Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Tutto quello che devi sapere su come scattare la mascella

Lo scoppio della mascella si riferisce ad un suono di clic dalla mascella, che può essere accompagnato da sensazioni di dolore.

A volte la mascella si può sollevare dall’estensione eccessiva della mascella, ad esempio aprendo la bocca troppo ampia quando si sbadiglia o si mangia. Altre volte, deriva da problemi nel funzionamento delle articolazioni temporo-mandibolari o delle articolazioni che collegano l’osso mascellare ai lati del cranio.

La disfunzione di queste articolazioni è nota come disturbo temporo-mandibolare (TMD) o disturbo dell’articolazione temporo-mandibolare (TMJD), sebbene la condizione possa essere erroneamente definita TMJ.

Fatti veloci su scacciare le mascelle:

  • La mascella che scoppia senza dolore accompagnatorio non è in genere un motivo di preoccupazione.
  • Se determinate condizioni di salute sono alla base dello scoppio, potrebbe essere necessario un intervento medico.
  • La causa dello schiocco della mascella non è completamente compresa.
  • Lo schiocco della mascella può essere spesso trattato a casa, soprattutto se non c’è dolore o altri sintomi.

Sintomi

donna con dolore alla mascella

Lo schiocco della mascella può essere l’unico sintomo sperimentato. Tuttavia, la TMD può spesso causare anche altri sintomi, tra cui:

  • dolore e disagio
  • tenerezza in faccia o mascella
  • difficoltà ad aprire la bocca
  • mascelle che “bloccano” in una posizione aperta o chiusa
  • difficoltà a mangiare
  • gonfiore del viso
  • mal di denti
  • mal di testa
  • torcicollo
  • mal d’orecchi

Le cause

Si pensa che la TMD sorga da problemi con i muscoli della mascella o le articolazioni temporo-mandibolari (ATM).

Secondo l’Istituto Nazionale di Ricerca Craniofacciale, la TMD colpisce oltre 10 milioni di persone, con le donne che hanno più spesso rispetto agli uomini.

Tuttavia, chiunque di qualsiasi età o genere può sperimentare la mascella, che può essere collegato a comportamenti come:

  • digrignare i denti
  • gomma da masticare regolarmente o eccessivamente
  • mangiarsi le unghie
  • stringendo la mascella
  • mordendo l’interno della guancia o del labbro

Inoltre, diverse condizioni mediche possono portare a scuotere la mascella, tra cui:

Artrite

L’artrite è una malattia delle articolazioni. Due delle forme più comuni di artrite sono l’artrite reumatoide e l’artrosi, entrambe le quali possono causare danni alla cartilagine nell’ATM.

La distruzione del tessuto cartilagineo dell’ATM può rendere difficili i movimenti della mascella e può causare un suono schioccante e una sensazione di ticchettio nell’articolazione.

Altri sintomi di artrite includono:

  • dolori articolari
  • rigidezza
  • infiammazione o gonfiore
  • una gamma ridotta di movimento

Inoltre, le persone con artrite reumatoide possono sperimentare la fatica e la perdita di appetito.

Lesioni alla mascella

ragazza che sta per mangiare una striscia di chewing gum

Una mascella rotta o slogata, che si verifica quando l’articolazione della mandibola si rompe, può causare la comparsa di mascelle.

Le cause comuni di lesioni alla mandibola includono:

  • collisioni stradali
  • lesioni sportive
  • viaggi e cadute
  • aggressioni fisiche

È importante cercare un trattamento medico per un infortunio alla mandibola, in particolare se accompagnato da:

  • emorragia
  • ecchimosi
  • gonfiore

Sindrome del dolore miofasciale

La sindrome del dolore miofasciale è un disturbo cronico del dolore che causa dolore in alcuni punti trigger di alcuni muscoli. Si manifesta dopo che un muscolo si contrae ripetutamente nel tempo. Pertanto, può influenzare coloro che hanno un lavoro o impegnarsi in attività sportive che richiedono movimenti ripetitivi.

La sindrome del dolore miofasciale alla mascella può portare alla comparsa di mascelle.

I sintomi della sindrome del dolore miofasciale comprendono:

  • dolore muscolare
  • dolore persistente o progressivo
  • punti dolenti nel muscolo
  • difficoltà a dormire
  • cambiamenti di umore

Apnea notturna

L’apnea notturna è una malattia comune caratterizzata da respirazione superficiale o da una o più pause nella respirazione, durante il sonno.

Ci sono due forme di apnea del sonno chiamate apnea ostruttiva del sonno e apnea centrale del sonno. Entrambi possono causare lo schiocco della mascella.

Alcuni dei sintomi dell’apnea notturna includono:

  • sonnolenza diurna
  • mal di testa
  • disturbi dell’umore

Le persone con apnea ostruttiva del sonno possono anche russare nel sonno.

Poiché l’apnea notturna può aumentare il rischio di diverse condizioni gravi, come l’ipertensione, l’infarto e l’obesità, le persone con problemi di sonno dovrebbero cercare un trattamento medico immediato.

Malocclusione dei denti

Conosciuto anche come overbite o underbite, la malocclusione dei denti causa disallineamento della mandibola e della bocca. Questo può portare a schioccare la mascella oa fare clic.

La malocclusione dei denti richiede solitamente un trattamento ortodontico professionale.

Infezione

In alcuni casi, lo scoppio della mascella è causato da un’infezione delle ghiandole della bocca.

Altri segni e sintomi di infezioni orali includono:

  • bocca asciutta
  • un cattivo gusto in bocca
  • dolore facciale
  • infiammazione

Antibiotici o altri trattamenti possono essere necessari per il trattamento di infezioni orali.

tumori

I tumori possono svilupparsi in quasi tutte le aree della bocca. A seconda della loro posizione, i tumori possono influenzare il movimento della mandibola, portando a un suono o a una sensazione di scoppi.

Alcuni tumori possono portare allo sviluppo del cancro.

Trattamento

Alcune persone possono richiedere cure mediche anziché, o in aggiunta a questi rimedi casalinghi.

Rimedi casalinghi

Alcuni trattamenti a domicilio per scacciare le mascelle includono:

  • Farmaci da banco: Naproxen, ibuprofene o altri tipi di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) possono alleviare il dolore e il gonfiore alla mascella.
  • Calore e impacchi di ghiaccio: posizionare un impacco di ghiaccio nell’area della mascella per 10-15 minuti, seguito da un impacco caldo per 5-10 minuti, può aiutare ad alleviare i sintomi. La terapia alternata di caldo e freddo in questo modo può essere eseguita più volte al giorno se necessario.
  • Evitare cibi duri o croccanti: verdure croccanti e crude o cibi gommosi, come il caramello, possono esacerbare la mascella e altri sintomi della mascella. Invece, una persona dovrebbe scegliere cibi morbidi, come yogurt, verdure cotte e fagioli. Il cibo dovrebbe essere mangiato a piccoli morsi per evitare di aprire troppo la bocca.
  • Rilassa la mascella: quando possibile, mantenere la bocca leggermente aperta lasciando uno spazio tra i denti può alleviare la pressione sulla mascella.
  • Pratica gestione dello stress: la riduzione dello stress può alleviare lo schiocco della mascella che deriva dalla macinazione dei denti indotta dallo stress o dal serraggio della mascella. La meditazione, l’attività fisica e gli esercizi di respirazione profonda sono esempi di efficaci tecniche di gestione dello stress.
  • Non forzare eccessivamente la mascella: evitare attività che comportano l’apertura della bocca, come urla, canto e chewing gum.
  • Mantenere una buona postura: ridurre il disallineamento facciale modificando la postura del corpo se necessario.
  • Prendi in considerazione la fisioterapia: allungamenti facciali o massaggi possono essere utili per alcune persone che hanno la mascella aperta. Queste opzioni possono essere discusse con un medico o un fisioterapista.

Trattamento medico

fermo dentale

A seconda della causa dello scoppio della mascella o della presenza di altre condizioni mediche, in alcuni casi possono essere necessari interventi professionali.

Le opzioni di trattamento includono:

  • Farmaco: alte dosi di FANS, rilassanti muscolari, farmaci anti-ansia o antidepressivi possono essere prescritti dal medico o dal dentista per gestire la TMD.
  • Bocchini: è possibile utilizzare una stecca o una guardia notturna per prevenire o gestire il serraggio o la digrignamento dei denti. Questi dispositivi possono anche trattare la malocclusione dei denti.
  • Lavoro dentistico: Overbites, underbite e altri problemi dentali possono essere affrontati attraverso il lavoro dentale per ridurre la formazione di mascelle.
  • Stimolazione del nervo elettrico transcutaneo (TENS): utilizzando le correnti elettriche, TENS rilassa i muscoli della mascella e del viso per alleviare il dolore.
  • Iniezioni per alleviare il dolore: per le persone con la sindrome del dolore miofasciale, le iniezioni nei punti trigger possono fornire sollievo dal dolore alla mandibola.
  • Ultrasuoni: applicare calore all’articolazione può migliorare la mobilità della mascella e fermare il dolore.
  • Terapia laser o radioterapia: questi trattamenti stimolano il movimento e alleviano il dolore alla mascella, alla bocca e al collo.
  • Chirurgia: di solito è l’ultima risorsa per le persone con la mascella aperta. Il tipo di intervento richiesto dipenderà dal problema sottostante.

Per chiunque stia valutando un intervento chirurgico per i sintomi di schiocco della mascella, dovrebbero ricevere una seconda o terza opinione prima di sottoporsi a questo trattamento.

prospettiva

Di solito, lo schiocco della mascella è una condizione temporanea che si risolve con trattamenti a domicilio e cambiamenti nello stile di vita.

Tuttavia, le persone che hanno problemi con la mascella che persistono, peggiorano, si ripresentano o sono accompagnate da dolore o altri sintomi, dovrebbero consultare il proprio medico. È importante affrontare la causa sottostante dello schiocco della mascella per evitare che sorgano altre complicazioni.

Like this post? Please share to your friends: