Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: [email protected]

Vantaggi e svantaggi della donazione di sangue

Ogni anno, migliaia di persone si affidano a ricevere sangue e prodotti sanguigni donati per sopravvivere.

Certi infortuni e malattie possono rapidamente far cadere i livelli ematici di una persona. Senza abbastanza sangue, non riceveranno abbastanza ossigeno nel loro corpo, causando la morte.

Molti ospedali e centri medici utilizzano sangue donato per salvare la vita dei loro pazienti.

Mentre una donazione di sangue può essere vitale per alcune persone, quali sono gli effetti su coloro che donano il sangue? In questo articolo, diamo uno sguardo ai vantaggi e agli svantaggi del donare sangue.

vantaggi

Mentre il sangue donato è benefico per le persone bisognose, alcuni professionisti del settore medico affermano che donare il sangue porta benefici anche al donatore.

Riduce i livelli di ferro

Il ferro è un minerale che il corpo ha bisogno di produrre globuli rossi. Tuttavia, troppo ferro può essere dannoso per la salute di una persona. Può depositarsi in diversi organi del corpo, come il fegato e il cuore, e influire sul modo in cui funzionano questi organi.

Identifica effetti avversi sulla salute

Donare sangue.

Ogni persona che dona il sangue completa un semplice esame fisico e un breve esame del sangue prima di somministrare il sangue.

Di conseguenza, è possibile che una persona possa identificare problemi di salute sconosciuti come parte del processo di donazione di sangue. Questi problemi di salute potrebbero includere problemi di pressione sanguigna o basso numero di emocomponenti.

Una persona non dovrebbe mai usare la donazione di sangue per scoprire se ha malattie trasmesse per via ematica, come l’epatite B, l’epatite C o l’HIV. Invece, dovrebbero sempre andare dal loro medico con tutte le preoccupazioni che hanno.

Sebbene il basso numero di globuli rossi possa impedire a una persona di donare, scoprire queste informazioni potrebbe aiutarle a ottenere maggiori informazioni sulla loro salute.

Aiuta le persone a sentirsi bene con se stesse

Donare il sangue ha il potere di colpire fino a tre persone che hanno bisogno del sangue per sopravvivere.

Sapere di aver fatto la differenza nella vita degli altri può alleviare lo stress di una persona e farli sentire mentalmente bene o meglio di loro stessi rispetto a prima.

Brucia calorie

Donare sangue brucia fino a 650 calorie per donazione, secondo il St. Mary’s Medical Center, Blue Springs, MO. Mentre dare il sangue non dovrebbe essere un’alternativa all’esercizio fisico, le calorie bruciate potrebbero essere viste come un beneficio occasionale da parte di alcuni.

Nella persona giusta, la donazione di sangue offre molti benefici per la salute con pochi rischi. Le banche del sangue di solito prendono ogni precauzione possibile per aiutare un donatore di sangue a donare il sangue in modo sicuro.

svantaggi

Se eseguito in modo pulito, la donazione di sangue è sicura.

Se una banca del sangue dovesse riutilizzare gli aghi, ciò potrebbe aumentare il rischio che qualcuno viva un’infezione trasmissibile per via ematica.

Per questo motivo, fa parte della normale raccolta del sangue utilizzare nuovi aghi per ogni donazione e richiedere a tutte le persone coinvolte di lavarsi le mani.

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti controlla le banche del sangue per assicurarsi che stiano raccogliendo sangue in modo sicuro.

Una persona può sperimentare alcuni effetti collaterali, come risultato della donazione di sangue. Questi includono:

  • vertigini
  • sentirsi svenire
  • vertigini
  • nausea

Questi sintomi di solito scompaiono entro 3 giorni dal donare il sangue.

Se i livelli di ferro di una persona sembrano essere troppo bassi dopo una donazione di sangue, possono aumentare l’assunzione di cibi ricchi di ferro. Gli alimenti ad alto contenuto di ferro includono carne rossa, spinaci e succhi e cereali fortificati con ferro.

Procedura

Se una persona sta considerando di essere un donatore di sangue, è importante che capisca i passaggi coinvolti nel processo.

Preparazione

Donazione di sangue e analisi del sangue.

Prima della donazione, le persone devono registrarsi per la donazione, completare una storia medica e fare un esame mini-fisico.

Questi passaggi aiutano a garantire che una persona non sia stata esposta a malattie che potrebbero essere diffuse ad altri attraverso donazioni di sangue.

I test rivelano anche se qualcuno non è un buon candidato per donare il sangue a causa di problemi di salute personale. Esempi di questi problemi includono bassi livelli di emoglobina o alta o bassa pressione sanguigna.

Durante la donazione

Il braccio del donatore viene pulito con un pad per la preparazione di alcol e un membro del team di donazione inserisce un ago in una vena. L’ago è nuovo di zecca e sterile.

L’ago è attaccato ad un tubo e ad una sacca di raccolta, e il sangue scorrerà nel sacchetto finché non sarà pieno.

Secondo la Croce Rossa americana, una donazione di sangue intero richiede in media 8-10 minuti. Se una persona sta donando un prodotto sanguigno, come piastrine o plasma, questo processo può richiedere fino a 2 ore.

Dopo la donazione

Quando una persona ha finito di donare il sangue, il personale medico rimuoverà l’ago o il catetere endovenoso, applicherà una pressione con una garza di cotone e posizionerà una benda sul braccio della persona.

Il donatore di solito aspetterà 10-15 minuti prima di partire, durante i quali sarà incoraggiato a mangiare e bere un rinfresco.

Dopo la donazione, i team medici prenderanno il sangue e lo testeranno per potenziali malattie trasmesse per via ematica. Esempi di questi includono HIV, epatite B, epatite C e sifilide.

L’organizzazione di donazione di solito esegue più di una dozzina di test per garantire la sicurezza del sangue donato.

Il sangue donato può durare solo per un certo periodo e deve essere usato prima che scada. Di conseguenza, banche del sangue e ospedali hanno quasi un bisogno continuo di sangue donato.

considerazioni

Bere molti liquidi e rimanere idratati

I potenziali donatori di sangue devono soddisfare diversi requisiti prima di poter donare il sangue. Devono essere in buona salute e pesare almeno 110 sterline.

I requisiti di età possono variare da stato a stato, ma la maggior parte permette a coloro che hanno un’età compresa tra 16 e 17 anni di donare con il permesso di un genitore, così come chiunque sia più vecchio.

Se una persona decide di donare il sangue, dovrebbe riposarsi una buona notte prima ed evitare di mangiare cibi ricchi di grassi il giorno del test. Alimenti ad alto contenuto di grassi possono causare risultati falsi in alcuni dei test effettuati il ​​giorno della somministrazione di sangue.

Bere molta acqua prima e dopo la donazione di sangue può aiutare una persona a ricostruire i fluidi che hanno perso con la loro donazione.

Coloro che donano piastrine, che sono la parte del sangue che aiuta a coagularsi, non dovrebbero prendere l’aspirina prima di donare il sangue. Questo farmaco assottiglia il sangue e quindi il donatore può avere problemi se sperimenta sanguinamento.

Poiché per sostituire il sangue mancante è necessario del tempo per il corpo di una persona, la maggior parte dei donatori non può donare il sangue prima di 56 giorni.

prospettiva

Secondo la Croce Rossa americana, qualcuno negli Stati Uniti ha bisogno di sangue ogni 2 secondi. La Croce Rossa riporta inoltre che quasi 7 milioni di persone negli Stati Uniti donano sangue su base annuale.

Un enorme bisogno di sangue e prodotti sanguigni esiste per coloro che si trovano cronicamente o acutamente malati e che stanno vivendo una perdita di sangue. Alcune delle patologie croniche più comuni che possono richiedere frequenti trasfusioni di sangue includono anemia falciforme e tumori.

Se una persona ha dubbi o domande sulla sicurezza e i vantaggi o gli svantaggi della donazione di sangue, deve contattare la propria Croce Rossa americana, l’ospedale o il centro medico americano per comprendere il processo di raccolta del sangue, lo screening e la sicurezza.

Like this post? Please share to your friends: