Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Tutto quello che devi sapere sul microblading

Per le persone con le sopracciglia sottili che cercano quello che alcuni considerano un riempimento semi-permanente, il microblading potrebbe essere un’opzione. Ecco cosa è necessario sapere su questa nuova tendenza, compresi fatti, costi e rischi associati.

Il termine “microblading” è in circolazione da alcuni anni e le celebrità hanno recentemente preso piede, tra cui Madonna.

Microblading è una procedura di tatuaggio cosmetico che riempie le aree sottili del sopracciglio per farle sembrare più piene. A differenza di un tatuaggio tradizionale, che è permanente, la colorazione del microblading può durare fino a 3 anni. Questo perché il microblading utilizza strumenti diversi e una minore quantità di pigmento.

Informazioni rapide su microblading:

  • Il processo prevede l’uso di uno strumento a micro-lama a mano con aghi.
  • Microblading comporta la rottura della pelle, e le infezioni sono possibili se la gente non allenata pratica in condizioni non igieniche.
  • Il successo della procedura di microblading dipenderà dalla persona che lo esegue.

Cos’è il microblading?

Procedura di tatuaggio cosmetico microblading per le sopracciglia.

Un estetista usa uno strumento a microbolle per applicare pigmenti di colore che sembrano veri peli. L’effetto del colore si attenuerà nel tempo, quindi potrebbero essere necessari dei ritocchi per mantenere l’aspetto desiderato.

Si dice che il Microblading offre sopracciglia dall’aspetto naturale e definito, ma il processo richiede in genere un po ‘di tempo per perfezionarsi.

La procedura iniziale può richiedere fino a un paio d’ore e le sopracciglia appariranno più scure subito dopo il trattamento iniziale.

È possibile che il colore si attenui dopo alcune settimane e potrebbe essere necessario un ritocco.

Di cosa essere consapevole

Tutte le procedure cosmetiche, tra cui la microblading e il trucco permanente del tatuaggio, presentano possibili rischi associati.

È anche importante ricordare che la Food and Drug Administration (FDA) statunitense non regolamenta le sostanze additive coloranti dei pigmenti utilizzati in queste pratiche cosmetiche.

Pertanto, è essenziale essere consapevoli dei rischi del microblading prima di sottoporsi a una procedura.

Fai la ricerca

Una delle cose più importanti da considerare quando si considera il microblading è il salone che eseguirà la procedura. La persona che fa la microblading dovrebbe essere un estetista autorizzato che ha subito la formazione appropriata.

Poiché le normative relative alle microbolle possono variare da uno stato all’altro, chiunque stia considerando di dover seguire la procedura deve prendere precauzioni.

In generale, estetisti altamente qualificati e con licenza in saloni e spa di alta qualità offrono microblading, ma una persona che considera la microblading dovrebbe verificare le credenziali di ciascun estetista prima di procedere con la procedura.

È probabile che qualcuno con accreditamento da parte della American Association of Micropigmentation o della Society of Permanent Cosmetic Professionals (SPCP) abbia maggiore credibilità e formazione in trucco permanente o microblading.

Entrambe le organizzazioni sono anche buoni punti di partenza per la localizzazione di tecnici e estetisti qualificati e con licenza.

Reazione allergica

Mentre le reazioni allergiche ai pigmenti organici utilizzate per la procedura sono rare, può accadere. È quindi importante chiedere all’estetista quali tipi di pigmento usano e come confermano le allergie.

Infezione

Poiché il microblading rompe la pelle, esiste un serio rischio di trasmissione di malattie infettive, tra cui l’HIV e le infezioni batteriche della pelle.

Strumenti non sterili e altre attrezzature sono tra i principali rischi per la trasmissione di infezioni. È essenziale che tutte le apparecchiature siano sterilizzate prima ancora che la procedura abbia iniziato ad evitare complicazioni infettive.

Semipermanente

Il microblading non può essere coperto facilmente se è fatto in modo errato. Se ciò si verifica, una persona probabilmente sosterrà costi aggiuntivi per gestire le complicazioni e correggere la procedura. Il modo migliore per garantire che la procedura venga eseguita correttamente è esaminare l’estetista e lo stabilimento in cui una persona sta valutando l’idea di eseguire il microblading.

rischi

Estetista e spa lavoratore spiegando i servizi al cliente.

Secondo l’SPCP, la possibilità di problemi con le procedure di trucco permanente è rara quando vengono seguite tutte le norme sanitarie, in particolare per quanto riguarda la disinfezione e la sterilizzazione delle apparecchiature.

Le complicazioni mediche possono anche essere correlate alle cure post-procedurali, ma questi rischi diminuiscono quando una persona segue correttamente le istruzioni postoperatorie.

Un rapporto del 2014 sulla rivista, conferma che il tatuaggio cosmetico porta gli stessi rischi degli altri tipi di procedure del tatuaggio. Questi rischi possono essere ridotti al minimo e i consumatori possono essere protetti con una migliore istruzione, informazione e formazione.

Preparazione

Secondo Paradise Salon di Carson City, in Nevada, la preparazione per una procedura di microblading comporta:

  • Evitare bevande alla caffeina o alcool il giorno della procedura.
  • Colorare le sopracciglia prima dell’appuntamento.
  • No abbronzatura o prendere il sole per 3 giorni prima dell’appuntamento.
  • Nessuna inceratura o spiumatura delle sopracciglia entro 2 giorni prima.
  • Nessun peeling chimico e altri trattamenti viso intensi per almeno 2 o 3 settimane prima della procedura.
  • Lavare e pettinare i capelli prima della procedura, poiché le sopracciglia non devono entrare in contatto con l’acqua per almeno 7 giorni.

Altre spa e saloni probabilmente raccomandano una serie simile di istruzioni per la preparazione, che potrebbero includere:

  • Interruzione dei trattamenti con vitamina A (Retinolo) e Botox per almeno 1 mese.
  • Fermare l’assunzione di olio di pesce o di qualsiasi altro anticoagulante naturale, come la vitamina E, almeno 1 settimana prima della procedura.
  • Evitare l’aspirina o l’ibuprofene per alleviare il dolore (poiché questi tipi di farmaci sono fluidificanti del sangue).
  • Non funziona il giorno dell’appuntamento.

Procedura

Il giorno della procedura, è importante sedersi con l’estetista e dare voce a qualsiasi domanda o dubbio.L’estetista dovrebbe anche spiegare la procedura e le opzioni, inclusi lo stile e il colore, e formulare raccomandazioni.

Prima dell’inizio della procedura, l’estetista utilizzerà probabilmente un unguento per paralisi topico sulla zona frontale, che aiuta a ridurre il disagio durante la procedura di microblading – sebbene, secondo l’SPCP, ci siano varie opzioni per l’anestesia topica disponibile.

Una volta che il cliente è a suo agio, il tecnico inizia la procedura. Il processo è molto dettagliato e può richiedere fino a 2 ore. È importante che l’estetista prenda il suo tempo perché il risultato durerà per alcuni anni e deve essere fatto bene.

Il cliente può percepire un tipo di sensazione di raschiamento nell’area della fronte, ma il processo di solito è solo minimamente doloroso e molto tollerabile.

Recupero

Uomo che si lava delicatamente la faccia con acqua dal lavandino del bagno.

Dopo la procedura di microblading e per almeno 1 settimana dopo, le sopracciglia di una persona potrebbero apparire più scure. Possono anche sentirsi più taglienti a causa di scabbing e guarigione. È anche normale che si verifichino arrossamenti e gonfiori lievi.

L’estetista darà istruzioni ai clienti post-vendita, che potrebbero includere:

  • Lavare delicatamente le sopracciglia con un polpastrello, usare acqua e sapone antibatterico per circa 10 secondi, sciacquare e asciugare.
  • Utilizzando una quantità minima di unguento idratante.
  • Tenere le sopracciglia lontane dall’acqua per 7-10 giorni, che includono non fare lunghe docce o nuotare.
  • Evitare di mettere il trucco sulla zona della fronte mentre si sta attivamente curando per mantenere l’area più pulita possibile.
  • Non raccogliere le croste.
  • Evitare la luce solare diretta o l’abbronzatura per almeno 4 settimane dopo la procedura.
  • Non usare scrub o peeling facciali per almeno 4 settimane dopo la procedura.
  • Non dormire sul viso per almeno 10 giorni dopo la procedura

Esito e costi

L’obiettivo del microblading è creare un riempimento dall’aspetto naturale per le sopracciglia sottili. I risultati possono durare da 1-2 anni, a volte anche di più. La qualità delle sopracciglia dipenderà dalla qualità del lavoro, che conferma la necessità di scegliere un estetista autorizzato e qualificato.

Secondo il sito Web, Allure, la procedura può costare ovunque da $ 400 a $ 1400, a seconda della posizione e delle competenze degli artisti. Potrebbero essere disponibili opzioni di prezzo inferiori, ma è fondamentale evitare tecnici inesperti.

Una volta che la pelle è guarita, una persona può proteggere le sopracciglia e aiutare a prevenire lo sbiadimento del colore applicando la protezione solare sulla zona microbladed. Alcune persone potrebbero richiedere un ritocco per finalizzare le sopracciglia 4-8 settimane dopo la procedura.

Successivamente, i ritocchi possono essere eseguiti dopo circa un anno o come indicato dall’estetista.

Like this post? Please share to your friends: