandolo.

Trattamento

Il trattamento si concentra sull’alleviare i sintomi e include:

  • creme topiche, come il cortisone, per alleviare il prurito
  • un antibiotico orale, se l’infezione si verifica a causa di irritazione della pelle intorno al morso
  • corticosteroidi, se una persona ha una grave reazione allergica
  • antistaminici, per contribuire ad alleviare le reazioni allergiche

La maggior parte dei morsi guarisce entro 1 e 2 settimane dall’evento.

Rimozione

Dal momento che le cimici possono nascondersi in una vasta gamma di luoghi in casa, non sono facili da rimuovere. Si consiglia di portare un professionista dei parassiti.

Rimuovendo l’eccesso di confusione dalla casa, lasciando alle cimici meno posti da nascondere, l’ispezione e la rimozione sono meno difficili.

Alcune società di controllo dei parassiti chiedono che i mobili vengano tirati fuori da pareti e materassi e che le molle di contenimento siano in piedi prima di entrare in casa. Altre aziende preferiscono che tutto sia lasciato dove è, in modo che possano eseguire un controllo prima di spostare i mobili stessi.

Gli scienziati della Ohio State University hanno stabilito che combinare i segnali chimici delle cimici con un comune agente di controllo degli insetti può renderlo un trattamento efficace per uccidere gli insetti.

Immagini

Morsi di cimici

Morsi di cimici

Uova di cimici

Uova di cimici

Cimice infantile

Cimice infantile

Cimice per adulti

Cimice per adulti

Sintomi

La maggior parte delle cimici si nutre dei loro ospiti mentre dormono. Disegnano il sangue in modo indolore.

Mentre si nutrono, iniettano una piccola quantità di saliva nella pelle dell’ospite. Se si nutrono di una persona in particolare per diverse settimane, l’individuo può diventare più sensibile alla saliva e alle sostanze chimiche che contiene. L’ospite potrebbe eventualmente sviluppare una risposta allergica.

Le cimici, come le pulci, tendono a mordere in fila. Ci sono probabilmente due o tre morsi in ogni riga. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che la cimice viene interrotta durante l’alimentazione e quindi torna indietro di circa un centimetro più in basso per il prossimo morso.

I morsi possono richiedere fino a 14 giorni per diventare visibili, ma spesso compaiono entro diversi giorni. I morsi di cimice sono più grandi dei morsi di pulci e di solito non hanno un punto rosso al centro. I morsi tendono ad essere sollevati e rossi.

Possono essere dispersi o apparire in gruppi di tre sopra i percorsi dei vasi sanguigni, noti come “segno di colazione, pranzo e cena”.

La maggior parte delle persone morse non mostra alcun sintomo e spesso non sa che è successo. Ciò rende più difficile prevenire o identificare potenziali infestazioni. Alcuni individui, tuttavia, possono ammalarsi e avere la nausea. È possibile ottenere cicatrici e infezioni della pelle dal graffiare i morsi.

Molto raramente, le persone potrebbero avere una reazione anafilattica ai morsi della cimice. È possibile ma raro avere una reazione asmatica alle cimici.

Le cause

Le cimici sono adattabili e ci sono molti modi in cui può verificarsi un’infestazione da cimici.

Possono entrare in una nuova casa come passeggeri clandestini quando vengono trasportati bagagli, mobili e biancheria da letto. Le persone dovrebbero fare attenzione quando acquistano mobili usati e non dovrebbero mai acquistare materassi usati. Un’attenta ispezione visiva dovrebbe consentire a una persona di rilevare cimici o i loro escrementi.

Anche le case vuote e apparentemente pulite possono avere cimici in loro. Possono sopravvivere per oltre due mesi senza cibo.Si ritiene inoltre che possano spostarsi da un appartamento all’altro attraverso cavità e fori nelle pareti e nei tubi attraverso cui passano fili e tubi.

Prevenzione

Controllo dei parassiti

Le infestazioni da cimici possono essere difficili da prevenire.

È possibile inserire sia il materasso che la molla a scatola in una fodera protettiva, come fanno alcune persone per il sollievo dalle allergie. Alcune ditte di controllo dei parassiti li vendono, così come un certo numero di punti vendita al dettaglio. Fare clic qui per una gamma di prodotti che possono aiutare a proteggere un letto dall’infestazione.

Una volta racchiuso, qualsiasi cimice intrappolata all’interno e impedito l’alimentazione alla fine morirà. Alcune persone tengono i loro nuovi letti incassati, in quanto impedisce agli insetti di entrare nelle fessure del materasso e rende più facile mantenere la superficie pulita e priva di insetti.

Durante il viaggio, evitare di mettere i bagagli sul letto per ridurre il rischio di portare a casa le cimici in una valigia. Vale anche la pena passare l’aspirapolvere a tutti i bagagli dopo il tuo ritorno a casa e assicurarti di liberarti del contenuto del vuoto in una busta sigillata. Smaltisci questa borsa in un cestino fuori.

Separare i vestiti da viaggio dalla lavanderia e lavarli immediatamente in acqua calda.

Se vedi delle cimici in casa, chiama un professionista e non cercare di risolvere l’infestazione. Le cimici possono diffondersi da una stanza all’altra nei vestiti, e provare a rimuoverle da soli può spesso peggiorare la situazione.

Anche se non sono noti per portare malattie, cimici possono influenzare la qualità della vita di un individuo, causando disagio, disagio, imbarazzo e sonno interrotto.

I fatti

Ecco i fatti importanti da tenere a mente quando si tenta di rimuovere o identificare un’infestazione da cimici:

  • Il tempo di picco per l’alimentazione è tra mezzanotte e le 5:00. Le cimici affamate cercheranno di nutrirsi in qualsiasi momento, ma non amano la luce del sole e preferiscono il buio. Un feed richiederà tra 5 e 10 minuti. Il bug tornerà quindi al suo nascondiglio.
  • Le cimici si nutrono ogni 5-10 giorni. Possono, tuttavia, durare per circa 70 giorni senza alimentazione. Una cimice ben nutrita ha una durata di diversi mesi.
  • Trovano il loro ospite cercando il calore del corpo umano e percependo la presenza dell’anidride carbonica nel respiro.
  • Una cimice perfora la pelle del suo ospite con la sua bocca. In primo luogo inietta la saliva che è una miscela di anestetico, in modo che l’ospite non sente nulla, e un anticoagulante in modo che il sangue scorre liberamente. Poi succhia il sangue fino a quando non è pieno. I morsi non si notano fino a quando non si è verificata la reazione cutanea. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), possono essere necessari fino a 14 giorni per la comparsa dei morsi.
  • Le cimici possono riprodursi solo quando hanno raggiunto la maturità. Una cimice femmina depone circa sette uova in un giorno e centinaia durante la sua vita.

Una revisione della ricerca sulle cimici condotta nel 2016 ha rilevato che mentre sono altamente resistenti ai metodi di rimozione, le cimici sembrano essere più un fastidio che un grave problema di salute. La ricerca non è riuscita a mostrare alcun legame tra le cimici associate agli esseri umani e alle malattie umane.

Il più grande rischio per l’uomo deriva dall’infezione batterica secondaria. Con le cimici, questo si verifica in seguito a graffi sulla pelle. Il graffio, se si rompe la pelle, permette ai batteri normali dalla superficie della pelle di penetrare più in profondità.

La fonte di qualsiasi infezione batterica è, quindi, l’ospite umano e non la cimice.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Healthline UK e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Like this post? Please share to your friends: