Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Tutto quello che devi sapere sulla bocca secca

Sommario

  1. Le cause
  2. Sintomi
  3. Rimedi
  4. Trattamento

La secchezza delle fauci è un sintomo che porta alla mancanza di saliva. Gli individui con la bocca secca non hanno abbastanza saliva per mantenere la bocca bagnata.

La condizione è anche informalmente nota come xerostomia, pasticci, cottonmouth, drooth, doughmouth o des.

Questo articolo esaminerà le cause, i sintomi, la diagnosi e il trattamento della bocca secca.

Fatti veloci sulla bocca secca

Ecco alcuni punti chiave sulla bocca secca. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • La secchezza delle fauci è più diffusa nella popolazione anziana
  • È comunemente un effetto collaterale dei farmaci.
  • I sintomi includono labbra screpolate, alito cattivo e saliva appiccicosa
  • Gli individui con la bocca asciutta dovrebbero evitare cibi piccanti e bevande zuccherate

Le cause

[Mucchio di pillole in confezioni]

Le possibili cause includono:

Farmaci: molti farmaci da prescrizione e OTC causano secchezza delle fauci, inclusi antistaminici, decongestionanti, farmaci ipertensivi (per l’ipertensione), antidiarroici, rilassanti muscolari, farmaci per l’incontinenza urinaria, alcuni farmaci per la malattia di Parkinson, oltre a numerosi antidepressivi.

Età: anche se la bocca asciutta non è una parte naturale dell’invecchiamento, gli adulti più anziani tendono a prendere più farmaci rispetto al resto della popolazione. Molti dei farmaci presi dagli anziani causano secchezza delle fauci.

Trattamento del cancro: la radioterapia (radioterapia) alla testa e al collo può danneggiare le ghiandole salivari, con conseguente produzione di meno saliva. La chemioterapia può alterare la natura della saliva, nonché quanto di esso produce il corpo.

Lesioni o interventi chirurgici: questo può causare danni al sistema nervoso alla testa e alla zona del collo e provocare secchezza delle fauci.

Tabacco: O masticare o fumare tabacco aumenta il rischio di secchezza della bocca.

Disidratazione: questo è causato dalla mancanza di liquidi sufficienti.

Esercitare o giocare al caldo: le ghiandole salivari possono diventare secche poiché i liquidi corporei sono concentrati altrove nel corpo. I sintomi della secchezza delle fauci sono più probabili se l’esercizio o il gioco continuano per un lungo periodo.

Alcune condizioni di salute, malattie e abitudini possono causare secchezza della bocca, come ad esempio:

  • disturbi d’ansia
  • depressione
  • HIV / AIDS
  • morbo di Parkinson
  • diabete mal controllato
  • Sindrome di Sjogren
  • dormire con la bocca aperta
  • russare
  • ictus e malattia di Alzheimer, anche se questi sono più propensi a causare una percezione di secchezza delle fauci anche quando le ghiandole salivari funzionano correttamente

Sintomi

Segni e sintomi della bocca secca possono includere:

  • alito cattivo
  • cheilite, o infiammazione e fissurazione (scissione o fessurazione) delle labbra
  • cracking e fissurazione della mucosa orale, o rivestimento interno delle guance e delle labbra, in cui la pelle agli angoli della bocca può dividere o diventare dolente
  • secchezza in bocca
  • disgeusia, o disturbi del gusto
  • infezioni fungine in bocca, come il mughetto
  • glossodinia, o una lingua dolorosa
  • aumentato bisogno di bere acqua, specialmente di notte
  • infiammazione della lingua, ulcere della lingua
  • rossetto che si attacca ai denti
  • malattie gengivali più frequenti
  • più carie e placca
  • problemi di parlare
  • problemi di deglutizione e masticazione – soprattutto cibi secchi e friabili, come cracker o cereali
  • problemi con la protesi – problemi di ritenzione della protesi, piaghe da protesi e la lingua che si attacca al palato
  • scialoadenite, una infezione delle ghiandole salivari
  • mal di gola
  • saliva appiccicosa
  • saliva spessa

Rimedi

Ci sono molti modi per mantenere la bocca lubrificata e prevenire i sintomi della bocca secca.

Questi includono:

  • sorseggiando liquidi non gassati, senza zucchero
  • gomma da masticare che contiene xilitolo
  • utilizzare un sostituto della saliva carbossimetilcellulosa come collutorio può aiutare
  • evitando i collutori che contengono alcol
  • non indossare protesi durante il sonno.
  • mangiare cibi come carote o sedano
  • respirando attraverso il naso, in quanto ciò non secca la bocca nella stessa misura in cui la respirazione attraverso la bocca fa.
  • utilizzando un umidificatore per aggiungere umidità in una camera da letto, che può aiutare a ridurre i sintomi della bocca secca che si sviluppano durante il sonno.

Gli individui dovrebbero evitare:

  • masticare o fumare tabacco
  • cibi o bevande zuccherati
  • cibi o bevande acidi
  • alimenti secchi
  • cibi piccanti
  • astringenti
  • bevande eccessivamente calde o fredde

Il consumo di alcol dovrebbe essere ridotto al minimo o evitato del tutto, e la caffeina dovrebbe essere consumata solo con moderazione.

Trattamento

[Chiudi la bocca maschile con i baffi]

Il trattamento per la secchezza della bocca dipende da diversi fattori, ad esempio se il paziente ha una condizione o malattia di base o sta prendendo alcuni farmaci che potrebbero causare secchezza delle fauci.

Se viene trovata una causa sottostante, è necessario prendere provvedimenti per minimizzare il suo effetto.

Farmaci: se si pensa che la secchezza delle fauci sia causata da un particolare farmaco, il medico modificherà il dosaggio o prescriverà un altro farmaco che ha meno probabilità di provocare secchezza delle fauci.

Stimolare la produzione di saliva: i farmaci possono essere prescritti per stimolare la produzione di saliva, come la pilocarpina (Salagen) o il cevimeline (Evoxac).

Gli esperti dicono che il trattamento sintomatico per la secchezza delle fauci comprende in genere quattro aree:

  • aumentando il flusso di saliva
  • sostituendo le secrezioni perse
  • controllare la carie dentale
  • misure specifiche, come il trattamento delle infezioni

Una persona con la bocca asciutta deve prestare particolare attenzione all’igiene orale / dentale. Ciò include la rimozione della placca e il trattamento delle infezioni gengivali, dell’infiammazione e della carie dentale. Lavarsi regolarmente i denti e usare il filo interdentale è importante.

Diagnosi

Il medico o il dentista probabilmente esamineranno la bocca del paziente e rivedranno la loro storia medica. Possono anche essere richiesti esami del sangue e scansioni di immagini delle ghiandole salivari.

Sialometria: questa è una semplice procedura che misura la velocità di flusso della saliva. I dispositivi di raccolta vengono posizionati sopra gli orifizi canalari delle ghiandole salivari e la produzione di saliva viene stimolata con acido citrico.

Saliografia: si tratta di un esame radiografico delle ghiandole salivari e dei dotti. Può essere utile per identificare le pietre e le masse delle ghiandole salivari.

Biopsia: viene prelevato un piccolo campione di tessuto ghiandola salivare. Spesso usato nella diagnosi della sindrome di Sjögren. Se si sospetta una malignità (cancro), il medico può anche ordinare una biopsia.

Molti medici riferiscono che spesso, anche se il paziente lamenta una secchezza della bocca secca, la mucosa orale sembra essere umida. Meno frequentemente, potrebbe essere il contrario: la mucosa orale appare secca, ma l’individuo non lamenta sintomi di secchezza delle fauci.

Cos’è la xerostomia?

[Chiudi la bocca della vecchia]

La bocca secca viene talvolta definita xerostomia.

Gli esperti dicono che la xerostomia è solitamente causata dalla funzione inadeguata delle ghiandole salivari.

Un individuo con xerostomia di solito trova più difficile godersi il cibo.

La xerostomia è un problema comune. È un frequente effetto collaterale del farmaco, che può migliorare con una nuova prescrizione o un aggiustamento del dosaggio.

A volte prendiamo la bocca asciutta, quando siamo sconvolti, stressati o estremamente spaventati. La xerostomia è diversa – la bocca dell’individuo è secca la maggior parte del tempo.

Alcuni pazienti possono pensare che la secchezza delle fauci sia una parte normale dell’invecchiamento, ma non lo è. È, tuttavia, più comunemente trovato negli adulti più anziani. Gli esperti dicono che la ragione principale è che gli anziani assumono più farmaci rispetto al resto della popolazione e alcuni di questi farmaci causano la xerostomia.

La xerostomia può essere un sintomo di una grave malattia sistemica, come il lupus eritematoso sistemico, l’artrite reumatoide, la sclerodermia, la sarcoidosi, l’amiloidosi, la sindrome di Sjögren, il morbo di Parkinson, il diabete o l’ipotiroidismo. Una malattia sistemica è quella che colpisce l’intero corpo.

La bocca secca non è una malattia ma un sintomo di altre condizioni.

Like this post? Please share to your friends: