Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Tutto quello che devi sapere su emartro

L’emartro è una condizione che si verifica a causa di sanguinamento in una cavità articolare.

Un’articolazione con emartro ricorrente (episodi emorragici) è nota come articolazione bersaglio, che in genere significa che circa quattro emorragie separate si sono verificati nella stessa articolazione in un periodo di 6 mesi. Tuttavia, un’articolazione bersaglio può anche essere causata da una grave emorragia.

Le articolazioni più comuni colpite sono le ginocchia, le caviglie e i gomiti, sebbene possa verificarsi anche nell’anca, nelle spalle e nei polsi.

Cos’è l’emartro?

ginocchio della holding della donna

Il sanguinamento articolare è una complicanza comune dell’emofilia, una malattia genetica che si verifica quando una proteina coagulativa nota come fattore VIII o IX è difettosa o mancante.

Per periodi prolungati, un’emorragia eccessiva può causare danni permanenti nell’articolazione della persona, con conseguente riduzione del movimento e, a volte, invalidità permanente.

La gravità e la frequenza degli emorragie determineranno la probabilità che una persona sviluppi danni permanenti.

A volte, un’emorragia nello spazio articolare e la pressione causata dal sangue che riempie lo spazio può portare a forti dolori, gonfiori e deformità.

Il danno causato dall’emorragia articolare è simile a quello dell’artrite.

Quando il sanguinamento si verifica nell’articolazione, colpisce la cartilagine che circonda l’osso. La cartilagine impedisce alle due ossa che si uniscono all’interno di un giunto di sfregarsi l’una contro l’altra quando si muovono.

Le emorragie articolari distruggono la cartilagine, che si erode e diventa snocciolata. La cartilagine danneggiata non può più proteggere le ossa dall’attrito, in modo che si sfregano insieme, il che è molto doloroso. Nel tempo, ciò causerà movimenti limitati nell’articolazione di una persona.

Sintomi

I primi segni che qualcuno ha un sanguinamento articolare che porta a emartroz includono:

  • calore nel giunto
  • gonfiore nel giunto
  • formicolio nel giunto
  • un bambino con un’articolazione sanguinante può essere irritabile o piangere senza motivo che il genitore può determinare

Nel tempo i sintomi possono diventare più gravi e includere:

  • la pelle sopra l’articolazione si sente calda
  • gonfiore
  • rigidezza
  • dolore
  • perdita di movimento
  • sconforto
  • i bambini piccoli possono rifiutarsi di raddrizzare, utilizzare o ponderare l’arto interessato

Trattamento

uomo anziano che riceve la fisioterapia al ginocchio

Il trattamento per l’emartro dipende dalla causa sottostante del danno articolare e anche dalla gravità del danno.

Se un’altra condizione medica sta causando il problema, allora un medico dovrà diagnosticare e trattare questo separatamente.

I medici possono curare l’emartro, il dolore e la mancanza di movimento associati al danno articolare, con la chirurgia.

Se una persona ha emofilia, deve discutere a fondo tutte le opzioni chirurgiche con un medico specialista di sangue (ematologo) prima di sottoporsi a qualsiasi intervento chirurgico.

Tuttavia, la maggior parte delle persone affette da emofilia prende la terapia sostitutiva del fattore – un farmaco per sostituire la proteina coagulativa difettosa o mancante – che dovrebbe impedire l’emartro in primo luogo.

Ci sono due tipi principali di chirurgia per il trattamento di emartro.

sinoviectomia

Questa procedura comporta la rimozione della sinovia, che è il rivestimento di un’articolazione. La sinovia aiuta a lubrificare l’articolazione e aiuta anche a rimuovere qualsiasi liquido e detriti dall’articolazione.

La sinovia contiene anche i vasi sanguigni, che sono la causa principale di qualsiasi sanguinamento. La rimozione di questo rivestimento interrompe i cicli di sanguinamento.

Una sinoviectomia non migliorerà al 100% l’articolazione, ma aiuterà ad alleviare il dolore e migliorare i movimenti.

Esistono tre tipi di sinovectomia:

  • Radioattivo: un medico inietta un fluido radioattivo nell’articolazione.
  • Artroscopico: un chirurgo esegue piccole incisioni nell’articolazione e rimuove la sinovia utilizzando una piccola telecamera per la precisione.
  • Aperto: la chirurgia completa prevede l’apertura completa dell’articolazione per rimuovere la sinovia.

Sostituzione delle articolazioni

I chirurghi di solito effettuano solo interventi di sostituzione articolare su persone che hanno dolore cronico a lungo termine che colpisce la loro vita quotidiana. Durante questa procedura, un chirurgo rimuove completamente l’articolazione e l’osso danneggiati e li sostituisce con componenti in plastica e metallo.

I chirurghi eseguono questa procedura più spesso su persone con problemi alle articolazioni del ginocchio e dell’anca. Dopo l’intervento chirurgico e la fisioterapia, una persona che ha avuto una sostituzione dell’articolazione non deve provare dolore e sperimentare un miglioramento del movimento.

Il 90% delle sostituzioni articolari dura 10 anni.

Altri tipi di interventi chirurgici come trattamento per dolori articolari includono:

  • Cheilectomia: rimozione di piccole escrescenze ossee sull’articolazione.
  • Artrodesi: fusione dell’articolazione.
  • Osteotomia: rimozione di un pezzo di osso nella gamba per raddrizzarlo e ridurre il dolore.

Fisioterapia

In alternativa alla chirurgia, o dopo l’intervento chirurgico per emartro, una persona dovrà sottoporsi a terapia fisica.

Ci sono diverse ragioni per questo:

  • ridurre l’infiammazione e il dolore
  • per aumentare la gamma di movimento e rafforzare i muscoli intorno all’articolazione
  • per migliorare la funzione generale
  • per imparare come evitare movimenti dolorosi.

Cambiamenti nello stile di vita

Ci sono anche alcuni cambiamenti nello stile di vita che le persone possono fare per cercare di prevenire e aiutare ad alleviare i sintomi di emartro:

  • facendo esercizi che proteggono le articolazioni e rafforzano i muscoli.
  • perdere peso se sovrappeso
  • evitando attività che potrebbero causare un’emorragia

Le cause

compresse anticoagulanti

L’emartro è comune nelle persone che hanno disturbi emorragici, come l’emofilia.

La National Hemophilia Foundation stima che circa 1 su 5.000 bambini sia nato con emofilia negli Stati Uniti. Attualmente, ci sono circa 20.000 persone negli Stati Uniti che hanno la condizione.

Molte persone anziane che attualmente hanno l’emofilia possono già avere o hanno un rischio maggiore di sviluppare un emartro.

Questo è probabile perché quando erano bambini, il trattamento era meno avanzato. Al contrario, molti bambini nati con emofilia oggi crescono con articolazioni sane, perché prendono la terapia sostitutiva dei fattori per aiutare il loro coagulo di sangue.

Tuttavia, molte altre cause possono portare a emartro:

  • trauma causato da distorsione o lesione
  • farmaci che fluidificano il sangue, noti come anticoagulanti
  • infezione nell’articolazione
  • alcuni tipi di artrite, come l’artrosi e l’artrite emofilica
  • alcuni tipi di cancro, comunemente leucemia

In ginocchio

L’emartro nel ginocchio è spesso causato da traumi, con lesioni ai legamenti, lacrime, fratture e lussazioni tra le cause.

Ai gomiti

L’emartro nei gomiti è solitamente causato da traumi da impatto, che possono verificarsi durante lo sport, come le immersioni.

Quando vedere un dottore

Se qualcuno ha qualche preoccupazione riguardo a un’emorragia dell’articolazione, allora dovrebbe consultare un medico il più presto possibile, poiché prima viene trattata la condizione, migliore è l’esito.

Se l’emorragia non viene interrotta, alla fine causerà danni permanenti.

Una persona potrebbe non avere sintomi visibili per cominciare, quindi potrebbe dover fare affidamento su ciò che sentono piuttosto che su ciò che vedono. Chiunque abbia qualche preoccupazione dovrebbe contattare il proprio medico.

Like this post? Please share to your friends: