Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Tutto sulla tosse e le loro cause

Un colpo di tosse, noto anche come tussis, è un atto volontario o involontario che cancella la gola e il passaggio del respiro di particelle estranee, microbi, sostanze irritanti, liquidi e muco; è una rapida espulsione dell’aria dai polmoni.

La tosse può essere fatta deliberatamente o come parte di un riflesso. Sebbene la tosse possa essere un sintomo di una malattia grave, più spesso si risolve da sola senza bisogno di cure mediche.

In questo articolo, tratteremo le possibili cause, diagnosi e trattamenti per la tosse.

Fatti veloci sulla tosse

Ecco alcuni punti chiave sulla tosse. Maggiori dettagli e informazioni di supporto sono nell’articolo principale.

  • Alcuni germi usano la tosse per diffondersi ai nuovi ospiti.
  • C’è una vasta gamma di potenziali cause di tosse.
  • Alcuni tipi di tosse si verificano solo di notte.
  • Se la tosse è difficile da diagnosticare, può essere necessaria una radiografia del torace.
  • I rimedi casalinghi possono lenire la maggior parte delle tosse.

Che cos’è un colpo di tosse?

Tosse della donna più anziana

Ci sono tre fasi per una tosse:

  1. Inalazione (inspirazione).
  2. Aumento della pressione nella gola e nei polmoni con le corde vocali chiuse.
  3. Un rilascio esplosivo di aria quando le corde vocali si aprono, dando un colpo di tosse al suono caratteristico.

Se qualcuno tossisce molto, può essere un segno di una malattia. Molte tosse sono causate da malattie infettive, come il comune raffreddore, ma ci sono anche cause non infettive. Vediamo alcune potenziali cause nella prossima sezione.

Le cause

La maggior parte delle tosse è causata da virus e si risolve senza trattamento.

Cause di tosse acuta (a breve termine)

Nella maggior parte dei casi, l’infezione è nel tratto respiratorio superiore e colpisce la gola, questo è noto come URTI o URI (infezione del tratto respiratorio superiore). Esempi inclusi:

  • influenza
  • raffreddore
  • laringite

Se si tratta di un LRTI (infezione del tratto respiratorio inferiore), i polmoni sono infetti e / o le vie respiratorie si abbassano dalla trachea. Esempi inclusi:

  • bronchite
  • polmonite

Una tosse acuta può anche essere causata da raffreddore da fieno.

Cause di tosse cronica (a lungo termine)

Una tosse cronica può essere causata da:

  • fumo
  • muco che gocciola in gola dalla parte posteriore del naso (gocciolamento nasale post)
  • GERD (malattia da reflusso gastro-esofageo)
  • asma
  • alcuni farmaci (ad es. ACE inibitori)

La tosse cronica nei bambini è spesso causata dall’asma, ma può anche derivare da condizioni come gocciolamento post-nasale o GERD.

Le cause meno comuni di tosse cronica negli adulti comprendono la tubercolosi, le infezioni fungine del polmone e il cancro ai polmoni.

Quando vedere un dottore

Dottore ispezionando la gola

Se una tosse è persistita per 3 settimane senza miglioramento, è opportuno visitare un medico.

Nella maggior parte dei casi, non ci sarà nulla di grave alla base della tosse, ma in rari casi, una tosse a lungo termine può essere un segno di qualcosa che ha bisogno di cure, come il cancro del polmone o insufficienza cardiaca.

Altri motivi per cercare un consiglio medico includono:

  • La tosse sta peggiorando.
  • Ci sono gonfiore o grumi presenti nella regione del collo.
  • Perdita di peso.
  • Grave tosse.
  • Difficoltà a deglutire.
  • Cambiamenti permanenti nel suono della voce.
  • Tossendo sangue.
  • Respirazione difficoltosa.
  • Dolore al petto.
  • Febbri che non stanno migliorando.

Diagnosi

Se un medico decide che la tosse è causata dal raffreddore o dall’influenza, il consiglio generale sarà di riposare, bere molti liquidi e lasciar correre il suo corso. Nella maggior parte dei casi, tali tosse si risolvono dopo 1-2 settimane.

Un colpo di tosse causato da un’infezione virale che persiste per più di un paio di settimane richiederà probabilmente cure mediche.

Il medico può ordinare alcuni test diagnostici, come una radiografia del torace; un campione di flemma può essere inviato ad un laboratorio per l’analisi per determinare cosa sta causando l’infezione.

Al paziente può essere chiesto di inspirare e uscire da un tubo collegato a una macchina; questo aiuta il medico a determinare se le vie aeree hanno un’ostruzione (questo test è chiamato spirometria), che è comune nell’asma o nell’enfisema.

Se viene diagnosticata l’asma, al paziente possono essere prescritti farmaci per l’asma.

A volte, un medico può riferire il paziente a uno specialista di polmone o orecchio, naso e gola (ORL).

trattamenti

Miele in una ciotola e nido d'ape

Il modo migliore per trattare una tosse causata da un’infezione virale è lasciare che il sistema immunitario si occupi di esso – in genere, tali tosse si risolvono da sole.

Se un medico sta curando una tosse, si concentreranno sulla causa; per esempio, se è dovuto a un ACE-inibitore, può essere sospeso.

Codeina, destrometorfano e altri sedativi della tosse sono spesso usati dalle persone con la tosse.

Tuttavia, non vi sono molte ricerche sui medicinali per la tosse e su quanto possano effettivamente ridurre i sintomi.

Rimedi casalinghi

Secondo il National Health Service (NHS), Regno Unito, un rimedio casalingo con miele e limone è altrettanto buono, se non migliore della maggior parte dei prodotti OTC venduti in farmacia.

I trattamenti mirano principalmente a far sentire un po ‘meglio il paziente, ma generalmente non riducono la lunghezza della tosse.

Miele – ricopre la gola, causando meno irritazione e possibilmente meno tosse. Il miele è un demulcente (qualcosa che calma).

Farmaci per la tosse – alcuni possono aiutare i sintomi associati, come la febbre o il naso chiuso. Tuttavia, non ci sono prove convincenti che i farmaci per la tosse siano efficaci nel far sparire la tosse più velocemente.

Per i bambini piccoli, è una buona idea parlare con un medico prima di dare la medicina per la tosse OTC. Alcuni ingredienti nelle medicine contro la tosse, come la codeina, possono essere pericolosi per i bambini piccoli. Non ci sono prove che i medicinali contro la tosse aiutino i bambini, e in realtà possono essere pericolosi a causa degli effetti collaterali.

Suppressants di tosse – questi sopprimono il riflesso di tosse e sono generalmente solo prescritti per una tosse secca. Esempi includono fenodina, destrometorfano e antistaminici.

Espettoranti: aiutano a sollevare muco e altro materiale dalla trachea, dai bronchi e dai polmoni. Un esempio è la guaifenesina (guaiphenesin), che assottiglia il muco e lubrifica anche il tratto respiratorio irritato, aiutando a drenare le vie respiratorie.

Porta via

In sintesi, le tosse possono essere fastidiose e scomode ma, per la maggior parte, si risolvono da sole. Tuttavia, se la tosse ha continuato per qualche tempo o è peggiorata, è comunque importante parlare con un medico.

Like this post? Please share to your friends: