Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Tutto quello che devi sapere sulle cisti del dottooglosso

Una cisti del dotto tireoglosso è una tasca piena di liquido nella parte anteriore del collo, appena sopra la scatola vocale.

La cisti si forma nel tessuto che a volte viene lasciato dallo sviluppo della ghiandola tiroidea.

Le cisti thyroglossal sono presenti alla nascita e spesso si verificano nei bambini.

Informazioni rapide sulle cisti del dotto tireoglosso:

  • La cisti è solitamente una massa indolore, morbida, rotonda nella parte anteriore del collo.
  • Normalmente si muovono quando la persona inghiotte o attacca la lingua.
  • La rimozione chirurgica delle cisti aiuta a prevenire recidive e infezioni.
  • Sono spesso diagnosticati in bambini in età prescolare o durante la metà dell’adolescenza.

Come si formano

Cisti del dotto tireoglosso.

Durante lo sviluppo fetale, la ghiandola tiroidea si trova nella parte posteriore della lingua.

Si muove naturalmente lungo il collo, passando attraverso l’osso ioide.

L’osso ioide ancore la lingua e si trova alla radice della lingua di fronte al collo.

Quando la ghiandola tiroidea scende, forma un piccolo canale chiamato canale tireoglosso.

Questo condotto di solito scompare quando la ghiandola tiroidea raggiunge la sua posizione finale nel collo. A volte parte del condotto rimane e lascia una tasca. Una cisti thyroglossal si formerà quando il liquido si raccoglie in questa tasca.

Sintomi

A parte la presenza di un nodulo, a volte il muco può fuoriuscire da una piccola apertura nella pelle vicino al nodulo. Se la cisti si infetta, può diventare tenera, rossa e gonfia.

Alcune persone con una cisti thyroglossal possono trovare difficoltà a deglutire o respirare. A volte le persone che hanno le cisti thyroglossal possono sperimentare infezioni ricorrenti, gonfiore eccessivo o sintomi di pressione.

La chirurgia può essere un’opzione quando si verifica uno di questi sintomi.

Le cisti del dotto tireoglosso possono non avere alcun sintomo e possono passare inosservate fino a quando non si infettano.

Diagnosi