Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto ciò che devi sapere sulle sfuggenti gengive

Le gengive sfuggenti sono anche note come recessione gengivale. Il tessuto gommoso rosa copre normalmente la radice del dente. Questo può diventare esposto quando la gomma viene spinta all’indietro o se il dente si trova in una posizione anormale.

Le gengive sfuggenti sono comuni e spesso inosservate in una fase precoce. Ci sono molti fattori di rischio, ma l’età è la principale – l’88% delle persone con più di 65 anni ha le gengive sfuggenti in almeno un dente.

La preoccupazione principale per le gengive sfuggenti è che quando le radici dei denti vengono esposte, sono a rischio di decadimento, infezione e perdita. Il trattamento può interrompere o invertire il processo di recessione gengivale se iniziato in una fase precoce.

Se la recessione è grave e il paziente presenta sintomi come sensibilità ai denti, dolore o infezione, sono disponibili varie opzioni di trattamento. Questi includono la pulizia profonda, la medicina per combattere le infezioni e persino gli innesti di tessuto.

Cos’è la recessione gengivale?

[denti e gengive da vicino]

La recessione gengivale è l’esposizione delle radici dei denti dopo aver subito una perdita di tessuto nella gengiva.

Le gengive sono anche conosciute come la gengiva. La gengiva è il tessuto rosa umido nella bocca che incontra la base dei denti. Vi sono due di queste gengive: una per la parte superiore e una per quella inferiore.

La gengiva è un tessuto denso con una buona scorta di vasi sanguigni al di sotto di una superficie umida. La superficie è chiamata membrana mucosa. È unito al resto del rivestimento della bocca, ma è rosa invece che rosso brillante.

Le gengive circondano strettamente i denti fino al collo di ciascuna e sono saldamente attaccate all’osso mascellare. Le gengive di solito coprono le radici dei denti, proteggendole in quanto sono più fragili rispetto al resto dei denti.

La recessione gengivale espone le fragili radici dei denti a batteri, placca e altre forme di decadimento.

Le cause

Scarsa igiene orale e malattia parodontale sono collegate alla recessione gengivale. Ma le sfuggenti gengive possono accadere anche in persone con buoni standard di igiene orale.

In generale, ci sono due cause di recessione delle gengive:

  • Usura fisica delle gengive
  • Infiammazione dei tessuti gengivali – questa è una reazione del sistema immunitario

Alcune persone sono più inclini a recedere dalle gengive a causa di fattori ereditari. Questi fattori includono la posizione del dente e lo spessore della gomma.

L’usura fisica delle gengive mediante vigorosa spazzolatura dei denti o l’uso di setole dure è una causa comune di gengive sfuggenti.

[denti e gengive esaminati]

Le persone con questo problema hanno altrimenti una buona igiene orale. I denti e le gengive appaiono comunque sani quando le gengive sfuggenti sono causate da un eccesso di spazzolatura.

Questo tipo di recessione spesso colpisce di più il lato sinistro. Questo perché molte persone usano uno spazzolino da denti nella mano destra e quindi mettono più pressione sulle gengive di sinistra. Il modello tende anche a influenzare le gengive laterali più che la parte anteriore.

Altri fattori fisici che spingono la gengiva includono piercing alle labbra, denti disallineati e danni causati dal trattamento dentale.

Alcune persone sono più inclini alle cause infiammatorie delle gengive sfuggenti. Il tessuto più sottile della gomma rende più probabile l’infiammazione causata dalla placca. Le gengive sono più delicate in alcune persone.

La malattia parodontale è una causa comune di recessione gengivale. La malattia parodontale causa la perdita dell’osso di supporto intorno a un dente attraverso una reazione infiammatoria. La recessione gengivale tende ad interessare tutti i denti in modo simile.

La malattia parodontale è causata dall’accumulo di placca. La placca è un film appiccicoso che si forma sui denti. Batteri, muco, cellule e altre particelle sono coinvolti nella formazione della placca.

Quando la placca si accumula sui denti, provoca:

  • Gengive infiammate conosciute come gengiviti. Questa condizione può portare alla parodontite
  • La parodontite provoca spazi tra gengive e denti e perdita di fibre e ossa connettive intorno alle radici dei denti. Questo porta alle gengive sfuggenti

Il tartaro è una placca indurita e non può essere rimosso dallo spazzolino. Invece, deve essere rimosso presso l’ufficio di un dentista.

effetti

Molte persone con le gengive sfuggenti non si preoccupano di loro all’inizio. Molti altri non sono consapevoli di avere una recessione.

Per alcuni, tuttavia, la preoccupazione potrebbe riguardare:

  • Aspetto
  • Paura di perdita dei denti
  • Sensibilità dovuta alle radici dei denti esposte

Valutare le preoccupazioni sul modo in cui le gengive sembrano potrebbero includere controllare quante delle gengive sono in mostra.

Per alcune persone, le gengive mostrano quando parlano e sorridono. Altri hanno una linea delle labbra diversa che non espone le gengive alla vista.

Trattamento

La maggior parte dei casi di lieve crisi gengivale non necessita di trattamento. I dentisti possono semplicemente dare consigli sulla prevenzione e offrire il monitoraggio delle gengive. Insegnare alla gente come spazzolare delicatamente ma efficacemente è un buon intervento precoce.

Per le persone che hanno bisogno di cure, sono disponibili diverse opzioni:

[denti con bretelle]

  • Agenti desensibilizzanti, vernici e leganti dentinali: mirano a ridurre qualsiasi sensibilità che possa svilupparsi nella radice del dente esposto. Questo tratta i sintomi dei nervi e aiuta a mantenere la normale igiene orale consentendo il proseguimento della spazzolatura dei denti sensibili
  • Ripristino composito: le resine composite colorate a denti sono utilizzate per coprire la superficie della radice. Possono anche chiudere spazi neri tra i denti, come mostrato in queste immagini prima e dopo dal.
  • Porcellana rosa o composito: questo è lo stesso colore rosa delle gengive.
  • Faccette gengivali rimovibili in acrilico o silicone.
  • Ortodonzia: i trattamenti progettati per spostare la posizione dei denti possono correggere il margine gengivale.
  • Chirurgia: il tessuto viene innestato da un’altra parte della bocca e guarisce dalla recessione gengivale.

Come prevenire le gengive sfuggenti

Alcune delle cause della recessione gengivale sono prevenibili.

La causa più ovvia evitabile è spazzolare i denti troppo duramente o usando spazzolini a setole dure. Le persone dovrebbero evitare di farlo per prevenire le gengive sfuggenti

L’accumulo di placche porta alla malattia parodontale, quindi un’igiene orale attenta può anche aiutare a prevenire le gengive sfuggenti.

Like this post? Please share to your friends: