Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito consistono in traduzioni da altre lingue. Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin@itmedbook.com

Vivere con la BPCO: consigli, attività e trattamenti

La broncopneumopatia cronica ostruttiva è una condizione polmonare che influisce sulla capacità di respirazione di una persona. Una persona a cui viene diagnosticata questa malattia di solito ha sia enfisema sia bronchite cronica. Queste condizioni comportano una minore circolazione d’aria dentro e fuori i polmoni.

I sintomi della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), tra cui mancanza di respiro, respiro sibilante e tosse cronica, possono rendere le attività quotidiane più difficili.

Le cose quotidiane che non sembrano fisicamente impegnative possono essere difficili per qualcuno con BPCO. Mangiare, vestirsi e svolgere attività domestiche può essere difficile da gestire quando una persona ha difficoltà a respirare.

Tuttavia, una diagnosi di BPCO non deve significare che una persona perderà la propria indipendenza o che dovrà smettere di godere delle proprie attività preferite.

Seguire un piano di trattamento può migliorare significativamente la vita di una persona e aiutarli a trovare la loro “nuova normalità”.

Stare al passo con la vita con la BPCO

Uomo che rompe la sigaretta a metà

Con alcuni cambiamenti e trattamenti efficaci, molte persone con BPCO possono condurre una vita soddisfacente. Sebbene la diagnosi di BPCO possa essere travolgente, ci sono modi per rendere la vita di tutti i giorni più facile e più divertente:

  • Smettere di fumare. Questo è il modo migliore per aiutare i polmoni a guarire e funzionare al meglio, e anche a beneficio del cuore e di altri organi. Smettere di fumare rafforza anche il sistema immunitario di una persona.
  • Permettendo più tempo per andare da e per appuntamenti ed eventi. Le persone possono provare a impostare un allarme con un ulteriore 10-20 minuti di tempo per uscire dalla porta. Questo può aiutare a evitare stress, ansia e fretta, che possono portare a una maggiore mancanza di respiro o respiro sibilante.
  • Considerare i modi per modificare i compiti per renderli più facili da fare. Esercizi di respirazione e pause di riposo possono rendere più piacevole la camminata o il giardinaggio, ad esempio.
  • Spiegare i sintomi della BPCO ad amici e familiari. Se gli altri capiscono che certe attività sono più difficili, possono fornire supporto e compassione. Questo può ridurre la preoccupazione e dare agli altri l’opportunità di aiutare quando necessario.

Le persone dovrebbero essere aperte con medici e membri della loro squadra sanitaria. Con una nuova diagnosi di BPCO, i sintomi possono essere confusi o addirittura spaventosi. Parlare con il team sanitario di sintomi e sfide aiuta le persone a lavorare su di loro, a imparare il modo migliore per rimanere in buona salute e a prendere parte alle attività della vita.

BPCO e appuntamenti medici

Dopo che una persona è stata diagnosticata con BPCO, dovranno frequentare appuntamenti regolari con il proprio medico e abituarsi a nuovi trattamenti. Lo sviluppo di un piano di trattamento è una parte essenziale del vivere bene con la BPCO. Un piano di trattamento può includere farmaci, ossigenoterapia, riabilitazione polmonare, cambiamenti dello stile di vita e formazione sulla BPCO.

Le persone con BPCO a volte hanno attorno a sé un grande gruppo sanitario che può includere medici, infermieri, terapisti, dietisti, psicologi, assistenti sociali e consulenti spirituali come un cappellano. Tutti questi professionisti svolgono un ruolo importante nell’aiutare una persona con BPCO a rimanere il più sana possibile.

Molti pazienti hanno regolari appuntamenti di riabilitazione polmonare. Uno studio suggerisce che la riabilitazione polmonare può aiutare le persone affette da BPCO a condurre una vita di qualità in diversi modi, tra cui l’aumento della capacità di esercitare.

Oltre alle cure mediche, le persone con BPCO possono apportare alcuni cambiamenti a casa per sentirsi bene e per aiutare a gestire i sintomi. Con il giusto trattamento e i cambiamenti a casa, molte persone con BPCO possono continuare a fare ciò che amano.

Cambiamenti di dieta per BPCO

una colorata selezione di frutta e verdura

Mangiare è una parte della vita quotidiana, e le persone con BPCO dovrebbero seguire una dieta salutare per aiutare con la loro condizione. Scegliere i cibi giusti può aiutare una persona con BPCO a continuare le sue attività quotidiane perché saranno più sane, più energiche e meno affannate.

Una dieta adatta alle persone con BPCO non deve essere eccessivamente severa o complessa. In generale, le persone con BPCO dovrebbero concentrarsi su cibi integrali salutari, tra cui:

  • Una varietà di frutta e verdura in diversi colori. Freschi e congelati sono l’ideale, ma frutta e verdura in scatola vanno bene anche se non contengono zucchero, sale o additivi.
  • Cereali integrali Assicurati che pane e pasta siano “100% di grano intero” o “100% di grano integrale”, controllando le etichette. Il riso integrale integrale e la farina d’avena tagliata a spicchi sono altre popolari scelte di cereali integrali.
  • Legumi. Piselli, fagioli, lenticchie e arachidi sono legumi comuni che offrono proteine ​​e fibre. Se il gas in eccesso è un problema, potrebbe essere necessario diminuirlo o eliminarlo.
  • Fonti di proteine ​​magre Uova, pesce, pollame, soia e latte sono fonti salutari di proteine, che è importante per un sistema immunitario sano.
  • Probiotici. I probiotici sono batteri protettivi e lievito trovato in molti alimenti fermentati come lo yogurt, il kefir e il kombucha. Gli studi suggeriscono che una dieta integrata con probiotici, in particolare, può ridurre le infezioni polmonari virali nelle persone con BPCO e aiutare con la salute del cuore.

Molte persone con BPCO riceveranno linee guida dietetiche dal proprio team sanitario. Seguire una dieta salutare può avere un forte impatto sul modo in cui una persona si sente e può aiutarli a evitare infezioni polmonari e altre complicazioni.

Sebbene possa sembrare estraneo ai polmoni, consumare cibo sano è un modo efficace per aiutare le persone con BPCO a sentirsi meglio e rimanere attive e coinvolte nella vita quotidiana. Uno studio suggerisce che l’assunzione di alcune vitamine e sostanze nutritive, in particolare le vitamine E, D, C e A, era associata a una migliore funzionalità polmonare.

Attività fisica e BPCO

una persona anziana porta il proprio cane in un parco

L’esercizio fisico può e deve essere parte della vita delle persone con BPCO. Rimanere attivo con la BPCO può essere difficile all’inizio, ma ne vale la pena.

Una moderata quantità di esercizio fisico può aiutare una persona con BPCO a svolgere i suoi compiti quotidiani senza affanno e altri sintomi che si trovano sulla loro strada. Uno studio ha suggerito che più una persona è attiva con BPCO, minore è il rischio di mortalità.

Sfortunatamente, molte persone con BPCO evitano l’esercizio fisico perché temono di essere a corto di fiato o semplicemente di non avere l’energia. Come una persona esercita meno, il loro livello di fitness diminuisce. Nel corso del tempo, potrebbero non essere in grado di svolgere molte attività.

Questo calo di forma fisica può essere ridotto se una persona con BPCO rimane fisicamente attiva. Anche coloro che non sono stati attivi in ​​passato possono iniziare un programma di esercizi lentamente e gradualmente con la guida di un medico. Sebbene l’esercizio fisico non possa invertire la BPCO, può aiutare una persona a rimanere indipendente e in salute il più a lungo possibile.

Esercizi di respirazione alla BPCO

Gli esercizi di respirazione sono un modo speciale di spostare l’aria dentro e fuori che può aiutare a rilassare il corpo e consentire ai polmoni di assorbire più ossigeno. Questi esercizi aiutano ad alleviare i sintomi immediati della BPCO. Possono anche aumentare la fiducia in modo che una persona si senta meno impaurita di andare a fare una passeggiata, preparare un pasto o fare altre attività che hanno sempre fatto.

Esercizi di respirazione sono uno strumento prezioso per quelli con BPCO. Possono aiutare una persona a rimanere attiva e coinvolta nella vita quotidiana.

Gli esercizi respiratori più comuni per la BPCO sono la respirazione delle labbra e la respirazione del ventre. Uno specialista di riabilitazione polmonare può dimostrare come sono fatti e aiutare le persone a padroneggiarli in modo che possano essere utilizzati in qualsiasi momento.

Evitare la malattia

Una persona a cui è stata diagnosticata la BPCO deve rimanere sana quanto può e dovrebbe evitare il più possibile la malattia:

  • lavarsi spesso le mani con acqua e sapone, soprattutto prima di mangiare e toccare il viso e dopo aver usato il bagno
  • vaccinarsi contro l’influenza, la polmonite e la pertosse (pertosse)
  • evitando le persone che sono malate
  • dormire bene e bere molta acqua

Essere consapevoli di malattie e germi può aiutare ad evitare le infezioni polmonari, che possono essere gravi.

Guardando avanti

Una diagnosi di BPCO non deve significare la fine di godersi la vita. Con la guida di un team sanitario e uno stile di vita sano, molte persone sono in grado di continuare alcune o tutte le loro attività regolari.

Like this post? Please share to your friends: